La storia di Empoli-Sassuolo

La storia di Empoli-Sassuolo

E’ una storia molto recente quella tra Empoli e Sassuolo che nella loro storia non si erano mai affrontate in confronti ufficiali fino alla stagione 2008/09, quando l’Empoli si trovò in B dopo essere retrocesso e gli emiliani invece dopo che avevano vinto un bel campionato nell’allora Serie C. E

Commenta per primo!

E’ una storia molto recente quella tra Empoli e Sassuolo che nella loro storia non si erano mai affrontate in confronti ufficiali fino alla stagione 2008/09, quando l’Empoli si trovò in B dopo essere retrocesso e gli emiliani invece dopo che avevano vinto un bel campionato nell’allora Serie C. Ed in quella stagione, con l’Empoli che aveva costruito una squadra per cercare l’immediato ritorno nella massima serie, fu proprio il Sassuolo, neopromosso, la vera rivelazione, dato che per tutto il campionato la squadra dell’allora tecnico Mandorlini, fu parte attiva nella lotta playoff trascinato dai gol di Noselli.   In quella stagione, il Sassuolo venne a far visita agli azzurri all’undicesima giornata di ritorno. Fu una bella partita, tirata fino all’ultimo e che vide il successo degli azzurri di Baldini per 3-2. In vantaggio andarono i neroverdi con un gol di Masucci, ma Buscè dopo pochi minuti rimise subito in parità il match. In chiusura di primo tempo però Pensalfini gelò il “Castellani” mandando le squadre al riposo col Sassuolo avanti 2-1. Un super Pozzi però cambiò la storia del match con una doppietta dando i tre punti agli azzurri.   Le squadre si sono poi riaffrontate sul campo toscano per altre tre volte, sempre ovviamente in serie B.   Nel 2009-10, con l’Empoli guidato da Campilongo fini 1-1. Si giocò sotto un diluvio universale con un campo al limite della praticabilità. In vantaggio il Sassuolo con Noselli, il gol del pari, siglato da Coralli, arrivò soltanto al 90°. Nella stagione 2010-11, la prima di Aglietti sulla panchina azzurra, si imposero i neroverdi per 1-0 con gol di Quadrini. Lo scorso anno invece, stagione 2011-12, il match terminò in pareggio:1-1. Al gol del vantaggio empolese segnato da Dumitru, rispose quello stesso Masucci in gol tre anni prima. In panchina per l’Empoli c’era Bepi Pillon.   Per tirare le somme diciamo quindi che il match, in casa dell’Empoli, si è giocato quattro volte. Una vittoria a testa e due pareggi.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy