I precedenti tra viola ed azzurri

I precedenti tra viola ed azzurri

Quello di giovedi sera sarà il derby dell’Arno numero 19 a livello di gare ufficiali.   Tra gare di campionato e Coppa si è giocato quindi 18 volte, divise in 14 incontri di campionato (sempre a livello di serie A) e 4 sfide di Coppa Italia. Il conto vede 11 successi per la Fiorentin

Commenta per primo!

Quello di giovedi sera sarà il derby dell’Arno numero 19 a livello di gare ufficiali.   Tra gare di campionato e Coppa si è giocato quindi 18 volte, divise in 14 incontri di campionato (sempre a livello di serie A) e 4 sfide di Coppa Italia. Il conto vede 11 successi per la Fiorentina,  5 pareggi e 2 vittorie azzurre.   Andando a vedere nel dettaglio le gare giocate nello stadio dei cugini il conto complessivo dei match è 11, con sette gare di campionato e quattro del trofeo nazionale. In questo caso troviamo 8 vittorie viola, 2 pareggi ed un solo successo degli azzurri.   Guardando alla storia della gare giocate a Firenze, troviamo la prima sfida proprio nella Coppa Italia 85/86, un anno storico per i nostri colori. Gli azzurri, dopo aver eliminato il Milan agli ottavi di finale incrociarano i viola ai quarti. A Firenze si giocò la gara di ritorno dopo che all’andata si era vinto per 3-2 in quella che fu un’autentica battaglia. Purtroppo nel match di Firenze i gigliati partirono forte andando subito in gol con Paolo Monelli su un dubbio rigore. Dopo dieci minuti lo stesso Monelli raddoppio e poi arrivo al minuto anche il sigillo di Oriali a chiudere partita e turno di qualificazione.   Nella stagione successiva, con l’Empoli promosso per la prima volta nel massimo campionato, le formazioni si affrontarono due volte a Campo di Marte. La prima, ancora per la Coppa Italia, vide il successo dei padroni di casa per 2-1. La gara, valida per il gironcino eliminatorio, vide come grande protagonista del match Roberto Baggio, autore di una doppietta e di un palo a portiere battuto. Gli azzurri giocarono però una discreta gara che erano anche riusciti a rimettere a posto con il gol del momentaneo pari realizzato da Zennaro. La soddisfazione fu che l’Empoli alla fine vinse il suddetto girone qualificandosi per gli ottavi di finale. Le squadre si riaffrontarono poi per quella che fu la 26a giornata di campionato. Una gara vibrante che vide la Fiorentina in vantaggio con Antognoni, ma la grande reazione degli uomini di Salvemini portò al pari di Casaroli che fissò il punteggio sull’1-1.   L’anno successivo, stagione 1987/88, si giocò nel giorno di San Valentino, non fu una grande partita ed il risultato, 0-0, ne fu il fedele specchio.   Per ritrovare un Fiorentina-Empoli si deve andare al primo turno della Coppa Italia 93/94. Due categorie di differenza tra le squadre ed un Empoli che dopo aver resistito per tutto il primo tempo cadde poi nella ripresa sotto i colpi di Robbiati e Banchelli perdendo 2-0.   Nella stagione 97/98 e più precisamente il 27 settembre 1997, quarta di campionato della serie A, ci fu uno dei più grandi eventi della storia azzurra. L’Empoli partito non benissimo in quel match andò sotto con un colpo del solito Batistuta ma piano piano prese coraggio e metri andando a pareggiare al 60′ con Tonetto. Quando tutti erano già contenti del pari ottenuto ecco però una magia di Martusciello ad infiammare i cuori azzurri mandando i quasi duemila empolesi sugli spalti in visibilio. 1-2 E primo (ed unico) successo in terra fiorentina.   Nella stagione 98-99 Fiorentina ed Empoli aprirono il campionato al Franchi. Una partenza non felice con un Empoli impacciato che perse 2-0 per i gol di Rui Costa e Batistuta.   Empoli e Fiorentina negli anni a seguire fecero un pò di altalena con gli uni in B e gli altri in A (anche in C2) e viceversa, fino a ritrovarsi nella stagione 2005/06. Per tre anni di fila, anni di permanenza in serie A dell’Empoli, si giocò il match che vide sempre sorridere i gigliati. Prima per 2-1 con un gol di Riganò allo scadere ma con gli azzurri in crescendo. Poi un 2-0 con lo stadio aperto solo ai tifosi viola dopo i fatti di Catania ed in fine un secco 3-1 come prima giornata del campionato 2007/08 che si concluse con la retrocessione dell’Empoli.   L’ultimissimo precedente, risale alla Tim Cup dello scorso anno, risolta al minuto 118 da Babacar.   Al. Coc.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy