L’Empoli F.C. in occasione della gara interna contro la Reggina ha comunicato il numero esatto degli abbonati allo stato attuale: sono 1201, un dato che potrebbe sembrare una cifra bassa invece è un grande risultato se si tiene conto che la campagna abbonamenti è partita solo l’8 agosto e che per alcuni giorni è stata pure sospesa per le festività ferragostane. Così alla luce di quanto comunicatoci dal responsabile della biglietteria e dell’Empoli Point, il dottor Francesco Assirelli “nel dato non abbiamo considerato le richieste di abbonamento, cioè i 1201 sono gli abbonamenti realmente già stampati”, ecco che si capisce che la cifra di poco inferiore ai 1500 abbonamenti della scorsa stagione potrà essere davvero superata.

 

La campagna abbonamenti infatti prosegue fino a prima della prossima gara casalinga, in programma per domenica 9 settembre quando al Castellani arriverà il Sassuolo.

 

M. B.

8 Commenti

  1. INVITO A NON TESSERARSI
    La tessera non è democratica ed è ghettizzante.
    Non tutti possono fare la tessera (ad esempio io posso ma non la faccio).
    Per quale motivo?
    Ad esempio se uno viene preso a fare casino e viene diffidato chiaramente e quindi non fa la tessera giusto così.
    Se uno è stato diffidato dopo aver scontato la sua diffida sarebbe giusto che fosse riabilitato a riavere tutti i diritti come gli altri.
    INVECE ANCHE SE HA SCONTATO LA PRORIA PENA NON GLI VIENE UGUALMENTE CONCESSO DI FARE LA TESSERA.
    QUINDI LA TESSERA DISCRIMINA LE PERSONE.
    Io non giustifico chi fa casino allo stadio.
    Ma nemmeno giustifico uno stato che discrimina. Guardacaso in parlamento chi ruba viene sempre riabilitato…

    • e io ti aggiungo altro!! Oltre ad aver scontato la propria diffida ( che è un provvedimento civile NON penale) e dopo aver avuto il tuo giusto processo penale, se vieni ASSOLTO a loro non gliene frega niente!! La tessera non te la fanno!!! sembra una barzelletta ma è così…e purtroppo chi la sottoscrive si può dichiarare complice di questo delitto…

      • Si infatti è quello che ho detto anche io.
        Concordo a pieno con i Rangers e gli altri gruppi che non l’hanno sottoscritta.
        Poi o, siamo in democrazia gli altri facciano cosa vogliono, ma sappiano che sono complici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here