Dal campo | Giornata caratterizzata da una doppia seduta di allenamento

Dal campo | Giornata caratterizzata da una doppia seduta di allenamento

Gli azzurri continuano ad allenarsi al Sussidiario, pur in presenza della sosta delle Nazionali

Commenta per primo!

Seppur con la sosta di mezzo, gli azzurri continuano ad allenarsi in vista del prossimo impegno contro il Crotone. Inutile dire che la sfida coi calabresi sarà importante per saggiare lo stato di forma fisica e mentale della truppa di Martusciello, reduce da due sconfitte in altrettante giornate di campionato.

Quest’oggi la squadra si è allenata sia al mattino che al pomeriggio. Durante la seduta di allenamento mattutina, i ragazzi sono stati impegnati più dal punto di vista atletico che tecnico; durante il pomeriggio, invece, hanno provato alcune dinamiche di gioco, ponendo particolare attenzione sulla fase di possesso e sulla finalizzazione. Assenti i nazionali Veseli, Buchel e Dimarco, uno dei più attesi era indubbiamente il neo acquisto José Mauri. Il centrocampista italo-argentino è stato impiegato pressoché sempre come vertice basso – anche se, per caratteristiche, è molto diverso dai suoi predecessori Valdifiori e Paredes – svelando quindi e intenzioni del tecnico riguardo al suo utilizzo. Levan ha lavorato a parte col professor Selmi, mentre Costa e Pasqual sono rimasti ancora ai box per il perdurare dei loro acciacchi. Sia per l’ex parmense che per l’ex fiorentino, però, c’è ottimismo: entrambi potrebbero aggregarsi alla squadra la prossima settimana e dovrebbero così essere disponibili per la gara col Crotone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy