Claudio Coralli, il Cobra, è andato ed ha già raggiunto Cremona dove stasera, assieme ad altri tre calciatori, verrà ufficialmente presentato a stampa e tifosi.

 

Abbiamo detto tutto quello che si poteva dire, poi se qualcuno vorrà aggiungere qualcosa noi saremo qui, ma adesso è arrivato il tempo del suo saluto, un saluto caldo affettuoso e sincero.

Coralli ha scelto la sua pagina Facebook per far sapere quello che ha dentro verso Empoli e verso tutti gli empolesi che, come abbiamo già detto, verso di lui hanno ed avranno sempre un forte sentimento, dimostrato in varie maniere, ma sentimento, vero, puro.

 

Questo il passo che Coralli ha lasciato a tutti i suoi, per adesso, ex-tifosi:

 

Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino dal primo giorno che sono arrivato a Empoli….ero poco piu di un ragazzino voi avete creduto in me,se sono diventato il cobra devo solo che ringraziarvi, con le mie corse sotto la maratona vi volevo dimostrare il mio affetto per voi e l amore per la maglia…… Mi avete regalato delle forti emozioni…. Grazie ragazzi…il vostro numero 9!!!!!!
CONDIVIDI
Articolo precedenteNews da Crotone
Articolo successivoL'arbitro di Empoli-Crotone
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

27 Commenti

  1. Tendenza a simulare buone qualità, buoni sentimenti, buone intenzioni, apparendo diversi da ciò che si è, allo scopo di farsi benvolere o per trarre in inganno: vi sorride, ma è tutta i.; ti ha dato ragione per pura i.

    ipocrisia
    [i-po-cri-ʃì-a]
    ant. ipocresia
    s.f. (pl. -sìe)

  2. Ma perchè bisogna mettere in dubbio la sua buona fede e il fatto che ad Empoli finchè c’è stato non abbia fatto il suo dovere o non ci abbia messo l’impegno che occorreva o che non fosse legato alla maglia o alla tifoseria….Ok se ne andato per soldi?Ha fatto bene….vorrei vedere chi lavora se gli offrono 2 o 300 euro in piu’ cosa fa….ma forse se ne andato perchè non vedeva piu’ fiducia intorno a lui non perchè avesse paura di Maccarone che a parte il nome e il passato remoto deve ancora far vedere se puo’fare quello che ha fatto Coralli…..e secondo me essere messo da parte da un allenatore come Carboni e vedere che la societa’dava ragione al tecnico gli ha fatto PROPENDERE DI ANDARSENE SOLO NON FOSSE PER UN MOTIVO DI ORGOGLIO.Se tu nel tuo lavoro t’impegni e dai il massimo e poi gli altri pensano che non rendi come devi….ALLA PRIMA OCCASIONE PRENDI E TE NE VAI….e lui ha fatto lo stesso!E ha fatto bene…ANZI BENISSIMO E LASCIAMO PERDERE LA BARCA CHE AFFONDA….SE AFFONDA NON DIPENDERA’ CERTO PERCHE’ SE NE ANDATO…VOI DITE CHE NON HA RISPETTATO I TIFOSI E LA SQUADRA?SECONDO ME SONO STATI GLI ALTRI A NON RISPETTARLO E POI GUARDA CASO LA SOCIETA’ NON L’HA VENDUTO MA L’HA DATO IN PRESTITO CON DIRITTO DI RISCATTO IN FAVORE DELLA CREMONESE….DOMANDATEVI PERCHE’?

  3. daniele,

    quando si lascia una fidanzata è più facile lasciarla cn un messaggio che spiegare il motivo per cui l’hai lasciata…

    io nn discuto le qualità tecniche, ma quando si indossa una maglietta del tifo empolese devi avere le palle e dirlo…

    sono andato via per soldi!
    sono andato via perchè nn voglio fare la panchina!

    basta dirlo ed è tutto ok…

    • …lungi da me difendere Coralli, ma quanto credi che prenda di stipendio in più? Non credo, nonostante le grandi ambizioni della Cremonese, che prenda tanto da cambiargli la vita. Così come la società che, vista la formula della cessione, non so se prenda già qualcosa da ora o tutti solo a giugno in caso la cremonese facesse valere il diritto di riscatto. A me è questo che un torna di tutta ‘sta storia.

  4. Ribadisco spero di non vederlo al Castellani mai più, ne da avversario ne con la nostra maglia, perchè se così fosse lo contesterò dal primo all’ultimo minuto.
    Per me rimani un vigliacco, caro Coralli.

  5. Non metto in dubbio la sua buona fede, oramai non me ne frega proprio nulla, che è diverso!
    Se n’è andato nel momento in cui avevamo bisogno di lui e questo è indubbio, con una motivazione infantile.
    Figuriamoci se a Cremona in Lega Pro hanno i soldi per invogliarlo a cambiare casacca… oppure sono arrivati gli sceicchi anche lì e non ce l’avete detto???
    Gli errori della società oramai sono talmente tanti che aver “concorso” a far andare via Coralli comunque non serve per liberare il cinghiale di Pontassieve dalla sua codardia.
    Anche io, come Ale-D, mi auguro di non rivederlo + in azzurro, qualunque sia la categoria dell’anno prossimo, perché se ci saremmo salvati, non sarà stato certo grazie a lui, e se saremmo retrocessi, sarà senz’altro meglio per lui continuare la sua nuova strada con le furie grigiorosse (che magari saranno anche promosse in B).
    Cosa mi sento di dirgli? “Vai a lavorare invece di scrivere su Facebook!”

    • ma che cxxxo ne sai te, di quanto scrive su fb?! io ce l ho fra gli amici e non c’è mai e non posta quasi mai! CIANONE DA BAR RIDICOLO vacci te a lavorare invece di commentare su pE

      • ahahaha…
        non sapevo che non si “scrive” su FB, questa mi è nuova…
        Comunque, visto che Ti interessa,
        lavoro, lavoro, stai tranquillo, ma purtroppo non guadagno come Coralli…
        Ed è proprio grazie al mio lavoro che posso leggere gli articoli di PE al pc.
        Comunque non Ti preoccupare, non sono un dipendente pubblico e non rubo i soldi Tuoi o di nessun altro.
        Ti ringrazio per il “ciabattone”…
        ahaha mi fai morire dal ridere…
        Hai ragione, scrivo spesso su PE perchè purtroppo è l’unico modo che mi è rimasto per rimanere attaccato alle mie origini, tenendomi informato sulla mia fede calcistica.
        Tu piuttosto, chi sei? Di te certo non posso dire se scrivi poco o tanto, visto che non hai neppure il coraggio di un nick, tanto che Ti tocca firmarTi anonimo!
        🙂

          • Comunque non sapevo che non scrive spesso, ma il fatto che l’abbia fatto per “salutare” e “ringraziare” tutti mi autorizza chiaramente a chiedergli di non perdere tempo a “leccare” inutilmente il c.u.l.o ai suoi ex tifosi, ma di impiegare il suo prezioso tempo in altri modi più produttivi, ovvero “lavorare, e sodo, con la sua nuova maglia grigiorossa”.
            Baci

          • Hai visto, siamo tutti contenti e non lo sapevamo… quante belle sorprese ci riserva la vita a volte!

  6. Secondo me si fa lunga per un mezzo giocatore, che si è vero a fatto diversi gol in passato e gioca con la maglia con stemmi dei tifosi ma di certo non è mica messi…..
    Comunque la salvezza non passa di certo da 1 singolo giocatore ma da 11 persone che corrono e lottano per uno scopo.
    Inoltre la mexxa di dumitru ha fatto il doppio dei gol di Coralli giocando molti meno minuti.

  7. Coralli purtroppo contano i fatti: cioè che sei un pezzo di merd4 venduto come tutti. Fingevi di essere diverso, attaccato alla maglia e invece te ne vai nel momento del bisogno..

    A me non me ne frega niente se hai fatto 400 gol. Poteva esserci qualcun altro a fare quei goal e anche a sbagliare gli altri 500 che hai sbagliato..
    Si tratta di questo non di altro.

    LA PENSI DIVERSAMENTE?? CREDI CHE NON SIA COSI’? ALLORA DILLO PUBBLICAMENTE!
    ALTRIMENTI basta leccare il cul0 IPOCRITA

  8. Questo è quello che meritano tutti i tifosi ipocriti empolesi !!!!
    Almeno forse adesso ci renderemo tutti conto che chi ha sempre leccato il culo a tifosi e persone di Empoli in fondo sono proprio loro i primi a fregarsene di questa maglia e Coralli è il primo e non l’ultimo perché presto di attuali leccaculo che non vedono l’ora di andarsene ce ne saranno ancora !!!!!!
    Vero caro Iglhi Vannucchi hai criticato sempre le persone sbagliate grandissimo cogl..,,
    Adesso quello che ti meriti è questo !!!!
    Perché sei un mediocre come tutti i giocatori di quest’anno !!!!!!

  9. Di solito il calcio mercato funziona così: tu vuoi vendere un giocatore perchè ha un ingaggio troppo alto e non te lo puoi permettere,perchè ne puoi fare a meno o perchè ci guadagni un mare di quattrini,oppure lo vendi per motivi disciplinari…..se un giocatore si impunta e vuol andare via almeno a Empoli fa la fine di Pozzi o di Pratali o di Bonetto……magari ricordate qualcosa anche voi …..evidentemente se la societa’ si è privata di Coralli è perchè non lo riteneva piu’ all’altezza e quindi lo hanno ceduto….è stata la societa’ che non ha piu’ creduto in lui…è stato l’allenatore che non ha creduto piu’ in lui….ma cosa credete che due bizze da parte di un giocatore se anche ci fossero state,bastano a cedere un giocatore? RAGAZZI SVEGLIATEVI…SE L’EMPOLI O QUEL FENOMENO DI ALLENATORE AVESSERO RITENUTO CORALLI NECESSARIO,PENSATE CHE LO AVREBBERO CEDUTO?….SCORDATEVELO!E con questo chiudo su quest’argomento perchè ormai quel che è stato è stato,tanto indietro non si torna e visto che il giocatore è sempre di propieta’ dell’Empoli,la verita’ la sapremo solo quando la Cremonese l’avra’ riscattato!

  10. leggo tanti commenti mezzo giocatore un serviva a nulla ecc
    due settimane fa era il vostro idolo fate ridere dite a lui che è un voltagabbana ma siete voi i veri vigliacchi un po di coerenza grazie ,anche io non ci sono rimasto bene e mi dispiace ma è il calcio che si deve fare .

    ps non mi risulta che nessuno di voi si sia incaxxato cosi’ quando hanno mandato via altri personaggi anche peggiore come attaccamento ma venvia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here