PianetaEmpoli festeggia 4 anni di vita

.

“Venerdi 26 settembre 2008 PianetaEmpoli, intorno alle 22.30, viveva il suo primo <click> sul web. Da allora sono passati quattro anni esatti… ma ci sentiamo dentro la stessa identica passione di allora, con la stessa grande voglia di condividere con tutti gli amici tifosi e sportivi azzurri 24 su 24h la nostra grande passione per il calcio e per l’Empoli.

       .

Di strada ne abbiamo fatta tanta, e tutti insieme ne faremo molta di più, perchè è tantissima anche quella che dobbiamo ancora percorrere… con umiltà, sacrificio, passione e voglia di crescere imparando insieme a voi. Grazie ragazzi!”.

 

La redazione di PianetaEmpoli!

 

CLICCA QUI E VAI ALLA PAGINA DELLO STAFF

 

26 Commenti

  1. Auguri! Complimenti per quello che fate. Ricordo ancora la sera della presentazione, praticamente ero… in sala parto! Quanto tempo sembra passato…

  2. Auguri, non possiamo che essere orgolgiosi di un portale come il vostro, professionali e passionali. Non fatevi mettere il bavaglio però….

  3. Sono anche io un seguace della prima ora e devo dire che in questi anni siete cresciuti in maniera esponenziale ma senza mai perdere di vista la fede azzurra e l’umiltà che vi contraddistingue. Auguri ed aspettiamo sempre qualcosa in più

  4. Auguri. Ragazzi.
    E lunga vita al sito. Al lavoro svolto.
    E alla libertà di parola che ci lasciate.
    .
    Chi.Cosa.Quando.Dove.Perché.
    La speranza è che non dimenticate
    mai le 5W del giornalista.
    .
    E mai come oggi. L’ultima. “Perchè”…

  5. Auguri a tutti voi e un consiglio a il Cocchi……cerca di essere + pungente nelle interviste, anche se ultimamente ti ho visto con un piglio + tosto, ma uno bravo come te ci puo’ dare soddisfazioni maggiori!!

  6. In ritardissimo ma Auguri super per un sito super. Si anche io mi unisco al consiglio di Leonard da espandere a tutta la redazione, perchè siete bravi e non dovete entrare sempre in punta di piedi, quelli bravi possono e devono anche entrare in scivolata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here