Il Parma potrebbe mettere gli occhi addosso a Valdifiori

Il Parma potrebbe mettere gli occhi addosso a Valdifiori

Siamo nel campo delle indiscrezioni, delle ipotesi, anche perchè per il momento, l’entourage del giocatore sta tenendo segrete quelle che sono le squadre maggiormente interessate a lui. Parliamo di Mirko Valdifiori.   In questi primi giorni frenetici, a livello mercato, potrebbe anche far st

Commenta per primo!

Siamo nel campo delle indiscrezioni, delle ipotesi, anche perchè per il momento, l’entourage del giocatore sta tenendo segrete quelle che sono le squadre maggiormente interessate a lui. Parliamo di Mirko Valdifiori.   In questi primi giorni frenetici, a livello mercato, potrebbe anche far stupore il non vedere quasi niente legato al centrocampista romagnolo che, come noto, ha prolungato il suo contratto con gli azzurri che dovranno ovviamente sondare e valutare il mercato. La sensazione è che siamo molto difficile che il giocatore possa restare, essendo poi un classe ’86, il giocatore un altro campionato in B, avendo delle proposta dalla massima categoria, potrebbe solo giocare a suo danno. Certo è, e non lo diciamo per piaggeria, Mirko ha un legame molto forte con Empoli e con la maglia azzurra, e conoscendo il carattere umano, di fronte ad un progetto che non lo convinca, potrebbe anche fare la scelta meno logica, che sarebbe però di cuore.   Intorno al giocatore, come detto, ci sono però dei club che stanno prendendo i primi contatti, non facendo per il momento nessun discorso diretto con la società. Tra queste c’è anche il Parma. Il Ds crociato, Leonardi, ha speso sempre belle parole per Valdifiori, ed adesso, trovandosi a dover parlare con l’Empoli per la chiusura del discorso Saponara, gioco-forza, verranno anche messi sul piatto altri discorsi, tra cui quello di Valdifiori.   Ovviamente bisognerà capire bene quella che è la cifra che la società chiederà, cedendone magari per il momento la metà o valutando, perchè no, anche alcune contropartite tecniche, come per ilesempio il difensore Mario Rui o anche lo stesso Schiavi. Sono ovviamente chiacchiere per il momento, l’Empoli non ha assolutamente voglia di svendere quello che è un vero e proprio gioiello e, ci immaginiamo, che il lavoro che dovrà fare il DS Carli sarà lungo, per quanto si torni sempre al discorso che si cercherà di dare a Sarri da subito una squadra la più definitiva possibile.   Intanto oggi Parma ed Empoli si incontreranno e non escludiamo che da stasera, il nome di Valdifiori, inizi ad imperversare anche sui vari siti specializzati.   Nico Raffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy