La storia di Sampdoria-Empoli

La storia di Sampdoria-Empoli

Dopo il pareggio del Castellani contro il Verona di martedì scorso, è già tempo di pensare al prossimo impegno, quello di domenica allo stadio Marassi di Genova contro la Sampdoria. L’impegno contro i blucerchiati sarà anche l’ultimo in trasferta del girone di andata, e sarà l’occasione per ria

Commenta per primo!

lapr_11603193_15370Dopo il pareggio del Castellani contro il Verona di martedì scorso, è già tempo di pensare al prossimo impegno, quello di domenica allo stadio Marassi di Genova contro la Sampdoria. L’impegno contro i blucerchiati sarà anche l’ultimo in trasferta del girone di andata, e sarà l’occasione per riabbracciare diversi giocatori che hanno vestito la maglia azzurra in passato, come Regini, Soriano, Marchionni e Eder. Come consuetudine andiamo ad analizzare i precedenti degli azzurri, in questo caso dobbiamo dire che, la trasferta  sul campo dei  blucerchiati ci ha portato molte amarezze.   Tredici sono infatti i precedenti tra Sampdoria ed Empoli in terra ligure: 9 sono state le vittorie complessive della Sampdoria, 1  solo pareggio, 3 vittorie azzurre. 23 Sono state le reti realizzate dai blucerchiati al “Ferraris” contro le 6 degli azzurri. In serie A sono 8 i precedenti, in 7 dei quali sono arrivate vittorie doriane. In serie B invece sono arrivate due delle tre affermazioni degli azzurri, e l’unico pareggio tra le due squadre. Risale all’ultimo precedente l’unico successo della Sampdoria nella serie cadetta. Un solo precedente nella terza serie, che risale al lontano 31-32.   Iniziamo il nostro abituale viaggio attraverso la storia; come detto il primo precedente risale alla stagione 1931-32 con le due squadre in terza serie. L’Empoli, fu sconfitto per 2-0 da quella che si chiamava Andrea Doria, le reti furono siglate da Poggi al 6′ e al 14′. Bisogna aspettare mezzo secolo per trovare un nuovo confronto tra le due squadre, nel 1986-87 nella prima storica partecipazione degli azzurri nella massima serie, che vide la vittoria della Sampdoria per 3-0 grazie alle reti di Mancini al 10′, Salsano al 39′ e Vialli al 64′. A fine stagione arrivò la storica salvezza degli azzurri di Gaetano Salvemini. Nella stagione successiva, 87-88 ancora una sconfitta per gli azzurri, stavolta per 2-0 grazie alle reti di Mancini al 42′ e Cerezo al 58′. A fine stagione purtoppo per L’Empoli arrivò la retrocessione in serie B. Nella stagione 1997-98 gli azzurri di Luciano Spalletti furono sconfitti per 3-0 grazie alla doppietta di Montella al 41′ e all’85’, e alla rete del francese Laigle al 90′. Nella stagione successiva, sempre nella massima serie, arriva una nuova sconfitta per 3-o, le reti di quel 25 Ottobre del 1998 furono segnate da Palmieri, autore di una doppietta al19′ e al 73′ e dall’argentino Ariel Ortega. A fine stagione le due squadre retrocessero entrambe in serie B, la stagione successiva (stiamo parlando del 1999-00) arriva il primo confronto nella serie cadetta, ed è un pareggio per 1-1, al gol di Luca Saudati al 57′ rispose Flachi all’85’. Risale all’8 Ottobre 2001 la prima vittoria azzurra al “Ferraris” firmata da Alessandro Pane al 77′. A fine stagione Sampdoria ed Empoli chiusero il campionato con 64 punti, rispettivamente al 5° e al 6° posto.   Nel 2001-02 nuova vittoria degli azzurri di Silvio Baldini, che si impongono per 2-0 grazie alla doppietta di Tommaso Rocchi all’8′ e al 31′ di quella gara, a fine stagione gli azzurri tornano nella massima serie. Nuovo confronto tra le due squadre in serie A, nella stagione 2003-04 che vide ancora una vittoria dei blucerchiati per 2-0, a fine stagione arrivò la retrocessione in serie B, anche a causa della sconfitta nella fatal-Ancona. Due stagioni dopo nuovo confronto nella massima serie, e ancora una sconfitta per 2-0 grazie alle reti di di Borriello al 78′ e Flachi all’87’, a fine stagione gli azzurri ottennero una tranquilla salvezza. Corrisponde al 10 settembre 2006 la prima e unica e unica vittoria azzurra nella massima serie al Ferraris. Fu una vittoria in rimonta quella dell’Empoli di Gigi Cagni, vantaggio al 10′ della Sampdoria con Bonazzoli a cui seguì il pareggio di Antonio Busce al 28′ e al gol partita di Saudati su rigore al 51′. Nel 2007-08 risale l’ultimo precedente nella massima serie, che vide la Sampdoria aggiudicarsi la gara per 3-0. Dopo L’autorete di Giacomazzi al 5′ arrivarono le reti di Montella al 40′ e Sammarco al 90′. L’ultimo precedente risale alla stagione 2011-12 con le due squadre in serie B. Vinse la Sampdoria per 1-0 nel recupero del 6 Marzo, la gara si doveva giocare a fine gennaio, ma poi la neve e il ghiaccio impose il rinvio. A decidere la gara fu Gastaldello al 66′ di quella gara, tutti poi ricorderanno come il modo palpitante, con cui si chiuse quella stagione.   Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy