Si sono giocate le prime gare dei calciatori azzurri impegnati con le proprie nazionali per le qualificazioni ai prossimi campionati del mondo programmati nel 2018 in Russia. Il derby giocato da Veseli e Buchel ha visto premiata l’Albania del primo che si è imposta per 2-0 anche se Veseli non è sceso in campo a dispetto del compagno che ha sostenuto i novanta minuti riportando la sufficienza a fine gare. Buna la prova di Mchedlidze che, nonostante la sconfitta della sua Georgia contro l’Irlanda (1-0 per i verdi) ha giocato tutta la gara colpendo persino una traversa.

Il bilancio migliore pero’ è quello di Dimarco che ha giocato con la nazionale Under20 italiana che ha superato 2-0 la Polonia realizzando una doppietta. Stasera sarà il turno di Skorupski che torna dopo diversi anni in nazionale, per lui ci dovrebbe essere la panchina nella sfida contro la Danimarca.

1 commento

  1. …noi invece il baby Dimarco lo teniamo a fare la cuccia ai nostri cari vecchietti, che devono concludere la carriera a Empoli, speriamo di aver ragione e di non pentirsi della politica ultima che stiamo facendo, invece di come facevamo una volta, rivolta a i giovani, ma ai vecchietti. Naturalmente se mi fanno salvare sono contento, ma ho molti dubbi, magari una miscela tra uno due vecchietti e il resto giovani mi trova d’accordo, ma non di più…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here