Gorzegno dovrà stare fuori per due mesi almenoLavoro pomeridiano per la squadra in vista del derby di sabato. La seduta si è svolta sul campo del centro sportivo di Monteboro.

 

Allenamento tecnico-tattico per Aglietti che sta iniziando a cucire l’abito da indossare all’Ardenza, un abito che avrà un taglio comunque molto simile a quello con cui abbiamo ben figurato contro l’Atalanta. Di certo ci sarà il ritorno a destra a di Vinci, mentre coloro che sono out purtroppo non ce la faranno a partire da Moro, passando per Levan e finendo con Gorzegno, sul quale purtroppo dobbiamo spendere due parole in quanto sono arrivati i risultati della risonanza che hanno riporato uno strappo di secondo grado al flessore della coscia destra, tradotto in due mesi di stop. Ovviamente alla seduta non hanno preso parte i nazionali oggi impegnati con le casacche azzurro Italia che si riuniranno domani al gruppo.

 

E’ di sicuro l’aspetto infortuni quello che al momento preoccupa di più il tecnico Aglietti: “Purtroppo dovremmo fare a meno per un lungo periodo di Marco Gorzegno, una tegola che non ci voleva in un settore del campo, nonostante Gotti sia in ottima forma, dove la coperta è corta, e poi anche perchè va a sommarsi ad altre situazioni come quella di Moro e Mchedlidze“. Intanto anche se ancora le carte giustamente non vengono scoperte si inizia a parlare di modulo: ” Questa squadra sa adattare il suo gioco a seconda delle evenienzae a più schemi tattici, il 4-4-2 in questo momento è comunque quello che ci da maggiori equilibri nei tre settori del campo.”

 

Anche per domani è prevista una seduta di lavoro al pomeriggio.

 

Al. Coc.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here