Abbiamo più volte pregato tutti gli utenti di limitarsi ad un linguaggio educato e rispettoso delle regole evitando offese gratuite, talvolta pesanti e molto, molto gravi. Lo abbiamo ripetuto allo sfinimento, e lo ripetiamo ancora una volta adesso, perchè questo portale non debba essere costretto in futuro a limitazioni di commenti e a eventuali registrazioni di utenti per effettuare i commenti. Insomma vorremmo continuare a lasciare la piena libertà per i commenti, facendo fede ad una comprensione dei nostri amici utenti e lettori.

 

Come sarà noto a molti, qualche settimana fa è stata emanata una legge dello stato italiano, con sentenza di cassazione, che ritiene responsabile dei commenti il commentatore stesso penalmente perseguibile a norma di legge attraverso la Polizia Postale che ai responsabili del sito chiederà tutti i requisiti per raggiungere ed individuare lo stesso commentatore. Ovviamente PianetaEmpoli ha messo a norma il proprio portale per cui tutti i commenti vengono regolamente registrati e messi a disposizione degli organi competenti in materia.

 

Con questo nostro messaggio prendiamo distanza da quei commenti che si presenteranno come gravemente offensivi dichiarandoci pubblicamente a disposizione qualora gli organi di competenza ci dovessere contattare come successo in passato. Ribadiamo il nostro concetto per cui vorremmo continuare a far rimanere libero ogni commento. A questo punto è ovvio che per restare a tale condizione ci deve essere la buona condotta da parte di tutti, noi cercheremo di resistere alla tentazione di dover obbligare gli utenti alla registrazione obbligatoria per i commenti.

Grazie per la vostra attenzione.

 

Staff PianetaEmpoli

21 Commenti

  1. Senza parole. Censurate quelli che parlano di mafia e quelli che si offendono fra di loro. E poi non mi pare il momento di scrivere questi articoli. In questo momento solo grosse offese meriterebbero i giocatori e quelli che gli girano intorno. Tutti..

    Delirio proprio di tutti

  2. ….voi non avete colpa se viviamo in uno stato vergognoso, dove la libertà di pensiero è reato. La cosa è più triste che c’è pure un organo preposto a sanzionare e perseguire chi esprime le proprie idee piuttosto che dare addosso ai chi davvero delinque. Non c’è equità nè senso della proporzione.

    • Io non credo che Pianeta Empoli stia dicendo di non avere liberta di pensiero…io credo che dica che quello che uno pensa lo esprima in maniera corretta ed educata.Se uno dice che Somma è un allenatore scarso lo puo’ dire quanto gli pare,ma detto questo non si puo’ permettere di dargli del Pedo..lo o altra parola offensiva(MI SCUSO CON PIANETA MA E’ PER FAR CAPIRE A CHI NON CAPISCE)e questo deve succedere anche nei confronti degli altri tifosi che commentano sul sito!Non è poi tanto difficile comportarsi civilmente in un mondo civile!

  3. Avvolte alcune parole sono davvero troppo offensive, ma per alcune cose dette( avvolte anche da me) e’ perché semplicemente la squadra sta facendo schifo e siamo ad un passo dalla retrocessione..!!!! E poi noi avvolte se sgarriamo e’ per una parolaccia di troppo, ma da altri parti sarebbero già passati ai fatti..!!!!

  4. Le parole offensive non soono Vitale vattene..o fate schifo..o buffoni… Sono quando si lede la dignità di qualcuno per suoi problemi fisici o per altre cose infamanti che riaguardano la sua sfera privata! Oltretutto spesso si tratta di accuse gratuite…non provate dai fatti! Quindi…criticare sì…incazzarsi pure….ma….non andiamo troppo oltre!

    • Direi che non è proprio così se si dice:
      “Vitale vattene..o fate schifo..o buffoni…”
      apparte la capacità che la singola parola ha
      più o meno di creare un’offesa,
      conta in che contesto viene utilizzata.
      E diciamocelo che nei post di quest’anno l’offesa è stata gratuita.
      In certi casi mi ci metto anche io non nei post ma allo stadio durante il tifo si.
      E’ il contesto di come si usa una parola che la rende obbiettiva e quindi che giustamente esprime uno stato di fatto oppure offensiva nel senso che uno la sfrutta per andare oltre le proprie ragioni (ad esempio per chiedere simbolicamente la testa di qualcuno) e in quel caso uno è passibile di querela giustamente.
      Tanto comunque fra un anno faremo la fine della Grecia e quindi di questi problemi non ne avremo più.
      Bisogna stare attenti (per essere padrone di se stessi rif.PGR).

  5. A volte qualcuno esagera con parolacce (e cazz* non lo è, sia ben chiaro che non siamo in chiesa) molto pesanti e offese e/o minacce nei confronti di utenti.
    Questi comportamento sono estremamente eccessivi e pertanto vanno tenuti sott’occhio.
    Detto questo i giocatori meriterebbero molto più che parole. E in una situazione come questa anche utenti come Daniele57 e Usualemi che solitamente si danno i bacini e si fanno i complimenti a vicenda, si lasciano andare a qualche parolina offensiva nei confronti dei calciatori.

    Detto ciò mi pare che tutto sia sempre rimasto più o meno nel limite

    • Tu Igli o come cavolo(cavolo non è un’offesa)ti chiami se ti vai a rileggere tutti i miei commenti,vedrai che le mie sono solo critiche alla squadra o di tutto cio’ che ci gira intorno…non credo mai di essermi permesso di offendere qualcuno..se poi per offesa intendi dire che mi son permesso di dire che alcuni giocatori non sono da Empoli o che Carboni sia un allenatore mediocre(forse ho adoperato una parola anche piu’ dolce)sei propio fuori strada.Qui si parla di offese gratuite in cui te ed altri siete Maestri ed è l’ora di finirla e non si puo’ che dare ragione a Pianeta.Se qualche volta qualcuno afferma che i giocatori sono stati vergognosi in campo non credo presempio che si possa trattare di offesa….ma se tu magari dici quel vergognoso di Coralli(mi scuso ancora Pianeta Empoli)allora stai offendendo qualcuno!Per quel che riguarda Usualemi,se ti vai a ricercare commenti vecchi,ti accorgerai che sono state diverse le volte che non siamo stati daccordo soprattutto sul modulo,ma lo leggo volentieri perchè spesso nei suo scritti ci sono dei contenuti,cosa che a volte mi succede anche con altri utenti.Poi sicuramente nessuno e’ perfetto e nemmeno io nonostante abbia 54 anni,ma ti assicuro che il rispetto per il pensiero degli altri l’ho ben inculcato nel cervello e a meno che dall’altra parte non ci sia un ‘offesa lo rispetto come rispetto il tuo…. sempre che rimanga nei giusti termini come hai fatto adesso!E anche se un’altro utente mi offendesse,per qualsiasi ragione,mai mi permetterei di rispondergli nella stessa maniera!Piuttosto faccio finta di non vedere,ma non per vigliaccheria,ma perchè dovrei prendermela con qualcuno che nemmeno conosco e mettermi al suo livello(senza naturalmente voler dire che io mi sento di livello superiore…sono un operaio da quasi 40 anni)

  6. premesso che ognuno puo’ dire la sua e sopratutto criticare duaramente la squadra e i dirigenti in questo momento,sono d’accordo su quanto scritto su pe,io qui ho letto di mafia,sparati,minacce,augurarsi a giocatori infortunati di rimanerci ecc.francamente mi sembra un po’ troppo e il richiamo di pe,ci voleva.Che ne pensi,daniele???

  7. poi sam,dici che da altre parti,si sarebbe gia’ passati ai fatti,ma ad empoli siamo persone civili e non si va oltre,e’ proprio questo che distingue una citta’ come le nostra,da realta’ molto meno civili.vogliamo incendiare lo stadio??,menare i giocatori?? i dirigenti??’SIAMO AD EMPOLI,non da altre parti…

  8. Infatti….. e ne sono fiero di essere empolese ed essere un cittadino civile.
    Ma quando vedi che la tua squadra non rende e’ normale che ti scappi qualcosa……

  9. Sinceramente, non so cosa aspettava PE a diffondere un articolo come questo!
    Troppe volte ci è toccato leggere commenti di utenti che offendevano altri utenti, fra l’altro spesso con epiteti pesanti, con richiami a carrozzine, deambulazioni, ed altre sparate davvero grosse, oltre che del tutto disgustose e gratuite.
    Troppe volte mi sono chiesto: “perchè i moderatori non intervengono?”
    Quindi, a mio modesto avviso, PE ha ragione, anzi avrebbe dovuto farlo prima.
    Ciò detto,
    riprendo una frase dell’utente Vannucchi, che mi ha tirato in ballo, cosa posso dire, come dice lui, se ci “arrabbiamo” anche io e Daniele vuol dire che la situazione (alias la crisi dell’Empoli calcio) è davvero “nera”. Peraltro, caro Ighli, mi sa che hai scambiato il “rispetto” reciproco fra me e Daniele con qualcosa d’altro. Probabilmente, come ha già scritto Daniele, non Ti sei accorto che qui su PE io e lui abbiamo avuto anche opinioni del tutto opposte, ma dai nostri differenti e rispettivi punti di vista ci siamo SEMPRE RISPETTATI. Se questo vuol dire “darsi i bacini”, cosa posso dirTi, chiamali così se ciò può farTi piacere. Comunque Vannucchi, visto che sei un attento lettore, avrai notato come la mia “passione” per i colori “azzurri” mi abbia portato spesso a non condividere e/o ad essere d’accordo un pò con tutti, quando con quello, quando con l’altro… mi è capitato anche di condividere quanto scritto da Te (ieri l’altro l’ho scritto a chiare lettere nel messaggio su Coppola escluso), pensa un pò! Mai lo sono stato, invece, d’accordo con l’utente Angelo… troppa la sua scienza rispetto alla mia 😉
    Ad ogni buon conto…
    …evviva PE, evviva la “passione” dei nostri commenti, purchè con la “moderazione” di Pianeta Empoli.
    P.S. x Daniele57 “smack”

    • Ricambio lo “smack”…..meno male che da ora in poi non ci saranno piu’ offese,,,senno’ con tutti questi “smack” non ti dico per cosa ci prenderebbero….. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here