Mercato Azzurro | E’ il giorno di Ronaldo…ve lo ricordate?

Mercato Azzurro | E’ il giorno di Ronaldo…ve lo ricordate?

Di lui si era già parlato nel corso del mercato estivo, tanto che ad un certo punto, fin quando poi non arrivo’ la smentita secca da parte della società, era praticamente in maglia azzurra. Si tratta del brasiliano Ronaldo Pompeu Da Silva.   Il giocatore era a Grosseto, dova da pochi giorn

Commenta per primo!

Di lui si era già parlato nel corso del mercato estivo, tanto che ad un certo punto, fin quando poi non arrivo’ la smentita secca da parte della società, era praticamente in maglia azzurra. Si tratta del brasiliano Ronaldo Pompeu Da Silva.   Il giocatore era a Grosseto, dova da pochi giorni ha rescisso il contratto riprendendosi il suo cartellino. Nella serata di ieri c’è stato un tam tam mediatico su di lui che ci ha fatto capire ben poco. Si è passati infatti dal contratto già firmato con l’Empoli (tanto che ci siamo chiesti se oggi ci fosse stata la sua presentazione) al fatto che, ha firmato si con l’Empoli, ma giocherà fino a giugno nel Catanzaro, ed oggi sarò presentato li, con tanto di nota uscita pure sull’organo ufficiale della squadra giallorossa. Abbiamo quindi interpellato il Ds azzurro, Marcello Carli, per capire un attimo con maggiore precisione quello che è lo scenario.   Di concreto non c’è niente, firme non ce ne sono ed il giocatore non puo’, per adesso, essere considerato di nostra proprietà – attacca il Direttore – c’è però un forte interesse su di lui, rientra nelle nostre mire e domani (oggi per chi legge, ndr.) andremo a Milano, dove magari potrebbe arrivare l’ufficialità“.   Per quanto riguarda invece il fatto che sia già destinato a Catanzaro? Come detto, fin quando non ci sono le firme si parla di aria fritta. E’ però questa una delle eventualità che potrebbero profilarsi, prima però dobbiamo trovare l’accordo con l’entourage del giocatore e poi vedremo il da farsi.”   Resta quindi un alone di mistero su quanto letto ieri, da varie fonti, su come la cosa fosse praticamente già arichiviata. Oggi comunque ne sapremo di più, visto che, come confermatoci proprio dal diretto interessato, la dirigenza azzurra sarà a Milano nella sede del calcio mercato.   Il giocatore sudamericano, nato l’8 aprile 1990 a Caxambu do Sul, è arrivato in Italia nel 2007 prelevato dal Mantova che lo destinò al settore giovanile. Il suo esordio in prima squadra risale al 2009 e col club virgiliano giocò 10 gare. Dopo essersi svincolato,  passò al Padova disputando 11 partite impreziosite da un gol, poi Grosseto con 23 gettoni. Ronaldo ha una buona struttura fisica essendo alto 1,80 per 77 kg, ma oltre ad essere un giocatore di quantità ha anche dei buoni piedi ed una discreta visione di gioco.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy