CARPI

logo carpi

1

EMPOLI

logo empoli

0

 84′ Lasagna

 

Empoli nettamente migliore rispetto ai biancorossi che vincono e si prendono tre punti vitali per la loro salvezza. Empoli che gioca tre quarti di gara in dieci per l’espulsione frettolosa su Levan e che poi si vede negare un gol ed un rigore. Alla fine la spinta degli emiliani è premiata con il solito Lasagna. Azzurri ampiamente a testa alta giocando la gara che ci aspettavamo.

 

CARPI (4-4-1-1): Belec; Poli; Romagnoli; Gagliolo; Letizia; Pasciuti; Crimi (54′ Lasagna); Bianco; Di Gaudio (65′ De Guzman) Lollo; Mbakogu (83′ Mancosu)

 A Disp: Colombi; Sabelli; Cofie; Zaccardo; Porcari; De Guzman; Saugher; Martinho; Daprelà; Verdi;

Allenatore: Fabrizio Castori.

 

EMPOLI (4-3-1-2): Pelagotti; Zambelli (87′ Bittante); Cosic; Costa; Mario Rui; Zielinski; Paredes (86′ Maccarone);  Buchel (67′ Croce);  Saponara; Pucciarelli; Mchedlidze.

A Disp: Pugliesi; Meli; Camporese; Ariaudo;  Maiello; Diousse; Picchi; Krunic;  Piu.

Allenatore: Marco Giampaolo

 

ARBITRO: Sig. Valeri di Roma.  Assistenti: Manganelli/Alassio;  Di Porta: Mariani/Manganiello.

 

AMMONITI: 18′ Cosic (E), 21′ Crimi (C), 30′ Lollo (C), 46′ Zambelli (E), 66′ Paredes (E), 79′ Bianco (C), 94′ Mancosu (C), Maccarone (E),

ESPULSI: 25′ Mchedlidze (E). 90′ Lollo (C).

 

L’Empoli esce immeritatamente sconfitto dal Braglia 1-0 dal Carpi grazie alla rete del solito Lasagna nel finale. Azzurri che hanno giocato in inferiorità numerica per 65′ per l’espulsione combinata a Levan da parte di un Valeri apparso in stato confusionale. Nonostante questo i nostri, soprattutto nel secondo tempo a tratti hanno dominato la gara sfiorando il gol con Pucciarelli e trovando anche la rete con lo stesso attaccante azzurro, ma annullata per una spinta che pochi sono riusciti a vedere. Sconfitta che non incide assolutamente nel nostro campionato, anche perchè la salvezza è un dato acquisito. Quello che vogliamo sottolineare e lo spirito degli azzurri capaci di dare filo da torcere ad una squadra che si giocava punti importanti in chiave salvezza. Siamo certi che questo atteggiamento lo vedremo anche nelle prossime tre partite contro Bologna, Inter e Torino per concludere al meglio una grande stagione.

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Azzurri con in campo alcune sorprese, infatti Zambelli alla fine è stato preferito a Bittante e sulla mediana spazio a Buchel per Croce. Ampiamente annunciata la presenza di Levan dal primo minuto.

CAREMP11′  – Si comincia al Braglia, il primo pallone viene giocato al Carpi. Subito una sciabolata di Gagliolo verso Lollo che trova l’efficace chiusura di Cosic. Levan anticipato all’altezza del centrocampo da Gagliolo.

2′ – Cross da destra di Letizia, comoda uscita dai pali di Pelagotti. Subito aggressivi i padroni di casa. Punizione per i nostri, fallo commesso da Crimi ai danni di Saponara.

3′ – Cross da destra di Zambelli deviata da un difensore di casa, poi ci prova Saponara che trova ancora un avversario, poi commette fallo in attacco Zambelli.

4′- Sventagliata dalle retrovie di Poli controllata dalla nostra retroguardia, che con Costa libera la nostra area.

5′- Spunto di Pasciuti sulla destra, Mario Rui genera il primo corner per i padroni di casa. Va alla battuta Lollo, pallone troppo profondo per i compagni, e i nostri liberano.

6′ – Fallo di Zielinski su Pasciuti all’altezza del settore destra del fronte d’attacco del Carpi.

7′- Grande riflesso di Pelagotti su colpo di testa di Mbakogu, poi i nostri difensori mettono in corner.

8′- Dal tiro dalla bandierina, Cosic respinge generando il terzo corner per il Carpi. Dalla battuta Lollo, i nostri liberano con efficacia l’area.

9′ – Gagliolo cerca con il sinistro Di Gaudio, ma il suggerimento è troppo profondo e si perde direttante in fallo laterale.

11′- Fallo di Bianco su Paredes nella metà campo del Carpi. Solo ammonizione verbale per il centrocampista biancorosso.

12′ – Cross di Paredes da destra per Levan che va a sbattere con il muro difensivo dei padroni di casa.

13′- Pericolosa incursione di Di Gaudio, il suo cross trova l’ottima chiusura di Mario Rui.

14′ – Crimi cerca in profondità Mbakogu pescato in posizione di fuorigioco.

15′ – Paredes ruba palla a Pasciuti guadagnando anche un utile calcio di punizione.

16′ – Fallo di Crimi su Saponara, gara molto spezzettata in questa prima fase.

17′ – Disimpegno dei nostri in fase difensiva, Zielinski guadagna un fallo laterale.

18′ – Mbakogu va via nella nostra merà campo obbligando Cosic al fallo e all’inevitabile cartellino giallo.

19′ – Sulla successiva punizione, ci prova da posizione defilata Letizia con palla che si perde sul fondo.

20′ – Paredes cerca Levan con una giocata di prima intenzione, il georgiano viene anticipato da Gagliolo.

21′  – Brutto intervento di Crimi su Saponara, anche per l’ex giocatore del Latina arriva il cartellino giallo.

22′ – Paredes per Pucciarelli anticipato però da Poli che appoggia verso Belec che rinvia con il destro.

24′  – Pucciarelli cerca Levan anticipato però ancora una volta da Gagliolo.

25′  – Gomitata di Levan ai danni di Romagnoli, l’arbitro lo espelle. Ne fa le spese anche il tecnico del Carpi Castori.

27′ – Pucciarelli guadagna un calcio di punizione nella metà campo del Carpi. Sugli sviluppi del calcio franco Gagliolo non tiene in campo la palla.

28′ – Cross di Mario Rui deviato da Poli in fallo laterale. Zielinki prova ad andare, ma gagliolo chiude con efficacia.

29′ – Fallo di Lollo su Paredes cartellino giallo anche per lui.

31′ – Sciabolata di Pasciuti a cercare Lollo, ottima lettura di Costa che libera in tutta sicurezza.

32′ – Errore in appoggio di Mario Rui, poi Costa ferma sul nascere la possibile ripartenza degli emiliani.

33′ – Pescato in posizione di fuorigioco Mbakogu, si riparte con una punizione per i nostro poco fuori l’area di rigore.

34′ – Pericolo per i nostri, Lollo da dentro area con il destro mette alto da buona posizione.

36′ – Pucciarelli non riesce a controllare una palla di Paredes, i difensori del Carpi ringhiano su di lui e gli rubano palla. Sul capovolgimento di fronte l’assist di Di Gaudio non trova Lollo e Pasciuti permettendo a Mario Rui di rinviare.

37′ – Saponara va via a Crimi cerca il suggerimento per Pucciarelli anticipato da Romagnoli.

CAREMP238′ – Va via sulla sinistra Di Gaudio, il suo cross trova la puntuale chiusura di Cosic. Poco dopo imbucata di Lollo il quale si toglie la palla con il piede d’appoggio e cade. Stanno crescendo i padroni di casa.

40′ – Di Gaudio non si intende con Mbakogu e Costa controlla senza problemi. Sul capovolgimento di fronte gli azzurri guadagnano il primo corner della gara, Pucciarelli viene anticipato da Gagliolo. Batte Paredes libera di testa Romagnoli.

41′ – Imbucata di Buchel che va via a Romagnoli e poi con la punta va la tiro, ma Belec è abile a bloccare la sfera. Peccato.

42′ – Transizione di Saponara per Mario Rui, ma il cross del portoghese è basso e permette a Romagnoli di liberare.

43′ – Cross di Pasciuti da destra Pelagotti la fa sua senza problemi.

44′ – Lollo sulla corsia sinistra per Di Gaudio, entra in area ma Zambelli gli sbarra la strada.

45′ – Ci sarà 1′ di recupero in questa prima frazione. Di Gaudio viene anticipato in corner da Zielinski. Dal quarto tiro dalla bandierina per i padroni di casa, chiusura aerea dei nostri che liberano l’area.

46′ – Si va al riposo al Braglia di Modena sullo 0-0 tra Carpi ed Empoli, azzurri dal 25′ in dieci per l’espulsione di Levan apparsa esagerata per una manata ai danni di un avversario. Gli azzurri hanno saputo tenere testa agli avversari rischiando poco ad eccezione del colpo di testa di Mbakogu disinnescato da Pelagotti.

 

2° Tempo

CAREMP30′ – Saranno quarantacinque minuti difficili con un Carpi che arremberà verso la nostra porta e con l’uomo in più. Peccato per quanto sprecato da Buchel.

1′ – Inizia la seconda frazione, il primo pallone è stato giocato dagli azzurri. Secondo giallo per i nostri, ne fa le spese Zambelli per fallo su Gagliolo.

2′ – Prova l’incursione sulla destra Pucciarelli, fermato però in area da Poli che alleggerisce verso Belec.

3′ – Bella discesa sulla destra di Zambelli, palla che attraversa una selva di gambe senza che nessun azzurro riesca ad intervenire.

4′ – Paredes per Saponara il suo destro a giro si perde a lato di poco alla sinistra di Belec.

5′ – Sull’altro fronte ci prova Di Gaudio, si libera di Zambelli ma il suo destro si perde ampiamente sopra la traversa.

6′ – Scontro aereo tra Buchel e Letizia, ne fa le spese il difensore emiliano che a bordo campo per le cure del caso. Intanto quinto corner guadagnato dal Carpi, batte Pasciuti colpo di testa di Romagnoli alto.

8′ – Saponara semina il panico nell’area avversaria palla per Pucciarelli che batte Belec, ma Valeri pesca un fallo molto dubbio dell’attaccante azzurro.

9′ – Il primo cambio della gara lo effettua il Carpi, esce Crimi al suo posto Lasagna.

11′ – Suggerimento di Paredes che finisce addosso al direttore di gara, per nostra fortuna il rilancio di Bianco è impreciso verso Lollo.

12′ – Pasciuti ha spazio per tirare preferisce appoggiare per Mabakogu, il suo cross viene arpionato da Pelagotti il quale subisce la carica di Letizia. Punizione per i nostri.

14′ – Conclusione da fuori di Bianco nettamente a lato alla destra di Pelagotti.

15′ – Brutta entrata di Lollo ai danni di Paredes. Il centrocampista biancorosso era già ammonito, non era uno scandalo estrarre il secondo e quindi il rosso.

16′ – Saponara ruba palla a Letizia allrga per Pucciarelli, il suo cross immediato non trova nessun compagno all’interno dell’area e Poli libera.

17′ – Sull’altro fronte cross di Lollo che attraversa la nostra area. Forcing dei padroni di casa in questa fase del confronto.

18′ – Incredibile rischio per i nostri, cross da destra di Lollo per Mbakogu che in solitudine mette incredibilmente a lato.

20′- Cartellino giallo per Paredes per proteste per il fallo fischiato a Saponara.

21′- Sesto angolo battuto dal Carpi, angolo di Pasciuti colpo di testa di Mabakogu che accarezza la traversa.

22′ – Prima sostituzione anche per gli azzurri, esce Buchel al suo posto Croce.

23′ – Secondo angolo per i nostri, lo procura proprio Croce su deviazione di Letizia.

24′ – Fallo in attacco di Lasagna su Mario Rui.

26′ – Destro velenoso di Pucciarelli diretto al sette, Belec vola in corner.

27′ – Paredes la scodella dentro, Poli pulisce l’area. Ma i nostri continuano a giocare la gara a viso aperto.

28′ – Fallo fischiato a Pucciarelli su Lollo. Anche in questa circostanza qualche dubbio rimane.

29′- Pucciarelli al limite dell’area prova la triangolazione con Saponara, ma Gagliolo libera.

30′ – Pucciarelli ancora lui cerca Saponara ma il controllo di “The Magic” è problematico e la difesa emiliana libera.

31′  – Saponara per Mario Rui con il destro palla bloccata da Belec. Ma azzurri che cercano di vincerla in inferiorità numerica.

33′ – Ottimo intervento aereo di Costa in anticipo su Mbakogu.  Fallo di Poli ai danni di Saponara. Punizione per i nostri nella loro metà campo.

34′ – Saponara va via sulla sinistra letteralmente placcato da Bianco, cartellino giallo inevitabile per il centrocampista del Carpi.

35′ – Verticalizzazione di Paredes per Croce anticipato da Letizia che appoggia verso Belec. Intanto Valeri ha allontanato dal campo il preparatore dei portieri Marchisio.

37′ – Mario Rui anticipa de Guzman sul suo rinvio prova ad andare Saponara ma su di lui interviene Poli.

38′- Prodigioso Pelagotti ad opporsi con un fantastico colpo di reni su rovesciata di Lasagna. Terzo cambio nel Carpi, esce Mbakogu entra Mancosu.

39′ –  Vantaggio del Carpi, Cross di Pasciuti per Lasagna che batte Pelagotti.

caremp440′ – Secondo cambio negli azzurri esce Paredes al suo posto Maccarone.

42′- Ultima i cambi anche Giampaolo: esce Zambelli al suo posto Bittante.

43′ – Saponara per Pucciarelli entra in area, Poli lo controlla forse toccando la palla con la mano.

45′ – Secondo cartellino giallo per Lollo e quindi espulsione per fallo su Croce. Saranno 4′ di recupero.

47′- Palla in profondità per Maccarone che si perde direttamente sul fondo.

48′ – Gli azzurri sembrano non averne più, ma hanno avuto il merito di giocarsi la partita fino in fondo. Cartellino giallo anche per Mancosu.

49′ – Sul capovolgimento di fronte ammonizione anche per Maccarone per fallo su Bianco.

50′- Triplice fischio di un incerto Valeri, L’Empoli esce immeritamente battuto dal Braglia di Modena per 1-o grazie al gol di Mancosu all’84’ di una gara che li ha visti giocare in inferiorità numerica per oltre un tempo. Onore ai nostri per aver giocato una buona gara nonostante la salvezza fosse già in tasca.

 

Da Modena

Stefano Scarpetti

CONDIVIDI
Articolo precedentePEnsieri Azzurri | "La festa è qui"
Articolo successivoCarpi-Empoli 1-0, ma che vergogna!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

132 Commenti

    • Meritata l’espulsione di Tonelli contro il Sassuolo…a quanto leggo meritata pure questa di Levan.
      Immeritata l’espulsione del giocatore del Sassuolo (Missiroli?).
      Ecco…sfatato il mito.

      • Contro il Sassuolo alla fine fecero vedere che ne Tonelli ne Missiroli erano da espulsione…poi lasciamo perdere la sceneggiata tonelliana…oggi fallo di Levan da cartellino arancione…purtroppo ha deciso x il rosso invece del giallo che aveva già in mano…cmq volontariamente o involontariamente Michelidze non ne combina mai una giusta e non sfrutta le occasioni che gli vengono date…ah già…ha segnato in Empoli-Vicenza…ha fatto lo scorpione con il Genoa…via allora a giugno subito il rinnovo almeno biennale…bah.

        • Missiroli non era assolutamente da espulsione, Tonelli non ne sono sicuro…furono due falli abbastanza cruenti oltre che sgraziati.
          Su Levan il fallo non l’ho visto, ma l’arancione non esiste (accidenti al primo che ha messo in circolo sto colore!). in ogni caso se vai a gomiti alti il rischio lo corri…ti può andare bene come andare male.
          A Levan è andata male…vorrà dire che la prossima volta non sgomiterà, altrimenti è recidivo.

  1. Onestamente ho sempre criticato Levan e non mi piace inveire nei momenti brutti… ma questa è una espulsione che definire inventata è un eufemismo….

  2. Ragazzi, è triste dirlo e m scuseranno i tifosi del Palermo che ci leggono, ma per nioi, per la salvezza del prossimo anno, sarebbe meglio il Carpi del Palermo.

  3. Non ho rivisto l’episodio ma il fallo di Levan sembrava da giallo. Comunque bell’Empoli come atteggiamento in campo e buona prestazione collettiva, sembra incredibile ma questa partita si può anche vincere.

  4. Levan penoso meno male. L hanno espulso ( fallo da idiota) ..si gioca meglio in 10 che con lui. Ma chi lo difende ha gli occhi chiusi ma Saponara è’ un giocatore meraviglioso …..

  5. Secondo me l’ammonizione si deve dare a chi commette un fallo intenzionale e se, oltre all’intenzionalità si fa male all’avversario o si fa un fallo tattico, ci dovrebbe essere il rosso. Altra ipotesi di ammonizione se, pur non volendo, uno entra con i piedi in maniera da poter far male (comunemente si dice a martello). L.M. non ha fatto né l’uno, né l’altro, per me non era …

  6. La nostra fortuna è stata quella che non si è infortunato nessun attaccante titolare ne puccia ne big mac nonostante i suoi quasi 37 anni !!! Il prossimo anno bisogna prendere 3 punte al posto di piu in prestito in b , levan ceduto o al massimo 5 punta tanto garantisce di suo 5-6 partite l’ anno e maccarone che purtroppo l’ età avanza

  7. non la sto vedendo, ma a quanto dice la cronaca di pe, sembra che l’arbitro abbia ricevuto precise disposizioni per questa partita.

  8. Partita venduta. Un disonore per la città. Noi tifosi dovremmo essere incazzati neri perché non è questo l’atteggiamento che ci ha contraddistinto negli anni.

  9. No non sono d’accordo. La squadra si è sacrificata e ha corso per portare a casa il risultato nonostante l’inferiorità numerica. Abbiamo giocato in 9 contro 12 (valeri uomo di merda aggiunto).

  10. Ora sono curioso di vedere i commenti su Saponara.. io vado alla stadio dalla prima C1 di Spalletti ed un giocatore meraviglioso come The Magic ad Empoli non lo abbiamo mai avuto. Ve ne renderete conto il prossimo anno!

  11. Chi scrive partita venduta è un coglione sesquipedsle. Partita RUBATA da un arbitro indegno.Valeri è un pezzo di merda,inadeguato e ignobile

  12. Povero Valeri non ne ha indovinata una… La squadra ha fatto una buona partita e oggi non ha nulla da rimproverarsi.

  13. …avrei potuto scrivere anche il minuto in cui avremmo subito il solito golletto idiota.che palle però…mai una volta che si riesca a fare una figura dignitosa …..speriamo che il prossimo anno il carpi ci restituisca il favore……….

    • ma ti rendi conto di cosa stai dicendo? ..potevi essere in vantaggio 1-0 epotevi anche battere un rigore ..e pure giocare in 11 contro 11… rifattela con quell’inetto di valeri

  14. Era da mettere in preventivo.la partita è stata falsata da un arbitraggio tipo Frosinone ma in 10 siamo stati superiori.poi un episodio e perdi.a parti invertite come avreste commentato?

  15. Espulsione inventata, gol regolare annullato; gestione della partite e dei cartellini a dir poco discutibile… e venite a parlare di partita venduta?!?! Posate il fiasco date retta!!!!!
    Magic e Nino da 10!! Una stagione a criticarli… bei tifosi del c…o!!!
    Un grande applauso a questi ragazzi e a questa società che va avanti nonostante tutto e TUTTI!!!! G R A Z I E !!!!

  16. Insomma gira rigira…combattuta o no….impegno o no….i risultati delle ultime partite del campionato sono sempre quelli che ci si immagina…il calcio è finitoooooo

  17. Come si fa a dire partita venduta,dopo una partita giocata in 10 da meta secondo tempo giocando meglio di loro e i giocatori si e’visto si sono impegnati al massimo e a hanno tenuto alto l’onore . O si ciechi oppure non sarai mica pistocchi.

    • Ahahahah ….. il prossimo anno lotteremo per portarvi via il titolo di “salutate la capolista” ….povera fiorentina….

    • Scusa, ma qualcuno si è messo a sputtanarti perché la Juve ha vinto? Credo di no. Se lo fai tu contro di noi vuol dire che hai dei seri problemi. E poi sei anche un veggente, ci dai retrocessi l’anno prossimo. Intanto in A ci stiamo, e poi si vedrà. O hai il dente avvelenato perché negli scontri diretti noi….? mi sa di sì.

  18. L’impegno c’è stato e forse si meritava almeno il pareggio poiché s’è dominata noi la partita. Ma io sul goal sono rimasto un po’ perplesso, abbiamo lasciato passere all’interno dell’area un cross non troppo veloce, e Costa ,che stava correndo per intercettarlo, si ferma e lo fa passare.Errore difensivo esageratamente gravissimo

  19. L’impegno c’è stato e forse si meritava almeno il pareggio poiché s’è dominata noi la partita. Ma io sul goal sono rimasto un po’ perplesso, abbiamo lasciato passere all’interno dell’area un cross non troppo veloce, e Costa ,che stava correndo per intercettarlo, si ferma e lo fa passare.Errore difensivo esageratamente gravissimo

  20. Non esiste una cosa così ,basti vedere entrata in scivolata di uno del carpi prende nelle gambe uno dei nostri lascia andare saponara scivola non lo prende punizione del carpi
    nell’arco di 5 secondi

  21. Vomitevole Valeri arbitri Italiani scandalosi se su questa partita ci si giocava la salvezza mi scoppiavano le vene dalla rabbia. Valeri non lo voglio piu’ vedere!!!!! Forza Azzurri sempre mi spiace per Palermo e Frosinone che si giocono una salvezza falsata ma nessuno ne parlerà perchè in Italia contono solo 5 squadre!!!! VERGOGNA!!

  22. Non ho visto la partita, ho ascoltato la radiocronaca.
    Penso che la Lega abbia deciso chi deve salvarsi e chi deve retrocedere.
    Siamo in italia (con la i minuscola).

  23. Aveva ragione TONELLI tutta la vita!!!! VALERI da manette
    per me sei un grande a ora capisco che ci voleva
    MAREMMA IMPESTATA

  24. Ma che tifosi del cazzo siete non vi meritate una squadra cosi’.per favore andate a vedere la viola cosi siete in buona compagnia criticoni di me…

  25. È bene che si salvi il Carpi almeno abbiamo già una delle prossime retrocesse x il prossimo anno, ma dove vuoi che vadano? Se si salvasse il Palermo e Zamparini tirasse fuori i soldi sarebbe peggio.

  26. Abbiamo giocato molto meglio di loro. Io avevo delle simpatie per il Carpi (piccola città, società non ricca…e bla bla bla) però sono veramente poco, non hanno gioco, individualità così così i migliori di loro. Se non fosse stato per quel bischero di Levan non si perdeva. Non può giocare in quel modo, vada nel Frosinone.
    E zielinski qualcuno di voi l’ha visto? Era in campo? Comunque c’era un rigore secondo me per noi, Pucciarelli tirato per la maglia, la palla ha toccato una mano (pardon: una mano dei loro difensori ha toccato la palla). Lì, visto che l’arbitro è stato severissimo (soprattutto con noi), doveva dare il rigore. Ma insomma l’Empoli mi è piaciuto e merita il posto che ha. Il Pela ha parato proprio bene. Dai, siamo contenti dei nostri azzurri!

  27. Complimenti ai ragazzi possesso palla 76 % in 10 x quasi tutta la partita , partita stradominata !!! Spero che la società si faccia sentire Valeri non deve arbitrare più l’ Empoli !!! Come si fa ad annullare un gol cosi !!!! è uno schifo …un arbitro guadagna credo 8.000 € a partita spero che questo li spende tutti a medicinali….Forza Empoli e chi dice che la partita è stata vendiluta e’ un cojone che muore di invidia che ci siamo salvati ma al solito vuole fare l’ idiota

  28. Scandaloso!!!!!!!!!!!
    campionato falsato!
    gol regolare dell’empoli annullato, rigore netto non dato all’empoli, espulsione molto dubbia, sistematica ammonizione dei giocatori empolesi….
    e’ una vergogna!

  29. x il signor francesco:
    e’ il primo messaggio che scrivo a commento di questo articolo, non smammo perche’ c’e’ liberta’ di espressione, e’ il 25 aprile, non sei tu a dire chi scrive e chi smamma.
    non siamo sotto il fascismo.
    in terzo luogo non capisco il tuo astio. sei tifoso del carpi?
    allora sappi che con il genoa e con l’empoli avete vinto senza alcun merito, solo grazie a clamorosi errori.
    onore all’empoli che ha onorato il calcio con una partita vera

  30. ringraziando ancora l’empoli perche’ ha onorato il calcio, vi ricordo che oggi ha arbitrato lo stesso che nella finale del torneo primavera palermo juve vinto dalla juve e’ stato molto criticato per un rigore concesso all’ultimo alla juve.
    ciao a tutti da un palermitano furioso come tutti.
    ma ci salveremo lo stesso alla faccia del sistema!

  31. Valeri 1 Empoli 0.Non c’entrano niente altri commenti,questo farabutto t’ha fatto giocare in dieci dal venticinquesimo e annullato un gol al Puccia dove ha dovuto lavorare parecchio di fantasia per trovare il motivo.Questo idiota è lo stesso di Reggio Emilia,o è un ciucco o è da radiare. Tertium non datur.

  32. Speriamo che inseriscano subito la moviola ,sempre che la usino…..
    vedrete che la applicano solo se è a favore di quelle 5 squadre

  33. L’ultima e vado via.
    vi segnalo un commento durissimo del giornalista Angelo Morello, direttore del Telegiornale di Sicilia di Palermo:
    Ha scritto poco fa Morello su facebook: “Quando le partite vengono decise dagli arbitri. Sulla scarsezza consentitemi credo poco, credo molto di più sulla malafede. Le inchieste del resto hanno stabilito che anche nel calcio c’è una lobby che decide, se vuole, campionati e carriere, per cui stupirsi o indignarsi sembra oggi sembra quasi anacronistico. Oggi Valeri ha palesemente deciso la partita con il suo comportamento. Prima ha espulso Mchelidze “scambiando” una simulazione in fallo volontario, lasciando l’Empoli per 65 minuti in 10, poi ha annullato ai toscani un gol di Pucciarelli che nessuno ha capito perchè. Valeri è quello di Juve-Palermo, finale del Viareggio, che ha dato agli strisciati un rigore inesistente a pochi minuti dalla fine. A margine è stato imbarazzante il tifo del cronista di Sky e di Marocchi per il Carpi, che con assoluta mancanza di obiettività hanno glissato sui macroscopici errori arbitrali. Esaltando invece il Carpi, che oggi è apparso manifestamente inferiore all’Empoli ma vittorioso grazie ai regali dell’arbitro. Con queste premesse, la salvezza del Palermo è molto complicata”.

  34. E basta con questi discorsi sugli arbitri.
    Se credete alla loro malafede perché allora continuate ad andare allo stadio o a vedere le partite?…
    Mi dispiace avere perso, ma sono contento per la prestazione (soprattutto per quella di Saponara che si vede che sta recuperando fisicamente).
    Per il resto, nella lotta salvezza simpatizzo Carpi, in primis perché si impegnano sempre fino alla morte (mi ricordano l’Empoli della prima Serie A che si salvò all’ultima giornata), e il Palermo si merita di retrocedere, non per i tifosi, non per i giocatori, ma per quel pazzo di Presidente.
    Uno che licenzia così tanti allenatori, merita di retrocedere, perchè è giusto che paghi per i suoi errori.

  35. Chi dice che l”Empoli ha fatto vincere il Carpi, non ha visto la partita, una delle migliori quest”anno per gioco e intensità. Non mi piace cercare scuse dando la colpa all”arbitro per una sconfitta, ma questa volta Valeri ha sbagliato tutto quello che c”era da sbagliare, quasi sempre a nostro sfavore, nei momenti decisivi della partita. Ho visto arbitrare Valeri molte volte e non mi è mai piaciuto il suo protagonismo, che lo porta a fare degli errori grossolani. Semplicemente, non gli dovrebbero far dirigere gare così importanti. Per quanto riguarda gli azzurri, oggi hanno onorato la maglia meritando di vincere e giocando con molto impegno. Grazie comunque, ragazzi, per la splendida stagione…..non sempre arbitra Valeri.

  36. Abbiamo giocato bene,e Saponara e’ stato il nostro faro guida.L’arbitro ci ha negato un rigore sacrosanto,non ci meritavamo la sconfitta si e’ giocato bene anche in dieci.Grazie ragazzi orgogliosi di voi…

  37. Cuorematto non sono d’accordo. Giudica la partita. Era un fallo da espulsione quello di Levan? E perché Valeri ha tirato fuori il giallo, che era sacrosanto? E non era regolare il goal di Pucciarelli? E comunque: non era rigore il doppio fallo del difensore del Carpi verso la fine? Trattenuta per la maglia di Pucciarelli, palla toccata e poi lanciata via con la mano…tu ti devi pronunciare su questi episodi per valutare se chi protesta contro l’arbitraggio ha ragione o meno. Se invece vai a simpatie precostituite, allora non va bene. Zamparini non è simpatico? Neanche a me, e neanche a tutti noi certamente. Però qui si sta parlando della partita Carpi-Empoli. Quindi ti devi pronunciare su questa, e non fare il giustiziere

  38. Io rivoglio il mio calcio quello che premia chi è più forte, quello che premia a volte chi e’ piu’ debole ma lotta di più di chi è più forte, quello che premia chi ci crede di più’, quello che premia chi sbaglia meno insomma ci devono restituire il gioco piu’ bello del mondo questi “signori” che vogliono decidere loro come vanno le partite e i campionati perche loro il calcio non lo amano noi si

  39. Mi dispiace per i tifosi del Palermo che a causa di un presidente come Zamparini rischiano di finire in b per evidenti decisioni del palazzo

  40. Bravi ragazzi anche oggi una bella partita, in 10 contro 12 purtroppo. La nota positiva è che il frosinone che mi è sempre stato sulle p***e retrocede in B

  41. Come al solito il servizio in Rai della partita non dice nulla. Grande impresa del carpi , l Empoli era tranquillo…..cioè non è successo nulla

  42. @Giovanni: se secondo te l’arbitro ha fatto errori, va accettato, così come gli errori li fanno i giocatori.
    Se ritieni ci sia malafede,ripeto, perchè continui a seguire le partite, visto che è già tutto deciso?

    • ma siccome con questo signore non è la prima volta ….o è in malafede ..o è un incapace ..a allora va fatto smettere di arbitrare…

    • @Cuorematto. Io non ho parlato di malafede, ho solo detto che valeri ha fatto errori clamorosi, come quello di negarci un rigore, e (forse) quello di averci annullato un goal per un fallo di Pucciarelli che dalla TV non mi pareva evidente. Io mi limito a constatare due errori clamorosi. C’è malafede? Questo dillo tu. Però certo se ci dava quello che ci meritavamo, avremmo pareggiato senz’altro e forse anche vinto. E allora? Dove sbaglio? Quelelo cher dice @@@kartl qui sotto è condivisibile—

  43. Non credo nei complotti, ma arbitraggio scandaloso. Condiziona non solo la partita, ma il destino di altre squadre e la loro stagione. Il bello è che se decisioni simili venivano prese in Roma Napoli o fiorentina juve, allora giù polemiche per mesi e mesi. In questo caso non è successo niente, neanche un accenno.

    • Perfettamente d’accordo. Però un qualche dubbio che il Palermo, attraverso la condotta del suo presidente, disturbi un po’ qualcuno – per esempio gli allenatori esonerati e i loro amici – un qualche dubbio, dicevo, viene.

  44. Bravi ragazzi a sto giro orgoglioso di voi arbitro a dire poco vergognoso … ora aiutano anche il carpi mah!! Un giorno favoriranno anche l’empoli…. spero di esserci sempre.

  45. Vengo via per la prima volta incazzato da una trasferta, ieri sera non ho voluto vedere niente in tv mi basta quello che ho visto dal vivo. P.s. chi se la rifa’ con Levan in questa partita non capisce un cazzo!

  46. Valeri ha pilotato la gara , l’ espulsione …il rigore negato , il gol annullato , ogni fallo un ammonizione che la partita sia stata manipolata è una certezza , Ultras Palermo come vedi e come dicevo l’ Empoli è una società seria ed onesta ..ha lottato , ha dominato e in 11 vs 11 sarebbe finita 3 a 0 x noi e basta non voglio aggiungere altro

  47. Antonio guarda, c’è chi mi critica il giovedì quando commento le designazioni arbitrali, che quest’anno per l’Empoli son state davvero incredibili…imbarazzanti….come se la nostra squadra e la nostra società un contassero nulla.
    Come abbiamo querelato Pistocchi, così và mandata una nota ufficiale in federazione e in lega per chiedere la ricusazione di Valeri.

  48. Il Carpi passa ad Infront e, in contemporanea, Mediaset Premium acquista i diritti per far vedere le partite della squadra romagnola. Era il 16 gennaio quando premium trasmette la prima partita integrale del Carpi, squadra di Castori distaccata, in quel momento, di ben 6 punti dalla zona salvezza, con appena 14 punti conquistati in 22 partite. Da lì in avanti il Carpi si trasforma mettendo insieme ben 21 punti in 13 partite, media non da salvezza, ma da Europa League sicura. Inoltre ha venduto Borriello, Matos, Gabriel Silva e altri. Cosa è successo a questa squadra? Ha acquisito più sicurezza nei propri mezzi? È diventata più forte? Nelle ultime tre ha realizzato 7 punti sui 9 totali avendo a favore due espulsioni degli avversari, due rigori non concessi e un gol annullato ingiustamente. Tutto questo è un caso?

    (ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Noi padroni del calcio italiano? No, il contrario. Sono i club ad essere i nostri padroni, lavoriamo per servirli, aiutandoli a raggiungere gli obiettivi prefissati”. Così il presidente di Infront Italia, advisor di Lega e Figc, Marco Bogarelli. “Se riusciamo a creare ricchezza la dividiamo con i nostri ‘padroni’. Il nostro è un approccio di business, nient’altro”. Bogarelli ritiene “ipocrita” voler separare il business dallo sport:”le prime squadre al mondo sono quelle che fatturano di più”.http://www.tuttomercatoweb.com/altre-notizie/bogarelli-infront-lavora-per-i-club-647458

    • …leggo la tua …ed e’ davvero imbarazzante la cosa, non ne ero a conoscenza ma se pensi torbo forse un fondo di ragione c’e’…..a quello alla dichiarazione di Infront.

  49. caro Antonio Cannoli Azzurri,
    lo so e l’ho scritto pure in vari messaggi: l’Empoli ha onorato il calcio, si e’ impegnato, ha giocato come se avesse obiettivi importanti e meritava di vincere tranquillamente.
    a palermo tutti abbiamo apprezzato cio’.
    onore ad empoli

  50. Quei macellai li devono salvare ieri è stato anche troppo evidente.
    Sassuolo carpi ma basta…. brutte squadracce anticalcio di picchiatori e macelkai tornate a fare i derby col FORMIGINE!!!

  51. Tre indizi fanno una prova e ieri di indizi ce ne sono stati più di tre, ergo … P.S. Io, a causa degli arbitri ero stato 10 anni senza guardare il calcio e, se fossi un tifoso del Palermo, lo farei di nuovo! 🙁

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here