La notizia è di quelle che fanno rumore, molto più di un nuovo acquisto e forse anche di un risultato sportivo perchè, dopo 36 anni, si scioglie il gruppo ultras dei Rangers.

 

A darne l’ufficialità sono stati proprio loro attraverso la pagina Facebook, con una nota che vi riportiamo per intero:

 

Dopo 36 anni vissuti tra alti e bassi, tra momenti di smarrimento e situazioni storiche come aver varcato i confini del nostro paese con il nostro immancabile striscione, siamo costretti purtroppo a dire BASTA.

BASTA è una parola che nessuno di noi avrebbe voluto dire mai, ma in questi anni il panorama ultras si è mutato notevolmente toccando dei principi che per noi sono e rimarranno punti fermi.

Ultras come piace a noi non è più possibile esserlo, grazie alla stramaledetta TESSERA DEL TIFOSO che con il tempo è riuscita a dividere quel mondo che forse, fosse rimasto unito dall’inizio non sarebbe in questa situazione.

Le trasferte per noi hanno rappresentato e rappresentano uno dei motivi principali perché un gruppo continui la propria attività, lo scorso anno ogni trasferta vietata è stata un mazzata che col tempo ci ha fatto dire BASTA, se non riusciamo ad essere quello che vogliamo allora BASTA.

Non ci sentiamo certo noi portatori della vera e giusta battaglia, tante tifoserie o gruppi hanno portato e porteranno avanti la propria lotta nei modi che credono più giusti.

Dopo 36 anni di attività noi RANGERS EMPOLI decidiamo di scioglierci poiché non ci sentiamo più adatti a questo mondo ultras, ringraziamo tutti quei ragazzi che negli anni hanno sventolato anche per un solo minuto le nostre bandiere o condiviso con noi una trasferta, salutiamo e abbracciamo i nostri fratelli di PARMA, PERUGIA, MONTEVARCHI e FASANO e tutti coloro i quali abbiamo avuto la fortuna di conoscere negli anni.

Infine chiediamo a tutti quelli che possiedono materiale del gruppo di riporlo in un cassetto come il più prezioso dei ricordi andando comunque sempre fieri del nome RANGERS!

AMA LA TUA CITTA’ DIFENDI I SUOI COLORI!”.

 

C’è da parte nostra poco altro da aggiungere se non un ringraziamento a questo gruppo che ha contribuito non poco a portare in giro per l’Italia ed oltre il nome di Empoli, sostenendo negli anni i colori azzurri e facendo parallelamente negli anni anche tante azioni solidali extracalcistiche, non ultima quella verso gli alluvionati.

Una decisione “storica”, immaginiamo molto sofferta e per questo va silenziosamente rispettata.

 

Siamo sicuri che tutti i Rangers, continueranno, anche se non più sotto quel nome, a difendere i colori della loro città, non facendo mancare mai il loro prezioso contributo nelle gare dell’Empoli.

 

Redazione PE

CONDIVIDI
Articolo precedenteConvocazioni Under21: c'è Saponara
Articolo successivoDal campo…Laurini verso il recupero
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

46 Commenti

  1. Sono di montevarchi…appena ho letto la notizia mi sono scese alcune lacrime sulle guance…sono tifoso dell’empoli dal 2003…ho assistito a 2 retrocessioni, una promozione in A, una storica qualificazione in coppa uefa e infine ho assistito (nonostante avessi da studiare per l’esame di maturità) a empoli-vicenza, ho ricevuto varie offese perchè tifavo empoli, quella che è denominata piccola squadretta di provincia e io mi difendevo dicendo chè È la squadra del mio cuore…RANGERS GRAZIE MILLE.
    SPERO CHE CI RIPENSIATE A CHE TORNIATE A SOSTENERE L’EMPOLI.
    Con affetto da montevarchi.
    Montevarchi ed empoli sempre insieme.

  2. Se ne va un pezzo dell’ Empoli Fc…e di Empoli!!! Con loro ho vissuto tante trasferte…poi la tessera del tifoso…i divieti di trasferta ci hanno diviso.
    Rimane il ricordo di innumerevoli epiche partite casalinghe…trasferte dure ed infuocate…viaggi a trovare i nostri fratelli di Parma e Montevarchi! Grazie Rangers grazie a tutti coloro che in questi 36 ai si sono sbattuti e non poco per far vivere quello che era il movimento di aggregazione più importante della città e uno dei gruppi ultras più conosciuti del panorama nazionale.
    Ciao a tutti!!!

  3. Ma perchè? se il motivo è la tessera del tifoso è sbagliato, fregatevene porca miseria!!! un gruppo storico come i RANGERS non può svanire per una tessera.
    Prego il capo indiscusso GRAZIANO MORI di prendere il gruppo in mano e proseguire la favola RANGERS EMPOLI.
    FORZA AZZURRO FORZA RANGERS.

  4. Mi spiace, mi verrebbe da dire perchè mollare, perchè sciogliersi e non continuare a lottare. Ma immagino che tutte queste domande se le siano fatte e se sono arrivati a questa scelta è perchè inevitabile. Oggi stesso farò incorniciare la mia sciarpa rangers che ha 20 anni.

  5. RANGERS.
    AMA LA TUA CITTA’ DIFENDI I SUOI COLORI!.
    .
    Che sia sempre così!
    anche senza sciarpa stendardo o striscione.
    Non importa l’effige.
    Sarete sempre presenti (come altri)
    con quella frase nella mente e nel cuore.
    .
    Peccato davvero se ne va un’altro pezzo di storia calcistica di costume di Empoli degli Empolesi e dei ragazzi dei paesi vicini.
    Il Gruppo sembrava riemergere molto molto bene.
    .
    Questa tessera ha rotto veramente il ca…

  6. I desperados si sono tesserati?spero proprio di no..per noi cannoli essendo non residenti in empoli non potremo Mai Piu Tifare il nostro empoli fc..davvero grazie di cuore alla famiglia dei rangers empoli…eraVAmo gli uni di fianco agli altri a Zurigo … :’-(

  7. Peccato…
    Sono sempre queste tessere del c***o…non e’ possibile che una tifoseria che ha 36 anni se ne vada in questo modo, spero che tra tutti ci sia un ripensamento!!

    “AMA LA TUA CITTÀ E DIFENDI I SUOI
    COLORI” si questo e’ stato e dovrà essere di insegnamento a tutti i tifosi, difendiamo tutti insieme l’Empoli, stiamoli vicino sia nei momenti positivi che in quelli negativi!!
    PER SEMPRE FORZA AZZURRO!!!!

    • O UN DITE TUTTI CHE DEGLI ULTRAS NE FATE ANCHE A MENO?
      CHE SONO IL MALE DEL CALCIO?

      OVVAI, O COMINCIATE A FARLO VOI IL TIFO, O UN SIETE VOI I VERI TIFOSI TESSERATI E CERTIFICATI DALLO STATO?

  8. C’è qualcuno che puo’ spiegarmi perchè i rangers o comunque gli ultras in generale non vogliono la tessera del tifoso?Io quando ho fatto l’abbonamento ho ricevuto questa tessera e per me non è altro che una tessera come era quella che avevamo prima.Quando arrivo a casa la metto in un cassetto e la riprendo quando torno alla partita….Stessa cosa facevo con la vecchia tessera….Mollare tutto,per la tessera del tifoso,come hanno fatto i rangers mi sembra
    una cosa che non sta ne in cielo e ne in terra….ma ripeto …se qualcuno mi da una spiegazione plausibile,sono pronto a cambiare idea!

    • Daniele la tessera ti scheda prima che tu abbia fatto qualsiasi reato e in più non ti lega alla squadra ma ti lega alla banca ( la cambiano in questo caso) perchè oltre a servire per entrare allo stadio puo diventare una carta di credito. spero tu abbia capito anche se te l’ho spiegato in parole semplici

    • I MOTIVI SONO STATI SPIEGATI ESAURIENTEMENTE PIU VOLTE IN TUTTI QUESTI ANNI.

      BASTA FARE UNA RICERCHINA SU GOOGLE, INVECE DI BASARSI SU UNA RISPOSTA DI DUE RIGHE (TRA L’ALTRO INESATTA, LA SCHEDATURA NON C’ENTRA NULLA).

  9. Dunque la tessera ti scheda prima di aver fatto qualsiasi reato?E cosa ha da temere una persona onesta come io (immodestamente)mi ritengo(nella vita e sia sui campi di calcio)?Per quanto riguarda la banca…a me personalmente non ha chiesto niente…l’ho presa e l’ho portata a casa…anche se servisse tipo TESSERA RICARICABILE…LA MIA è PERFETTAMENTE A ZERO COME QUANDO L’HO RITIRATA….Obbiettivamente non mi sembrano grandi motivi,quelli che mi stai dicendo Andrea!

    • daniele essere già schedati prima di qualsiasi cosa tu faccia, vuol dire non essere liberi e per me è una cosa molto importante.

  10. Mi dispiace davvero!!!
    Spero che comunque i ragazzi continuino in altro modo a supportare la squadra come è giusto che sia….

  11. davvero una tristissima notizia. se c’è qualche lettore dei rangers mi piacerebbe sapere però le loro intenzioni singole, al dì la del gruppo…??continuare a venire allo stadio o no? spero proprio di si…

  12. R I D I C O L I

    POLITICIZZATI!
    Lo scopo per il quale venite allo stadio è L’empoli, non la tessera.

    NO ALLA POLITICA NEGLI STADI!

    • Scusate, non mi sono espresso bene.

      volevo solo dire che sono un po lobotomizzato e che sono io stesso ridicolo in quanto offedo tutti dietro a una tastiera, ma quando mi chiedono un confronto viso a viso scappo come un coniglio.
      ho capito anche che la politica non c’entra nulla.

      e’ solo colpa mia, d’altra parte io sono una personcina semplice, molto ingenua, non potete pretendere che possa rendermi conto di tutte le volte che calpestano i miei diritti.

  13. bè l’empoli continua a esistere dal 1920, ai tempi non esistevano gli ultras e la gente andava anche in serie d e si divertivano… adios, il supporto vocale o anche solo di presenza lo può dare chiunque voglia con o senza gruppo.

  14. Non voglio certo giudicare la vostra sofferta decisione,ma io credo che in questo modo hanno sicuramente VINTO LORO…(stato,maroni,cancellieri,banche,benpensanti), ricordiamoci che loro nn c vogliono dentro gli stadi e l’unico modo per sconfiggerli è quello di essere ancora la dentro innamorati persi dei nostri colori,l’unico modo per deriderli è quello di andare in trasferta,attaccare lo striscione e farli vedere che il nostro AMORE per empoli e l’empoli è ancora intatto, che non SARANNO PIU LE TESSERE I NOSTRI PENSIERI, MA IL MODO IN CUI RAGGIUGERE LA CITTà DOVE GIOCA la NOSTRA SQUADRA…..
    A tanta gente( ultras e non) invece dico che prima di usare certi termini vadano a leggersi il vero significato in quanto:
    L’Art9 della legge amato è applicabile ad ogni titolo per entrare nello stadio(Tessera,Fidelity.Voucher,Biglietti singoli,accoppiati…persino nello spareggio play out con il vicenza).
    Nei commenti che parlano di schedatura preventiva rispondo….ma che nn lo sapevi d essere schedato? c voleva la tessera?…hanno messo il chip anche nel codice fiscale e vedono se compri le sigarette a empoli o a san miniato…eppoi mi raccomando scrivete su facebook…TANTO LI NON SIETE SCHEDATI PREVENTIVAMENTE…l’unico modo per nn essere schedati in questa itaglia di papponi è quello di andare su una montagna a 4000 m ed abitarci….
    LA NOSTRA PASSIONE è SEGUIRE L’EMPOLI….IL NOSTRO SCOPO è QUELLO DI SOSTENERLO(buona e cattiva sorte)….
    NON ARRENDIAMOCI!!!!!!!!!!
    EMPOLI ETERNO AMORE!!!!!!!!!
    MASSIMO RISPETTO X I RANGERS E LA LORO DECISIONE….
    Un pensiero umile e forse sbagliato….
    LIBERTà PER GLI ULTRAS

    • Secondo me sbagli.

      E’ proprio l’esatto contrario. Vincono loro nel momento in cui tu firmi quel contratto (se sei nelle condizioni di poterlo firmare, che non è affatto scontato anche se sei incensurato!) e ti adegui a questa assurdità.
      Io avrei dovuto fare un favore ad una banca e ad un ministro pregiudicato che ha la fedina penale piu sporca della mia a cui sta tessera serviva solo per motivi elettorali ed interessi politici di parte??

      C’è proprio una differenza di fondo, culturale e di vita, dietro alla scelta di non tesserarsi. E’ la differenza che passa tra un uomo libero ed uno yes-man.
      E ripeto non c’entra nulla la schedatura, hai ragione quando citi facebook ecc.

      PS L’Art9, la black-list, quella sorta di fermo preventivo di fascista memoria, non è ancora tecnicamente in vigore, sennò non staremmo nemmeno qui a parlarne.

      • Te dici che avresti dovuto fare un favore ad un ministro pregiudicato piu di me e te messi insieme..(GIUSTO)….che andavi ad arricchire una banca…(GIUSTO)….ma ad oggi di tutto questo non fai piu niente ed infatti ne parli al passato…la tessera,fidelity viene rilasciata dalla società empoli fc,non è vincolata con nessun istituto bancario, maroni non cè piu ma con altri al suo posto niente è cambiato…
        ANZI SI….io nn posso piu seguire la mia squadra dove e come voglio…
        Il punto è che a nn tesserarsi si fa come vogliono loro nella solita maniera che tesserarsi…in entrambi i casi facciamo come vogliono loro…
        ed a questo punto meglio vicino al bianco ed all’azzurro in ogni circostanza…visto che in quest’anno d’assenza forzata si è sfiorato anke la serie c…(un po mi sento in colpa x averli lasciati da soli lontani da casa e nei momenti difficili)…

        • scusa….inoltre….visto che l’art9 non è in vigore senno nn staremo neanche a parlarne…..NN ERA X QUELLO CHE CI BATTEVAMO??
          ma se è applicabile a tutto allora l’unico modo per combatterlo è quello di nn andare più allo stadio…(CASA e trasferta)… sennò di questa coerenza….

          • Esatto: intendo dire che se fosse stato attivo, per dignità, avrei già smesso.
            non sarò complice di questo crimine, smetterò quando lo sarà.

        • Premetto una cosa che non ho specificato, visto l’argomento: non sono dei Rangers, parlo a titolo personale anche se so che come me la pensano molti altri ultras.

          l’ho messa al passato perché l’idea me la sono fatta dal primo giorno in cui è venuta fuori la tessera, con tutti i suoi inghippi, e ogni giorno che passa ne son sempre piu convinto.

          I fini commerciali (non la banca in se), in linea teorica -ma bisogna vedere prima ‘le carte’-, non ci sono piu per le NUOVE tessere. Empolife per esempio continuerà ad esserne legata vita natural durante.
          Maroni non c’è piu (magari..) ma come dici bene c’è un suo surrogato, che ne ha mantenuto l’idea repressiva e di convenienza, per cui non è cambiato nulla.

          Sia chiaro io non voglio convincere nessuno eh.
          Sono cosciente che ormai non cambierà più, a meno di miracoli nei tribunali, a cui non credo.

          Ma non voglio nemmeno cambiare io perché qualcuno me lo impone.

          • Io penso che loro hanno raggiunto il loro scopo…hanno spostato gli scontri e le divisioni che prima erano campanilistici(ORGOGLIOSO DI ESSERE EMPOLESE),o politici…tra gente della stessa curva che vivono per i soliti colori….per il fatto delle imposizioni prego vivamente quelli che non si PIEGHERANNO alla tessera di battersi con le unghie e con i denti per tt le imposizioni…e nn solo quelle che c riguardano da vicino(stadio)….ma x tutte le contraddizioni italiane…(lavoro,università,salute)….
            LA PIU GRANDE IMPOSIZIONE è STATA ACCETTATA DA TUTTI SENZA FIATARE….VOLETE SAPERE QUALE è….
            MA CHI L’HA VOTATO MARIO MONTI?
            O è STATO IMPOSTO?
            Non voglio uscire dall’argomento ma….vita di m x vita d m…
            CON L’AZZURRO NEL CUORE IN OGNI STADIO….
            IN CULO A CHI CI VUOLE ANNIENTARE!!!!

  15. Non si può sciogliere un gruppo ultras dopo 36 anni di attività solo per una tessera!!! Spero vivamente che dietro questa decisione ci siano motivi REALI!

  16. Chiaramente l’essere liberi (su PE) da registrazione, comporta il rischio che qualcuno prenda il tuo nickname e lo utilizzi per dire cose che non pensi o per difendere la propria causa. Certo Fa ridere che chi parla di libertà, poi si riduca a fare gesti del genere, andando proprio a intaccare la libertà di scrittura e facendo vacillare la politica di non registrazione adottata da PE.

    Detto ciò sicuramente almeno il mio messaggio è arrivato perché altrimenti non avrebbe provocato simili reazioni.
    E l’importante è quello.

    Non pretendo che facciate ciò che dico ma sicuramente ho il diritto di dirvi che siete ridicoli secondo me:
    Primo perché non capite che c’e la necessita di controllare le persone che vanno allo stadio, perché le vittime agli stadi, per scontri fra tifoserie sono aumentati vertiginosamente neli ultimi ann prima della tessera. Visto che si parla di vite umane potreste riporre magari le vostre badierucole politicizzate e ritornare a pensare come un cittadino civile.
    Secondo perché se siete tifosi dell’empoli ve ne fregate della politica, ve ne fregate dei vostri pseudo principi, e vi curate solo dell’empoli.

    Con affetto

    🙂

    • parere personale, tu hai grossissimi problemi mentali.
      hai molta confusione nel cervello, chiunque ti legge lo capisce da solo.

      quando decidi di uscire dall’anonimato fammi un fischio se ne ragiona.

  17. Caro nick name Ighli V. , tu sei proprio un bell’aizzatore. Ma lo sai che ti dico? Non ci casco anzi ti diro’ di piu’, cerchero’ di non leggere piu’ nessun tuo commento poiche’ sono mesi che dentro di me ti definivo in malo modo. Diciamo che siamo incompatibili. Detto questo, credo che la scelta sia stata dolorosissima (purtroppo alla riunione non c’ero) , potevano essere fatte anche scelte di continuita’ col passato facendo solo le partite in casa guardando se c’era un’evoluzione politico-giudiziaria. Ma si sa, l’ultras ama le trasferte, portare i tuoi colori in giro per l’Italia ti rende troppo orgoglioso…..fare 24 ore di trasferta per 90 minuti di partita ai piu’ pare irragionevole…..ma un ultras e’ un eterno innamorato irragionevole!!!! Quindi, da Rangers, vi dico che secondo me si poteva aspettare un altro anno ma accetto la decisione della maggioranza e quindi mi vedro’ la partita comodamente seduto in qualche parte dello stadio insieme ai “normali” e chissa’…..accanto a tale ighli vannucchi nick name……Ma vi assicuro, Rangers lo saro’ sempre!!!!! NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO!!!

  18. Caro Sangy io ho grande rispetto per gli ultras e stima per coloro che in passato hanno fatto salti mortali per assostere a tutte le trasferte dell’empoli, ma devo dire che con questa tessera avete un po’ esagerato. Io non pretendo che tu sia d’accordo con me ma mi piace esprimere il mio punto di vista, sinceramente in disaccordo con i più.. Ma che ci devo fare se la penso così?

    Possibile che non abbiate un minimo pensiero verso i pericoli che si creano durate gli scontri fra le tifoserie?
    Qui non si parla di banche, ne di politica.. Si parla di vite umane, sacrificate per motivi anomali, perdendo di vista il motivo per il quale siete nello stesso posto: assistere as una partita di calcio e sostenere la propria squadra.

    Per me è questo il paradosso, è questo che non mi torna. Qualcuno di voi ha mai proposto un’alternativa valida alla tessera per tenere sotto controllo il fenomeno degli scontro fra tifoserie?
    Non ricordo.. Cioè vi attaccate ai vostri motivi, ma trascurate il nodo principale, quello dei morti.

    Con questo il mio rispetto per il mondo ultras rimane invariato per i motivi già detti, ma questa situazione è parasossale..

  19. daccordo con vannucchi. visto che siete solidali con i bambini africani(giustissimo!) siatelo anche fra ultras senza più scontri.

  20. Dispiace sempre quando un gruppo Storico e conosciuto a livello Nazionale come i Rangers, si scioglie. Non entro nel merito e rispetto la loro decisione, ma farsi inkiappettare da uno shampista come Maroni sinceramente….

  21. —————————————————–
    EMPOLI ETERNO AMORE says:
    9 agosto 2012 at 16:56
    per il fatto delle imposizioni prego vivamente quelli che non si PIEGHERANNO alla tessera di battersi con le unghie e con i denti per tt le imposizioni…e nn solo quelle che c riguardano da vicino(stadio)….ma x tutte le contraddizioni italiane…(lavoro,università,salute)….
    LA PIU GRANDE IMPOSIZIONE è STATA ACCETTATA DA TUTTI SENZA FIATARE….VOLETE SAPERE QUALE è….
    MA CHI L’HA VOTATO MARIO MONTI?
    O è STATO IMPOSTO?

    ————————————————

    se tu mi conoscessi ti assicuro che non avresti fatto codesti esempi propio a me. su codesti temi io e altri non abbiamo proprio da dimostrare niente a nessuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here