Dal campo | Doppia seduta con un paio di assenze

Dal campo | Doppia seduta con un paio di assenze

Continua la preparazione impostata da mister Giampaolo per arrivare al meglio alla partita contro la Juve di domenica prossima: i ragazzi sono in uno splendido momento di forma, ma contro i campioni d’Italia in carica occorrerà qualcosa di più rispetto alle ultime gare. Concentrazione ed entusiasm

Commenta per primo!

Continua la preparazione impostata da mister Giampaolo per arrivare al meglio alla partita contro la Juve di domenica prossima: i ragazzi sono in uno splendido momento di forma, ma contro i campioni d’Italia in carica occorrerà qualcosa di più rispetto alle ultime gare. Concentrazione ed entusiasmo, in particolare, come sottolineato anche da capitan Maccarone. allenamento (27)Quest’oggi i ragazzi si sono allenati duramente, con una doppia seduta di allenamento: al mattino si è privilegiato più l’aspetto difensivo, mentre al pomeriggio i più impegnati sono stati centrocampisti e attaccanti. Detto che il modulo di partenza è naturalmente il 4-3-1-2, permangono incertezze in alcuni reparti: i soliti ballottaggi animeranno, come al solito, la vigilia anche se pensiamo che difficilmente il tecnico azzurro stravolgerà l’undici di partenza.   Capitolo infermeria: detto che Croce e Mchedlidze sono out per l’incontro con la Juve, i due si sono comunque visti sul campo di allenamento per un breve quanto leggero allenamento. Il prestigiatore si è limitato, come era successo ieri, a una corsetta mentre il georgiano sembra essere più avanti nel recupero, visto che ha già cominciato un carico personalizzato di lavoro e a calciare qualche pallone. È comunque ancora presto per capire i loro definitivi tempi di recupero. Oggi erano assenti anche Maiello e Costa, ma entrambi solo a scopo precauzionale: i due dovrebbero regolarmente allenarsi con gli altri compagni nella giornata di domani e dovrebbero essere a disposizione per la lista dei convocati.   Piccola curiosità, al Sussidiario era presente – sia la mattina che il pomeriggio – l’ex attaccante e allenatore del Milan Filippo Inzaghi, venuto a Empoli per “aggiornarsi” e vedere all’opera da vicino il lavoro di mister Giampaolo.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy