Rade Krunic a PE: ” Lavoro per migliorarmi. Spero di avere più spazio”

Rade Krunic a PE: ” Lavoro per migliorarmi. Spero di avere più spazio”

La nostra intervista esclusiva a Rade Krunic

Commenta per primo!

Prima dell’odierno allenamento abbiamo scambiato alcune battute con il centrocampista azzurro, Rade Krunic. Il bosniaco, alla seconda stagione in azzurro, ha parlato di quelle che sono le sensazione alla vigilia della stagione. Ringraziamo Uros Cosic per averci fatto da traduttore.

Ciao Rade. Questo è il tuo secondo anno ad Empoli, dopo le buoni impressioni della passata stagione immagino che per te questa stagione debba essere quella delle conferme…

Credo che lo scorso anno sia andata bene, era il mio primo all’estero, il mio primo in serie A. Quest’anno spero di poter avere un po’ di spazio in più ma spetta a me dimostrare tutto giocando sempre meglio.

Dopo averti visto come trequartista, da questa stagione dovresti fungere da mezzala destra. E’ una posizione che ti piace e ti permette di esprimere il tuo potenziale?

Anche lo scorso anno ho avuto modo di giocare in quella posizione ed è un ruolo che conosco perchè l’ho fatto prima di venire qui in Italia. Mi trovo bene, mi piace, mi permette di mettere in atto quelle che sono le mie principali caratteristiche

Da sabato si inizia a fare sul serio con la Coppa Italia. Le decisioni le prenderà il mister ma ti senti pronto per essere uno dei titolari? Dove secondo te devi migliorare?

Mi sento sempre pronto ed è chiaro che la decisione finale la prenderà sempre il mister. Lavoro ogni giorno per migliorarmi seguendo quelli che sono i consigli e le direttive dello staff.

Martusciello già lo scorso anno vedeva in te un grande potenziale. Come giudichi il tuo rapporto con lui?

Abbiamo un ottimo rapporto, già dalla passata stagione quando era il secondo di Giampaolo. Io mi sto mettendo totalmente a disposizione e come me tutta la squadra per riuscire ad ottenere il massimo da questa stagione.

Immagino che uno degli obbietti stagionali sia la conferma nella nazionale bosniaca?

Sicuramente si. Se gioco e faccio buone prestazioni potrei continuare la mia avventura con la nazionale, ed è una delle cose a cui tengo

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy