Livorno | Esonerato Madonna, squadra a due ex empolesi!

Livorno | Esonerato Madonna, squadra a due ex empolesi!

(ANSA) – LIVORNO – Armando Madonna non è più l’allenatore del Livorno. Lo ha comunicato la società. Fatale la sconfitta di ieri per 1-0 contro il Verona che ha fatto scivolare la squadra in zona play out. Madonna era arrivato sulla panchina dei labronici nel dicembre 2011, subentrando a Walter No

Ezio Gelain ai tempi dell'Empoli negli anni 80(ANSA) – LIVORNO – Armando Madonna non è più l’allenatore del Livorno. Lo ha comunicato la società. Fatale la sconfitta di ieri per 1-0 contro il Verona che ha fatto scivolare la squadra in zona play out. Madonna era arrivato sulla panchina dei labronici nel dicembre 2011, subentrando a Walter Novellino. La squadra e’ stata affidata ad Attilio Perotti, già direttore dell’area tecnica della società amaranto. Perotti sara’ coadiuvato da Ezio Gelain.

. Sia Attilio Perotti che Ezio Gelain hanno un passato con l’Empoli. Perotti è stato l’allenatore degli azzurri nella travagliata stagione 2003/2004 conclusasi con la retrocessione dell’Empoli dalla Serie A alla Serie B. Sotto la guida di Attilio Perotti, che diventò tecnico degli azzurri solo a fine ottobre dopo un disastroso avvio con Daniele Baldini allenatore, l’Empoli ha comunque disputato un buon girone di ritorno sfiorando l’impresa della salvezza. Come ha comunicato la società labronica Ezio Gelain affiancherà Perotti. Gelain è stato giocatore dell’Empoli in due fasi. Arrivò ad Empoli nell’estate del 1982 vincendo subito il campionato di Serie C1, e rimase in azzurro fino a giugno 1988, conquistando con l’Empoli una promozione in A (1986) e la stagione seguente una storica salvezza nella massima serie. Poi tornò ad Empoli nella stagione 1993/94 a fine carriera disputando una sola partita. In totale Gelain vanta 181 presenze in azzurro con 3 reti, una in C1 e due in B. Ezio Gelain qualche stagione fa è stato anche allenatore della Primavera dell’Empoli. . Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy