Mercato Azzurro | La situazione

Mercato Azzurro | La situazione

Lavori sottotraccia per la dirigenza

5 commenti

Il mercato azzurro è tornato in una sorta di letargo. Dopo i botti che nel giro di pochi giorni hanno fatto arrivare ad Empoli diversi volti nuovi, che (eccezione per Dimarco) abbiamo iniziato a conoscere in questo ritiro di Sestola, adesso si vive un momento di attesa, attesa volta a capire cosa potrà succedere. Chiaro che la situazione principale è quella legata a Riccardo Saponara, giocatore che teoricamente è in partenza ma che se al 15 di Agosto non avrà ricevuto l’offerta che accontenta tutti resterà in azzurro. Questo anche perchè perdere “The Magic” significa dover tornare sul mercato a cercare un trequartista impostante ed i tempi a quel punto potrebbero non essere sufficiente per quanto il nome dell’eventuale sostituto sia ben impresso nelle menti di Carli ed Accardi: Cesar Falletti.

Rimanendo sempre al mercato in uscita ci sarà da capire, di qui a qualche settimana, quelli che potrebbero essere gli esuberi, o meglio, capire chi tra coloro che non avrà spazio in squadra potrà andare a giocare in categorie minori riportando poi una stagione da protagonista. In questo annoveriamo un po’ tutti i giovani saliti dalla Primavera, Dermaku che non è stato neppure convocato per il ritiro ma anche Signorelli e forse uno dei due registi. Li, ad oggi, c’è da fare forse la riflessione più importante e quindi, tornando a parlare di entrate, crediamo che la società debba intervenire trovando un elemento che possa dare determinate garanzie, magari da affiancare ad uno dei due attualmente in rosa; Lorenzo Crisetig potrebbe essere il nome buono.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio - 6 mesi fa

    Albe, da agosto a maggio le partite son tantissime: E Diousse un ha ancora vent’anni….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. baggio - 6 mesi fa

    Siamo messi bene, se parte saponara e sono sempre convinto che parta, sanno già chi prendere. Se nelle poche percentuale rimane allora siamo veramente forti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Riccardo - 6 mesi fa

    Secondo me il Sapo è difficile da sostituire, Falletti sarà anche bono ma come mai per soli 3 milioni non è stato ancora preso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. albe85 - 6 mesi fa

    Secondo me dovremo dare fiduciaa Diousse.. sopratutto se resta sapo possiamo permetterci di rischiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carloristori - 6 mesi fa

      Sbagliare è umano, ma perseverare “diabolicum est” 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy