Maltempo: A rischio il viaggio degli azzurri

Maltempo: A rischio il viaggio degli azzurri

Quelle che stiamo vivendo sono giornate difficili a causa di una situazione di maltempo che sta strangolando l’Italia nella morsa del gelo e della neve. Noi, al momento, vista la situazione nazionale, possiamo lamentarci davvero poco, però, stando agli ultimi bollettini diramati dall’aereonautica m

Commenta per primo!

Quelle che stiamo vivendo sono giornate difficili a causa di una situazione di maltempo che sta strangolando l’Italia nella morsa del gelo e della neve. Noi, al momento, vista la situazione nazionale, possiamo lamentarci davvero poco, però, stando agli ultimi bollettini diramati dall’aereonautica militare, domani, dovremmo anche noi essere “vittime” delle precipitazioni nevose.   Una delle zone che però più preoccupa, è quella di Roma, dove già dal primo pomeriggio di domani si aspettano una copiosa nevicata (si parla di un arrivo a 30cm) e per questo nella Capitale sono già da oggi in atto tutte le procedure per la salvaguarida dell’incolumità delle persone. Ma per domani, con lo stato d’allerta al massimo, oltre all’aver già dato l’ordine della chiusura di scuole ed uffici pubblici, c’è la raccomandazione a non effetturare spostamenti se non per motivi davvero ingenti. Diciamo questo, perchè la squadra azzurra dovrà proprio da Roma,domani,  partire in aereo alla volta della Calabria. Gli azzurri, che partiranno dalla stazione ferroviaria di Firenze alle 12:00 dovrebbero poi decollare dall’aereoporto di Fiumicino poco dopo le 17:00, quando, stando agli attuali bollettini, dovremmo essere nel pieno della tormenta. Potrebbe già essere poco agevole raggiungere il grande scalo aeroportuale, che dista circa 40km dalla stazione Termini, una tratta che in pulmann si fa in poco meno di un ora, ma che domani potrebbe diventare lontanissimo. Difficile ovviamente capire cosa potrà succedere nello specifico domani, abbiamo anche contattato l’Aereoporto “L. Da Vinci” dove ci hanno confermato che ad oggi non sono in grado di sapere se e come taglieranno dei voli ma che se questo si dovesse rendere indispensabile non ci pensaranno due volte.   Dovesse profilarsi una situazione del genere rimane ancora di maggior difficoltà capire come su strada si possa raggiungere Reggio Calabria.   Ovviamente l’augurio è quello che il tutto, se pur in condizioni atmosferiche avverse, si possa svolgere e che la squadra dell’Empoli possa in assoluta sicurezza raggiungere la città dello stretto e giocare regolarmente la gara.   A Reggio Calabria potrebbero esserci nella giornata di domani delle deboli pioggie che non prevaricheranno assolutamente lo svolgimento della partita.   M.dL.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy