Mercato Azzurro | La situazione in uscita

Mercato Azzurro | La situazione in uscita

Inizia il rush finale del mercato estivo 2015, ultimi giorni in cui potrà davvero succedere di tutto, soprattutto man mano che ci avvicineremo al gong finale. L’Empoli sta vagliando diverse situazioni, in attesa di poter capire come meglio muoversi, e che colpi sferrare. Ma c’è molta attenzione an

Commenta per primo!

Inizia il rush finale del mercato estivo 2015, ultimi giorni in cui potrà davvero succedere di tutto, soprattutto man mano che ci avvicineremo al gong finale. L’Empoli sta vagliando diverse situazioni, in attesa di poter capire come meglio muoversi, e che colpi sferrare. Ma c’è molta attenzione anche a quelle che potrebbero essere le uscite.  

image
ph empolifc
I candidati principali a lasciare entro breve tempo la casacca azzurra sono Brillante e Dermaku. I due, ancora in gruppo agli ordini di Giampaolo, sono ormai di fatto due uscite programmate. Il centrocampista australiano, che è in prestito, rientrerà alla Fiorentina, la quale poi si preoccuperà di trovare una nuova sistemazione al giocatore. Su di lui ci sono fortemente due club di serie B e quindi non ci dovrebbero essere assolutamente problemi per un tempestivo inserimento ed una stagione magari da protagonista anche se, questo va detto, con il rientro a Firenze si chiuderà definitivamente il rapporto con l’Empoli: Cagliari, ma soprattutto Como le possibili destinazioni. Per Dermaku invece si potrebbe optare per una categoria inferiore alla serie B. Il Trapani sembra essersi defilato nell’interesse verso il giocatore albanese, ma è spuntata forte la pista Juve Stabia. Potrebbe essere quindi seriamente quella delle vespe la nuova casa di Dermaku che, a differenza di Brillante, resta un calciatore azzurro avendo tre anni di contratto.   Ci sono poi alcune situazioni che dovranno essere ponderate ed analizzate con grande minuzia. La prima è quella di Ronaldo, giocatore che non sembra aver superato l’esame da regista titolare ma sul quale si crede molto. Il Perugia ormai da tempo bussa alla porta azzurra, cercando con insistenza il centrocampista. L’Empoli per adesso non sembra propenso ad una cessione in prestito, ma se il giocatore dovesse (come sembra) avere ben due elementi davanti a livello gerarchico, il mandarlo ancora a giocare con continuità potrebbe essere logico. Altra situazione da monitorare, e non scontata, è quella di Franco Signorelli. Fu molto chiaro il suo procuratore ad inizio estate, sottolineando che se questo non fosse stato l’anno del venezuelano si sarebbe andati a cercare una sistemazione che gli permettesse di esprimersi con continuità. Il giocatore ha dimostrato di poter stare in serie A, quindi per questo in B sarebbero tutti pronti a fare carte false per un giocatore della sua qualità. Il Bari potrebbe avere argomenti interessanti, ma anche Crotone e l’ambizioso Avellino di Tavano sarebbero alla finestra molto seriamente. Il discorso, fatto moltissime volte, è quello che l’Empoli non  vorrebbe privarsi di lui, giocatore duttile in tutte le zone del centrocampo.   Ad oggi non figurano sulla lista dei partenti, ma anche altri due nomi potrebbero meritare un discorso. Alessandro Piu è giocatore che deve studiare per diventare un grande attaccante, la sensazione quindi è che soprattutto si dovesse arrivare ad un altro attaccante, per lui di dovrebbero aprire le porte di un prestito dove andare a giocare da titolare per segnare tanti gol da professionista. Alvini lo aspetta a Pistoia con i tappeti rossi. Occhio anche a Martinelli, giocatore che sulla carta potrebbe trovarsi chiuso sia a destra che in mezzo ma, questo va sottolineato, ad oggi mister Giampaolo ha molta considerazione di lui e potrebbe essere proprio il mister il suo più grande sponsor, soprattutto dopo un buon precampionato. Qualcuno di voi dirà, “e Mario Rui”? La domanda è interessante, e noi non possiamo che sottolineare che il giocatore è ormai fuori dal mercato, ma il suo procuratore evidentemente non la pensa cosi.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy