Giudice Sportivo serie Bwin

Giudice Sportivo serie Bwin

Dopo le partite della sedicesima giornata, Gianfranco Valente ha fermato dodici giocatori, tutti per una giornata.   CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA BUDEL Alessandro (Brescia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un av

Commenta per primo!

Dopo le partite della sedicesima giornata, Gianfranco Valente ha fermato dodici giocatori, tutti per una giornata.

 

CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BUDEL Alessandro (Brescia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CAPUANO Marco (Pescara): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

DONATI Giulio (Padova): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

KOPUNEK Kamil (Bari): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BALDANZEDDU Ivano (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

BELLAZZINI Tommaso (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

CUFFA Claudio Matias (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

DAPRELA Fabio (Brescia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

FERRARI Nicola (Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

MARTINELLI Luca (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

MASUCCI Gaetano (Sassuolo): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

RIGONI Nicola (Vicenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

Ammenda di euro 1500 a Nicola Pozzi per aver simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy