Anche Martusciello verso Napoli ?

Anche Martusciello verso Napoli ?

Non farà notizia come per un giocatore, ma ad Empoli la sua eventuale partenza sarebbe qualcosa in più di una semplice notizia. Per la città, per i tifosi, lui è il “bellu guaglione” ed anche se adesso, da diversi anni, non fa più innmarorare con le sue giocatore sopraffine, Giovanni Martusciel

Commenta per primo!

sarri e martuscielloNon farà notizia come per un giocatore, ma ad Empoli la sua eventuale partenza sarebbe qualcosa in più di una semplice notizia. Per la città, per i tifosi, lui è il “bellu guaglione” ed anche se adesso, da diversi anni, non fa più innmarorare con le sue giocatore sopraffine, Giovanni Martusciello, è uno della famiglia, uno di quelli ogni anno all’applausometro durante la presentazione della squadra e dello staff, è sempre tra i primi tre. Cosa succede? Per adesso niente, però Martusciello, collaboratore tecnico della squadra azzurra da dieci anni ormai (dopo come detto il passato da calciatore), potrebbe seguire Maurizio Sarri nell’avventura neapoletana. Per Giovanni potrebbe anche essere ovviamente una situazione emotiva essendo tifoso, da ischitano, della squadra partenopea.   Ieri, durante un collegamento telefonico che abbiamo avuto con una radio napoletana, ci hanno chiesto esplicitamente di Giovanni, facendoci capire che sarebbe stato parte del futuro staff tecnico del napoli. Non nascondiamo che siamo rimasti di sasso, dicendo che per quanto ci riguardava l’informazione poteva non essere corretta. Ma sono stati diversi i siti internet dedicati al Napoli che, sempre ieri, hanno fomentato la notizia. Pian piano il riscontro è venuto fuori e quello che di certo c’è è che Sarri la proposta l’ha fatta. Sicuramente per Martusciello la scelta sarà davvero davvero difficile, il cuore conto il cuore.   Lunedi, ad Empoli, il neo tecnico Giampaolo, dovrebbe definire assieme alla società azzurro l’asset dello staff tecnico e quindi sarà forse in quella sede che ne potremmo sapere di più sul futuro di uno che per noi è e sarà sempre un qualcosa di grande, di speciale. Per adesso però Martusciello, interpellato, risponde cosi: “Sono ancora dell’Empoli”   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy