Messa negli archivi, con il fiocchetto rosso, la serata dell’8 giugno e già ripartiti per la nuova stagione, abbiamo contattato Lorenzo Stovini, capitano delle ultime due stagione ed adesso in stand-bye dopo che non è arrivato il rinnovo con la società azzurra. Un rinnovo (cosi come per altri elementi) sul quale si è espresso anche di recente il Presidente spiegando i motivi dei mancati rinnovi.

 

Lorenzo, non ti nascondo che ha fatto un certo effetto non vederti il giorno del ritiro, anche se sapevamo che non ci saresti stato…

Si, era una cosa che si sapeva. Non c’è stato il rinnovo e quindi adesso sono svincolato e non in ritiro con l’Empoli

 

Te lo aspettavi?

Me lo aspettavo perché sentivo che c’era la voglia di ringiovanire il parco giocatori e quindi se ti devo dire che sono rimasto a bocca aperta ti direi una bugia. Non per questo però ci sono rimasto un pizzico male, soprattutto perché è stata una scelta unilaterale senza poter avere un minimo di confronto. Mi è stato detto che in questo momento non c’è la possibilità di presentarmi un offerta ed io ne devo solo prendere atto.”

 

Da parte tua c’era tutta la volontà nel proseguire in azzurro?

Si e non lo dico da adesso. Ho voglia di giocare, credo di poter dare ancora qualcosa di importante e poi, se mai ce ne fosse stato bisgono, la notte dell’8 giugno ho sentito ancora più mia la situazione Empoli. Rispetto ampiamente le scelte della società, ma in queste non c’è una mia volontà, questo ci tengo a sottolinearlo. Credo di aver fatto bene in queste tre stagioni e nell’ultima in particolare ho avuto abbondanti attestati da diverse parti, non per ultimi i premi ricevuti in coda alla stagione.”

 

Si era parlato di un interesse anche di altri club, ma ad oggi non ti sei accasato con nessuno…

Ho parlato con Dionigi, l’allenatore della Reggina, ma di concreto non c’era niente. Nell’ultimo periodo ho avuto altro per la testa, con il matrimonio su tutto e non ho nemmeno fatto i salti mortali per cercarmi una sistemazione.”

 

Adesso cosa fai?
Mi sono iscritto al corso base per allenatori, Uefa B, a Coverciano. E’ l’occasione per prendere il patentino e per continuare a svolgere una preparazione per tenermi in forma, sai com’è non si sa mai..”

 

Ci fosse Lorenzo la possibilità più avanti in una chiamata della società azzurra?

Non direi di no a priori, ci mancherebbe, non sono certo quello che mette l’orgoglio davanti alla ragione ed al cuore. Vediamo come si evolvono le cose, se si dovessero creare i presupposti, io sarei disposto a valutarli, ad un tavolino occhi negli occhi.”

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSarà Puma il pallone della serie B
Articolo successivoDiritti TV serie B a Sky e Mediaset
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

33 Commenti

  1. Va bene ringiovanire, ma aver rinunciato a Stovini SENZA neppure avergli fatto una proposta di rinnovo, anche fosse stata la più misera, mi pare un po’ una follia…
    E’ vero che Stovini ha i suoi anni, ma come si fa a pensare di giocare 42 partite senza un uomo d’esperienza dietro? Laurini/Pecorini, Romeo/Tonelli, Ferreira, Regini: sono troppo giovani ed inesperti per poterle giocare TUTTE!

  2. Sono un anti-carli incallito, ma credo che Carli qui abbia poche colpe, anzi è stato onesto. Cmq Stovini ci vuole….un capitano c’è solo un capitano!

  3. SVEGLIAAAAAAA!! RICHIAMARE STOVINI!! RICHIAMARE STOVINI!!! SVEGLIAAAAAA!!! SVEGLIAAAA!!! NON SI TRATTA COSI’ UNO CHE è STATO CAPITANO PER 3 ANNI!! SVEGLIA CORSI… Ma come fai poi a dire che voi riportare la gente allo stadio.. SE FAI COSì LA GENTE LA PORTI SOTTO CASA TUA A URLARE CON LE FIACCOLE IN MANO!!!

    SVEGLIA DAI FABRIZINO

  4. Ringivanire….ringiovanire…ringiovanire….e poi ti accorgi che Lorenzo è stato non solo il migliore della difesa…..ma nonostante i suoi 36 anni…sempre presente,turni infrasettimanali compresi……Credo che obbiettivamente la questione andasse trattata in ben altro modo…..un altro anno con Lorenzo…non avrebbe certo fallire la societa’!

  5. GIUSTO RINGIOVANIRE MA CON LUI AL CENTRO DELLA DIFESA ANCHE I GIOVANI SI SENTIREBBERO PIU’ SICURI, E QUINDI VA RIPRESO CAPITO FABRIZIO, IMPONITI E FAI QUESTO REGALO AI TIFOSI, TANTO NON E’ CERTO L’INGAGGIO DI STOVINI CHE CI FARA’ FALLIRE MA LA GESTIONE SCELLERATA DEI PRECEDENTI ANNI.

  6. STOVINI E’ UN EROE.
    E PER ME E’ DA NAZIONALE.

    Per usare le sue parole:
    “valutare ad un tavolino occhi negli occhi”

    PURTROPPO OCCHI NEGLI OCCHI NON CI SARANNO:
    CORSI CARLI E COMPAGNIA PROGETTANO UNA FUGA CHE NON HA EGUALI.

    IL PIANO E’ VENDERE I GIOVANISSIMI DI QUALITA’ NEL PIU’ BREVE TEMPO POSSIBILEPERCHE’ ATTUALMENTE NON VANNO IN SVENDITA.

    I GIOVANI O I GIOCATORI MATURATI VISTI SUL PALCOSCENICO DI QUEST’ANNATA STORTA NON PIACCIONO MOLTO E QUINDI SONO SVALUTATI. MA PUR DI FARE UN PO’ DI CASSA (QUESTO E’ LEGITTIMO) VERRANDO VENDUTI AL MIGLIORE OFFERENTE.

    DUNQUE QUANDO RIMARRANNO GIOCATORI A TERMINE DI CONTRATTO O GIOCATORI PRESI A PARAMETRO ZERO O A STIPENDIO BASSO. L’EMPOLI VERRA’ CEDUTO O MESSO NELLE CONDIZIONI DI NON ISCRIVERSI AL CAMPIONATO.

    NON SARA’ UN FALLIMENTO VERO E PROPRIO (PERCHE’ VERRA’ DICHIARATO UNA CHIUSURA IN ATTIVO NEL BILANCIO) MA UNA CESSAZIONE TEMPORANEA DI ATTIVITA’.

    IN MODO CHE CHI VUOLE RILEVARE LA SOCIETA’ PUO’ FARLO SENZA DEBITI.

    IN TUTTO QUESTO GIOCA UN RUOLO FONDAMENTALE MONTEBORO E L’EMPOLI GIOVANI.
    SARA’ QUELLA LA VERA ATTIVITA’ DI CORSI GIA’ SEPARATA DALL’EMPOLI F.C.

    L’EMPOLI F.C. CROLLA MA L’EMPOLI GIOVANI NO.
    NON CI SARA’ PIU’ LA PRIMAVERA MA RESISTERA’ LA POSSIBILITA’ DI FARE COME LE SOCIETA’ MINORI COME IL CORTENUOVA CHE CONTINUANO A VENDERE I CARTELLINI DEI GIOCATORI IN TENERA ETA’ A SQUADRE DI SERIE A E B.
    FACENDO CASSA.

    BADATE RAGAZZI…CHI MIRA A SALVARSI PUNTA SEMPRE A UNA DIFESA ESPERTA E I GIOVANI LI USA DALLA CINTOLA IN SU’.

    BONAAAA….

  7. La società non sta lavorando male, gliene devo dare atto, ma non si puo’ lasciar fuori un giocatore come stovini che vuole rimanere…dove trovarvi a metà strada.

  8. non volete capire.

    STOVINI e BUSCE sono ‘vecchi’ solo per l’anagrafe.
    All’Empoli servono vecchi GRINTOSI, CON LE PALLE, CHE BATTANO I GIOVINCELLI NI MURO, cioè tutto il contrario di Stovini e Buscé.

    Bene la Società in questo caso.

  9. Grande Lorenzo!!!
    Se la società Empoli non ti riprende vuol dire che non solo non ci capisce un tubo di calcio ma non si rende conto neppure di quali siano gli uomini veri con dei valori veri dai quali ripartire e riaprite magari un ciclo.

    Un saluto comunque ad un vero capitano, sperando ( ma non credo) di rivederlo con la maglia azzurra addosso.

  10. STOVINI SUBITO!!!!!! bisogna riprenderlo, e veloce. non si può avere solo centrali giovani se no si rischia di fare come con tonelli l’anno scorso, sbagliano una partita e vanno nel panico, stovini indispensabile

  11. Stovini ci serve come il pane lì dietro,gli andrebbe rinnovato il contratto ma non capisco certi discorsi
    Il discorso Stovini è simile al discorso Vannucchi,però all’epoca nessuno ci vedeva dietro misteriose operazioni economiche,adesso leggo ovunque di strani progetti quasi più complessi di quelli della Cia
    Vi volete rendere conto che nella situazione economica attuale l’Empoli non può fare a meno di ridimensionarsi?
    Abbiamo delle entrare extramercato che fan ridere i polli,per sopravvivere abbiamo bisogno di ridurre all’osso i costi o vendere giovanissimi vista l’annata pessima(e la conseguente mancata valorizzazione di molti elementi)
    Corsi non vuole per forza vendere ma deve pensare alle sue tasche,che sono anche quelle societarie,altrimenti falliamo come la Triestina e il Piacenza
    Sui discorsi tecnici poi si può discutere(qualche anno fa nel bari dei miracoli la line difensiva era,se non erro,Masiello,Ranocchia,Bonucci e Parisi) ma quelli economici sono più grandi di noi,senza conoscere per davvero i conti societari non diamo giudizi avventati

  12. Calma ….calma…siete persone intelligenti. Bisogna avere fiducia. I conti si fanno alla fine. Si è appena sistemata la parte più importante. Quella del futuro. Quella dei giovani. E per far crescere i ragazzi ci vogliono supporti forti. Stovini per l’appunto ;-). Per me ritorna. Non so quando….ma ritorna. Carli (tranquilli…non lo conosco), sà il fatto suo. E’ decisamente antipatico. Ma gli antipatici, mi sono ….simpatici. A volte sono anche vincenti.

  13. Spero vivamente che Dash si sbagli…
    Per quanto riguarda Stovini, il contratto andava allungato, anche se mi sta’ piacendo come si muove la dirigenza sul mercato, ma almeno in difesa 1/2 persone piu’ mature ci vogliono!!

  14. Stovini andava tenuto. Bisognava provarci. Così sembra quasi che non si voglia fare una squadra per salvarsi. Perchè senza esperienza con le palle si va da poche parti.
    Corsi se non hai veramente più voglia di essere presidente, allora vendi. Però non lasciare il deserto dietro di te, non distruggere tutto ora che il tuo interesse per la squadra è sempre meno. Sei stato un grande presidente, sarai sempre ricordato a Empoli. Ma guarda che ti intitolino pure una via, anzi un corso… Però devi capire che l’empoli resta, è lì dal 1920, tu io nessuno di noi era ancora nato, e rimarrà ancora a lungo. I presidenti, i giocatori stessi, i tifosi (e qui toccatevi pure) passano, ma la squadra, i colori, il nome restano. Nessuno ha il diritto di distruggere tutto questo!

  15. Carli fai poco i ganzo, e ricordati che non sei nessuno. Eri scarso come giocatore sei peggio come dirigente. Chiamare Stovini e dare subito fascia di capitano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here