EMPOLI

logo empoli

0

BOLOGNA

bologna

0

 

 

Finisce 0-0 la gara interna con il Bologna, gara giocata come sempre con l’intento di vincere, vittoria che è stata sfiorata in diverse occasioni con oltretutto un rigore netto negato. Oggi è il giorno della festa, tutto il resto è contorno.

 

EMPOLI (4-3-1-2):  Pelagotti; Bittante (77′ Zambelli); Cosic; Costa; Mario Rui; Zielinski; Diousse (65′ Maiello); Croce (85′ Buchel); Saponara; Pucciarelli; Maccarone.

A Disp: Pugliesi; Giacomel; Camporese; Ariaudo; Damiani; Picchi; Mosti; Krunic; Tchanturia.

Allenatore: Marco Giampaolo

 

BOLOGNA (4-2-3-1): Mirante; Ferrari (68′ Zuniga); Maietta (53′ Oikonomou); Gastaldello; Masina; Brighi; Diawara; Munier (84′ Krafth); Brienza; Giaccherini; Floccari.

A Disp: Da Costa; Sarr; Mbaye; Pulgar; Crisetig; Taider; Donsah; Acquafresca; Tabacchi.

Allenatore: Roberto Donadoni

 

ARBITRO: Sig. Chiffi di Padova.  Assistenti: Pegorin/Liberti.  Di Porta: Calvarese/Rapuano

 

AMMONITI: 86′ Oikonomou (B); 92′ Masina (B)

 

Gli azzurri impattano 0-0 con il Bologna nella penultima gara della stagione davanti al proprio pubblico: una partita che l’Empoli era anche riuscito a sbloccare con un gol di Croce poi annullato dalla terna arbitrale per un fuorigioco dello stesso centrocampista. Adesso testa all’Inter, prossimo avversario sulla strada degli uomini di Giampaolo. Piccola tirata di orecchie per gli abbonati che quest’oggi non sono venuti al Castellani e che, forse, hanno preferito altre mete alla festa azzurra.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – In campo la formazione annunciata alla vigilia.

empbol12′ – Buona palla di Saponara per Zielinski che però è anticipato da un difensore che da palla al portiere.

5′ – Palla filtrante di Mario Rui per Pucciarelli ma è bravo ad uscire Mirante ed a bloccare la sfera.

6′ – Croce prova a metterla in mezzo da sinistra ma la palla esce direttamente su fondo.

8′ – Piattone di Mounier dal limite dell’area con Pelagotti a bloccare a terra senza ansie.

9′ – Scambiano bene Bittante e e Croce con quest’ultimo che da destra va a metterla in mezzo ma nessuno raccoglie.

10′ – Costa lancia in avanti dalle retrovie ma il suo appoggio onestamente non si capisce ed infatti nessuno fa movimento

13′ – Pucciarelli sguscia in area, prova un lob per servire Maccarone ma Masina di testa non fa arrivare palla al nostro capitano.

14′ – Palla magica di Saponara per Pucciarelli con il numero 20 che però è in offside di un niente.

15′ – Capannello di giocatori azzurri intorno all’arbitro per un fallo (al limite della nostra area) non ravvisato su Croce che ha portato il Bologna vicino alla conclusione poi spezzata da un fallo, questo visto, su Saponara.

16′ – Appoggio morbido di Brienza, esce Pelagotti e la fa sua. Sempre sicuro SuperAlberto.

20′ – Gioco che adesso ristagna a centrocampo.

21′ – Parte centralmente Saponara che poi prova a mettere in movimento Maccarone ma Brighi chiude il tutto.

22′ – Conclusione dal limite di Giaccherini, il tiro trova un paio di deviazioni e poi le braccia del nostro portiere.

23′ – Cosic rischia con un retropassaggio di testa ma Pelgatto è li.

26′ – Brighi dai 20mentri: palla alta.

28′ – Pericolo Bologna. Giaccherini entra in area da sinitra, prova il tiro a giro ed in due tempi Pelagotti la prende.

29′ – Tiro cross di Ferrari da destra che si perde sul fondo.

30′ – Zielinski si divora il gol del vantaggio. Pucciarelli difende palla, parte il polacco (si sposta anche Saponara) va solo davanti e Mirante e gli tira addosso.

33′ – Pucciarelli per Saponara che poi preferisce andare in mezzo da Maccarone ma il capitano scivola.

34′ – Brienza vince un contrasto, si porta sulla lunetta della nostra area, il tiro che per fortuna esce.

35′ – Saponara sbatte sul muro di due uomini in maglia nera prima di entrare nell’area avversaria.

empbol237′ – Gran lavoro di Brighi a centrocampo, poi palla a Mounier che invece sbaglia nettamente l’appoggio per Giaccherini.

38′ – Ottima chiusura di Cosic su Masina.

39′ – Bittante lancia Saponara che è defilitassimo sulla linea di fondo campo, a destra, prova a rimetterla in mezzo ma colpisce l’esterno della rete.

40′ – Botta di Brighi dai 20metri con palla che esce alla sinistra del nostro portiere senza patemi.

41′ – Mario Rui blocca una palla di Brighi che sarebbe andata dritta a Floccari che avrebbe battuto a rete.

42′ – Ci prova adesso Mounier dai 25metri con Pelagotti a bloccare.

43′ – Pucciarelli da sinistra gira una gran palla ma Saponara non è reattivo nell’occasione che gli avrebbe concesso un rigore in movimento. Azione sfumata.

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo a reti bianche.

 

2° Tempo

empbol32′ – Punizione per il Bologna dai 20metri in posizione leggermente defilata sulla destra. Fallo di Diousse. Calcia Giaccherini mettendola in area ma con la palla che si perde sul fondo.

5′ – Floccari aggancia al limite della nostra area, si gira, il tiro ma c’è un sicurissimo Pelagotti a bloccare.

6′ – Nooooooo. Croce da una palla meravigliosa da sinistra a Saponara, “The Magic” se l’aggiusta e va al tiro ravvicinato che viene intercettato da Gastaldello in scivolata.

8′ – Primo cambio del Bologna: Oikonomou per Maietta.

10′ – Bravo Costa ad anticipare e chiudere Floccari nella nostra trequarti

11′ – Pucciarelli prova a botta sicura dal limite dell’area ma è murato da due difensori felsinei.

13′ – Giaccherini entra in area, poi la scodella in mezzo, per fortuna non c’è nessuno.

15′ – Adesso è Saponara ad essere murato dalla difesa bolognese al limite dell’area ospite.

17′ – Brienza lancia Floccari, Cosic fa opposizione è Pelagotti puo’ uscire.

18′ – Azione incredibile. Fallo netto su Saponara dentro l’area, arriva pero’ Croce e fa gol. Annultato il gol per fuorigioco ma essendoci offside deve essere dato rigore.

20′ – Primo cambio per gli azzurri: Maiello per Diousse.

21′ – Grande risposta di Pelagotti su Floccari. Primo angolo del match dal quale non esce niente.

22′ – Arriva una conclusione da fuori area di Brienza, deviazione di un nostri difensore ed ancora angolo. Palla messa in area, Floccari è in ottima posizione, il tiro che esce ma che brividi.

23′ – Intanto dalla maratona spunta uno striscione “Resta con noi Marco Giampaolo”

23′ – Secondo cambio per il Bologna: Zuniga per Ferrari.

27′ – Cosic ferma Floccari ma fa un assist per Giaccherini che spara dal limite con palla di poco fuori alla destra di Pela.

30′ – Mario Rui ferma, anche con le cattive ma va bene, Mounier.

32′ – Secondo cambio azzurro: Zambelli per Bittante.

33′ – Subito Zambelli a mettere in area una palla ma trova la respinta di Masina.

empbol435′ – Zielinski la mette in area, al volo Saponara trova la sfera ma non la porta: fuori di non molto.

36′ – Si alza forte dalla maratona il coro EMPOLI EMPOLI

38′ – Brienza di controbalzo dal limite dell’area trova l’opposizione con il volto di Costa.

39′ – Ultimo cambio per Donadoni: Krafth per Mounier.

40′ – Ultimo cambio anche per mister Giampaolo: Buchel per Croce.

41′ – Ammonito Oikonomou per trattenuta su Maccarone.

43′ – Punizione per noi, un corner corto sulla sinistra. Buchel va direttamente in porta con palla sopra la traversa.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

47′ – Ammonito Masina per fallo su Maccarone.

48′ – Finisce 0-0 la penultima al Castellani con un rigore non dato.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteIn vendita la maglietta celebrativa
Articolo successivoEmpoli-Bologna 0-0
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

21 Commenti

  1. Anche oggi partita falsata da un arbitro infame e incapace.Fanno passare la voglia.Errori incredibili,con situazioni di facile lettura.

  2. Queste partite spiegano perché la serie A la guardano poco all’estero e perché lo stadio è vuoto
    Se sai già che finisce 0-0 la gente va a fare una girata…
    Che tristezza

  3. Partita indegna. Squadre pietose già sotto l‘ombrellone altro che promesse di um fine campionato onorevole. Arbitro da uisp, come del resto la partita richiedeva. Vergogna.

  4. La situazione del rigore non dato dopo la settimana di lamentele post-carpi mi fa pensar male per il futuro: è indice del fatto che la società, nonostante i famosi 20 anni corsiani fra A e B, non ha ancora acquisito un briciolo di peso “politico’.

  5. Macché partita accomodata, ha prevalso semmai la logica del non perdere. Tirata d’orecchi agli abbonati di maratona che non sono venuti? Una pedata ni’ culo! E m’è toccata la curva nord perché non c’era posto ,fave!

  6. Partita bruttina che avremmo potuto anche vincere se non ci avessero mandato l’ennesimo arbitro mongolo. Bella invece la festa e i cori e lo striscione, meritatissimi, per mister Giampaolo!

    Ripropongo un post che avevo scritto qualche giorno fa in un post vecchio…Per il prossimo anno, secondo me la situazione è la seguente.

    SKORUPSKI 30% (il prestito è biennale, ma se lui vuole tornare alla roma se ne andrá. Credo che sia questa la sua intenzione)
    PELAGOTTI 100%
    PUGLIESI 100%

    TONELLI 0%
    COSTA 100%
    COSIC 100%
    BARBA 50% (all’inizio del ritiro lo riavremo in rosa; allo stoccarda non ha mai giocato ed è difficile che lo riscattino)
    CAMPORESE 80% (sono convinto che gli daranno un’altra chance. Ha giocato, male, solo due volte in questa stagione. Cosic ha dimostrato di essere meglio di lui)
    ARIAUDO 20% (il profilo che ci mancherá in difesa è un giocatore veloce alla tonelli. Con cosic, costa, e forse barba e camporese in rosa, dubito che verrá riscattato. Costa 1,5 mln)
    DERMAKU 10% (verrá rimandato in prestito)
    MARIO RUI 0%
    LAURINI 100%
    ZAMBELLI 100%
    BITTANTE 100%

    CROCE 100%
    PAREDES 0%
    ZIELINSKI 0%
    BUCHEL 80% (dovremmo essere bischeri per non riscattare un giocatore cosí a 1,2 mln, soprattutto viste le entrate che avremo. È l’unico vero interditore della rosa)
    KRUNIC 100% (possibile crack nella nuova stagione nel ruolo di mezzala)
    MAIELLO 10% (purtroppo ha deluso e non verrà riscattato)
    DIOUSSE 100%
    SAPONARA 0%
    PICCHI 100%

    MACCARONE 100%
    PUCCIARELLI 100%
    PIU 0% (va mandato in B a giocare, non facciamogli perdere un altro anno!)
    MCHEDLIDZE 80% (credo e spero che rimarrá per fare la quinta/sesta punta)
    LIVAJA 0% (è praticamente fuori rosa da piú di un mese, e non credo sia per problemi fisici, infatti oggi non era nemmeno alla festa e addirittura non è stato nominato)

    GIAMPAOLO 40% (la sua permanenza dipende da quella di carli, ma mi sembra che si stia ripetendo la tiritera di sarri dell’anno scorso. Con la differenza che quest anno abbiamo avuto molto tempo per programmare il futuro. Ho paura che vada via anche lui)

    Quindi ci servono
    Un portiere
    Un centrale veloce
    Un terzino sinistro
    Un regista (se non decidono di promuovere diousse a titolare)
    Una mezzala (se non adattano krunic)
    Un trequartista (se non cambiamo modulo)
    Due punte, di cui almeno una molto mobile

  7. Claudio e si ehhhhh un fenomeno pelagotti ai livelli di neuer, così fenomeno che ha esordito in serie A a 28 anni, lo voglio rivedere alla lunga non con Ste partite finte di fine campionato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here