Giudice Sportivo serie B

Giudice Sportivo serie B

Queste le decisioni del giudice sportivo della serie B:   SOCIETA’ Ammenda di € 7.000,00 : alla Soc. LIVORNO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, esposto uno striscione di contenuto offensivo-denigratorio nei confronti dei tifosi tesserati; e per avere inoltre, lanciato

Commenta per primo!

Queste le decisioni del giudice sportivo della serie B:

 

SOCIETA’

Ammenda di € 7.000,00 : alla Soc. LIVORNO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, esposto uno striscione di contenuto offensivo-denigratorio nei confronti dei tifosi tesserati; e per avere inoltre, lanciato due petardi nel recinto di giuoco e acceso numerosi fumogeni nel proprio settore; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere b) e e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. PRO VERCELLI per avere omesso di impedire l’ingresso e la permanenza nel recinto di giuoco di persona non autorizzata.

 

Ammenda di 50.000 euro e diffida al Verona, dopo i cori contro Morosini in Livorno-Verona di sabato scorso valida per la 10a giornata del campionato cadetto.

 

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA

MASI Alberto (Pro Vercelli): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

ALMICI Alberto (Virtus Lanciano): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quarta sanzione).

ANTONAZZO Angelo (Grosseto): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

BARUSSO Ahmed (Novara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

BIANCO Paolo (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

DI BARI Vito (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

EBAGUA Osarimen (Varese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

LAURO Maurizio (Ternana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PECCARISI Maurizio(Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PELLIZZER Michele(Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PERNA Armando (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

VALDIFIORI Mirko (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA

PANZARASA Giorgio (Varese): per avere, al 32° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale e indirizzando inoltre, all’atto dell’allontanamento, agli Ufficiali di gara, un’espressione insultante; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale e dal collaboratore della Procura federale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy