Dal Campo | A lavoro guardano l’aquila

Dal Campo | A lavoro guardano l’aquila

Dopo una giornata di meritato riposo, è ripreso nel pomeriggio di quest’oggi il lavoro degli azzurri. La gara con il Latina è già agli archivi ed adesso la concentrazione è tutta rivolta verso l’aquila rosanero.   Lavoro particolare quello mandato in scena quest’oggi da mister Sarri, infa

Commenta per primo!

Dopo una giornata di meritato riposo, è ripreso nel pomeriggio di quest’oggi il lavoro degli azzurri. La gara con il Latina è già agli archivi ed adesso la concentrazione è tutta rivolta verso l’aquila rosanero.   Lavoro particolare quello mandato in scena quest’oggi da mister Sarri, infatti possiamo dire che la seduta completa è stata sostenuta soltanto dagli elementi che non hanno disputato la gara di sabato scorso. Per questi soltanto una sorta di defatigante fatto solo da una lunga parte atletica. Il resto della squadra ha invece lavorato anche sulle movenze tattiche, che se da una parte non si discosteranno di molto da quanto visto con il Latina, ci saranno comunque delle novità a livello di assemblaggio dell’undici. Infatti da oggi è partita l’operazione per la sostituzione di Laurini (domani verrà squalificato dal giudice sportivo) o meglio, quella di Hysaj. Diciamo cosi perché l’albanese andrà a destra lasciando quindi libera la sua normale fascia di competenza che vede due calciatori in lizza per quel posto: Mario Rui ed Accardi. Difficile ad oggi pronosticare chi tra i due sarà il preferito.   Non ha preso parte alla seduta il georgiano Mchedlidze per un risentimento alla schiena postumo dell’incontro di sabato ma niente di preoccupante: domani dovrebbe essere già in gruppo. Per il resto tutti a disposizione, anche quel Pratali che per adesso è sempre senza contratto.   La squadra tornerà in campo domani per sostenere una doppia seduta di lavoro.   Nico Raffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy