Saranno due i giorni di riposo per gli azzurri dopo la fatica dello “Juventus Stadium”. Il prossimo match è fissato per domenica alle 15:00, arriverà il Genoa fresco di cambio in panchina con Mandorlini adesso alla guida, e quindi la preparazione puo’ iniziare tranquillamente tra due giorni.

Sarà dunque martedi, nel primo pomeriggio, che il gruppo si metterà nuovamente a disposizione del tecnico Martusciello per preparare la nuova sfida, una gara in cui gli azzurri avranno l’obbligo di tornare a far risultato visto che nelle ultime cinque gare (calendario sicuramente no n semplice) è arrivato un solo punto. Devono ancora giocare la loro settima di ritorno le squadre che stanno sotto, ma al di la di quelli che potranno essere i loro risultati, e quindi anche un eventuale avvicinamento, l’Empoli deve dimostrare sul campo di meritare questa salvezza per meriti propri, altrimenti quello che raccontava Bellusci qualche settimana fa, a dimostrazione che è pensiero anche dello spogliatoio, rischia di diventare vero sminuendo quello che comunque resterà un risultato storico. Alla ripresa saranno ovviamente da valutare le condizioni di alcuni elementi, a partire da Levan che anche a Torino ha dovuto dare forfait. L’attaccante georgiano dovrebbe star meglio e sulla carta tutto fa pensare che possa tornare in gruppo ed essere dentro per la sfida al Grifone. Anche Croce è reduce da una settimana non semplice ed infatti allo “Stadium” non è stato rischiato, mentre El Kaddouri ha speso molto ed immaginiamo che ad inizio settimana un po’ di affaticamento ci possa essere. Per il resto non dovrebbero essere emerse altre situazioni specifiche.

Da martedi seguiremo con attenzione la nuova settimana di lavoro che ci porterà ad una gara da non sbagliare nella quale sarà importantissimo anche l’apporto del pubblico.
CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Sintesi gara Juve-Empoli 2-0
Articolo successivoI numeri di Juventus-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here