Giudice Sportivo serie Bwin

Giudice Sportivo serie Bwin

Il Giudice Sportivo Gianfranco Valente ha assunto le decisioni qui di seguito riportate dopo la 14^ giornata del campionato di Serie B.   SOCIETA’ – BARI: ammenda di € 2.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso nel proprio settore due fumogeni; – BRESCIA:

Commenta per primo!

Il Giudice Sportivo Gianfranco Valente ha assunto le decisioni qui di seguito riportate dopo la 14^ giornata del campionato di Serie B.

 

SOCIETA’

BARI: ammenda di € 2.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso nel proprio settore due fumogeni;

BRESCIA: ammenda di € 3.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni bengala;

PADOVA: ammenda di € 6.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, rivolto grida e cori costituenti espressione di discriminazione razziale nei confronti di un calciatore della squadra avversaria;

VERONA: ammenda di € 1.250,00 a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa tre minuti; recidiva specifica.

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI – SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

COTTAFAVA Marcello (Gubbio): per avere volontariamente colpito il pallone con le mani, impedendo la segnatura di una rete.

GABIONETTA Denilson (Crotone): per avere, al 1° del secondo tempo, in contrasto di giuoco, allargato le braccia e colpito al volto un avversario.

SORIANO Roberto (Sampdoria): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00

GALARDO Antonio (Crotone): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quarta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA, AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

FLORENZI Alessandro (Crotone)

 

Francesco Tavano raggiunge la terza sanzione ed entra ufficialmente in diffida

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy