Dal campo…dubbio Pratali

Dal campo…dubbio Pratali

Ultimo allenamento in casa azzurra prima della rifinitura di domani mattina e la partenza per Livorno.   Gli azzurri oggi hanno alzato l’asticella dando vita ad una seduta di allenamento molto intesa e molta carica, dove mister Sarri ha provato quei movimenti che per tutta la settimana ha

Commenta per primo!

Ultimo allenamento in casa azzurra prima della rifinitura di domani mattina e la partenza per Livorno.   Gli azzurri oggi hanno alzato l’asticella dando vita ad una seduta di allenamento molto intesa e molta carica, dove mister Sarri ha provato quei movimenti che per tutta la settimana ha cercato di inculcare ai suoi affinchè, da una parte non si ripetano gli errori difensivi di sette giorni fa, e dall’altra si riesca meglio nella fase di impostazione con le solite verticalizzazioni che però, a detta del mister, devono essere più veloci. Un mister che oggi si è particolarmente “divertito” nella partitella finale a mischiare le carte, non dando davvero nessun punto di riferimento per quella che potrebbe essere la probabile formazione di sabato. Provato unicamente il solito 4-4-1-1. Il dubbio maggiore è quello che riguarda il difensore centrale da affiancare a Tonelli: Pratali, Romeo o Ferreira? Sicuramente se il “Pampa” starà bene sarà lui a giocare, ma le sue condizione sono “border line” e fino a sabato mattina sarà difficile sciogliere il nodo. Il portoghese si è allenato bene e sembrerebbe in vantaggio sull’ex Sorrento, ma potrebbe non essere la partita giusta per mandarlo in campo dal primo minuto: la rifinitura in questo caso potrebbe chiarire. L’altro dubbio riguarda ovviamente Saponara. Anche qui conteranno unicamente le condizioni del giocatore che dovrebbe comunque sottoporsi ad una infiltrazione e da li capire se potrà essere arruolabile. Se cosi non fosse, sulla destra ci sarà un ballottaggio tra Pucciarelli e Spinazzola, con il primo che parrebbe in vantaggio. Confermato Maccarone titolare dietro a Cori; l’ex Carrarese sta bene dopo essere uscito anzitempo ieri dall’allenamento. Levan sará a disposizione ma partendo dalla panchina. Le altre posizioni dovrebbero essere confermate rispetto all’ultimo undici sceso in campo contro il Sassuolo. C’è da dire che c’è una bella concorrenza a centrocampo dove sia Camillucci che Signorelli stanno cercando di mettere in difficoltà il mister che però dovrebbe affidarsi alla maggiore esperienza di Moro e Valdifiori.   Gli indisponibili sono sempre gli stessi lungodegenti, da i quali a breve dovrebbe uscire  Tavano che martedi prossimo potrebbe riprovare ad allenarsi in gruppo.   Per domani mattina è prevista la rifinitura finale ed a seguire ci sarà la conferenza stampa di mister Sarri che seguiremo integralmente per riproporvela nel primo pomeriggio.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy