ph empolifc
ph empolifc

E’ arrivato finalmente il deposito del contratto di Maiello da parte del Napoli, contratto che sancisce l’acquisto da parte del club partenopeo dal Crotone.

Il giocatore, che già si sta allenando regolarmente col gruppo dal suo arrivo ad Empoli, adesso sarà finalmente anche convocabile, cosa che non poteva essere fatta per la gara con il Vicenza di sabato scorso.

 

Maiello quindi si giocherà la maglia da titolare, nella posizione di centrale di centrocampo, per la gara di domenica che si giocherà al Castellani contro il Chievo.

Il giocatore domani sarà presentato alla stampa e finalmente potrà parlare da neo calciatore azzurro. Ricordiamo che il giovane napoletano è ad Empoli in prestito dal Napoli, un prestito di due anni al termine del quale l’Empoli avrà il diritto di riscatto ed il Napoli quello del controriscatto.

 

Stefano Scarpetti

9 Commenti

  1. Scusi, Scarpetti, visto che si parla di un contratto, non si potrebbe sapere quanto costa all’anno questo giocatore alla Società? Qual è lo stipendio più alto che la società paga e a chi, quale la media degli stipendi? E i premi? Il calcio è lo sport al mondo – a parte il tennis – in cui corrono più soldi, ma a Empoli pare che non corra denaro, o quasdi. Insomma, cose che fanno parte della contabilità generalmente divulgata da altre società. Compito dei giornalisti è anche questo. Ma veda lei. Grazie.

  2. …ho detto a parte il tennis, ma anche la formula uno. Certo che Maiello ha una faccia, a conminciare dai capelli! O non gli si potrebbe mettere quella di Beyoncé? o della Stone? Così diventa Maiella, la …montagna azzurra.

  3. Non vorrei smontare troppo il tuo entusiasmo dicendoti che è una sensazione derivata dal fatto che saranno colpi alla Zambelli …
    Cocco mi piaceva dai tempi di Albinoleffe … dopo in piazze più ambiziose Cagliari e Verona non si è ripetuto … magari da noi senza troppe pressioni potrebbe ripete la stagione di Vicenza, fantascienza: Marcello ci riporterà in orbita Empoli…vedremo!

  4. Diusse é bravino ma non penso sia ancora da A…Manca invece proprio uno a centrocampo col cambio di passo e la visione giusta per portare la palla oltre la trequarti.Saponara é costretto a prendersela da centrocampo e quando arriva all’area piccola non ha la lucidità necessaria per tirate a rete.Sabato cmq si vedeva che c’era qsa di storto causa forse le famose “ferie” del Carli.Non me ne vogliano i filo-societari,ma francamente spero sia tutto risolto e che i giocatori siano affrancati dalle tensioni all’interno del settore dirigenziale.

  5. Cocco non verrà mai altrimenti Cocchi non saprebbe quale simpaticissimo ed illuminato nomigliolo affibbiargli vista la somiglianza dei cognomi.
    No nickname no party. Enjoy Cocchi style.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here