Empoli – Sassuolo: le probabili formazioni

Empoli – Sassuolo: le probabili formazioni

Ferma la serie A, anche noi che viviamo la B possiamo riassaporare il calcio domenicale, e cosi oggi, giorno dedicato abitualmente alla gara, è stato invece quello delle rifiniture. Vediamo le ultime.   La parola d’ordine in casa azzurra è quella della prudenza e del non rischiare chi

Commenta per primo!

Ferma la serie A, anche noi che viviamo la B possiamo riassaporare il calcio domenicale, e cosi oggi, giorno dedicato abitualmente alla gara, è stato invece quello delle rifiniture. Vediamo le ultime.   La parola d’ordine in casa azzurra è quella della prudenza e del non rischiare chi in questo momento non puo’ avere i novanta minuti nelle gambe e chi potrebbe peggiorare una situazione precaria. Questo per dire che i due maggiori dubbi di mister Sarri, Maccarone e Pratali, alla fine non verranno rischiati e, se nel primo caso ci sarà comunque la convocazione e magari la possibilità di uno stralcio di partita, nel caso del difensore (anche se domani arriverrano maggiori certezze dopo l’analisi di alcuni risultati clinici) non ci dovrebbe nemmeno essere la possibilità di andare in panchina. Ed allora, con Saponara e Mchedlidze in nazionale la squadra è praticamente fatta. Il 4-4-1-1 di mister Sarri sarà per 10/11 lo stesso mandato in campo a Novara, con la differenza di uno Spinazzola esterno destro proprio a rilevare Saponara. Per il resto tutto confermato, uomini e posizioni in campo. Un Empoli che nella gara di domani dovrà cercare di dare continuità alle due buone prestazioni fatte ma che, ha detta anche di mister Sarri, dovrà essere più omogeneo nei novanta minuti, partendo bene (come nel caso della Reggina) e finendo altrattento bene (come a Novara) Oltre ai due già citati nazionali, l’Empoli dovrà fare a meno dello squalificato Pecorini e degli infortunati Tavano, Croce, Coralli, Boniperti e Mori. E’ abile ed arruolabile Shekiladze che andrà in panchina insieme a Big Mac. Il resto della panchina sarà composto da Pelagotti, Ferreira, Camilucci, Signorelli ed Hisay. Sarri vede nel Sassuolo la squadra più in palla del campionato ed una sicura pretendente a qualcosa di importante, per questo sarà fondamentale non concedere niente e cercare di essere cinici al massimo nelle situazioni che potrebbero essere concesse.   Di Francesco dovrà fare a meno di diversi giocatori per la trasferta di Empoli, gli infortunati sono Valeri e Masucci ed i convocati nelle nazionali Laribi, Frascatore e Boakye. In virtù di questo, a partire dal modulo che sarà il 4-3-3, verrà confermato in blocco l’undici che ha battuto il Crotone sette giorni fa. Qualche problema dell’ultima ora lo ha avuto Berardi che è alle prese con una contusione alla caviglia, Catellani è già pronto per rilevarlo nel caso ce ne  fosse la necesittà. Ballottaggio a centrocampo tra Bianchi e Chibasah con il primo favorito. Tutto ok per Troianiello che in settimana aveva accusato un leggero fastidio muscolare. Di Francesco si gode le due vittorie in due partite ma non vuole abbassare la guardia e presenta la gara del “Castellani”, soffermandosi anche sui bei ricordi che ha della nostra città, come difficile perchè di fronte ci sarà una squadra giovane che gioca un calcio offensivo molto intrigante ed efficace.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

DOSSENA POMINI
LAURINI GAZZOLA
ROMEO BIANCO
TONELLI TERRANOVA
REGINI LONGHI
SPINAZZOLA BIANCHI
MORO MAGNANELLI
VALDIFIORI MISSIROLI
CRISTIANO TROIANIELLO
PUCCIARELLI PAVOLETTI
CORI BERARDI

    Al. Coc.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy