Secolo XIX: “Sarri ha scalzato Zenga nel progetto di Ferrero”

Secolo XIX: “Sarri ha scalzato Zenga nel progetto di Ferrero”

Vi riportiamo per intero un articolo del Secolo XIX, quotidiano genovese, che analizza l’eventuale matrimonio tra Sarri e la Samp. Premettiamo che la situazione del mister rimarrà incerta fino a sabato, quantomeno, quando Sarri si presenterà in sala stampa per la consueta conferenza pre-match. Pri

Commenta per primo!

sampdoria-empoli (13)Vi riportiamo per intero un articolo del Secolo XIX, quotidiano genovese, che analizza l’eventuale matrimonio tra Sarri e la Samp. Premettiamo che la situazione del mister rimarrà incerta fino a sabato, quantomeno, quando Sarri si presenterà in sala stampa per la consueta conferenza pre-match. Prima di allora tutte le parole dette saranno solo a titolo di voce e non crediamo che troveranno riscontro nei diretti interessati.   Il dado è quasi tratto. C’è solo un quasi tra la decisione di Massimo Ferrero e il nuovo allenatore della Sampdoria. Questo “quasi” è legato a un fattore temporale: il Viperetta prima di ufficializzare vuole vedere cosa uscirà dal tourbillon delle panchine che si sta innescando in queste ore in Italia ed Europa. Dal terremoto potrebbero infatti nascere delle opportunità: l’eventuale rottura di Montella con la Fiorentina o la rottura già consumata da Di Matteo con lo Schalke 04 sono tra queste e la Samp sta alla finestra. Così come controlla l’evoluzione del caso Paulo Sousa che come noto aveva recapitato a Genova un “no” di fronte all’iniziale interessamento per “motivi personali”. Mentre adesso sembra che il problema sanitario che ha colpito una persona a lui vicina sia meno grave e il tecnico rivelazione del Basilea è di nuovo sul mercato ad ascoltare le eventuali offerte. In questo quadro la Samp che domenica sera saluterà definitivamente Sinisa Mihajlovic diretto a Napoli o al Milan (ieri Ferrero ha puntato in Campania: «Sinisa è un grande uomo e un grande allenatore, con lui il Napoli ha fatto una grande scelta, se lo ha preso…») deve chiudere entro poche ore la partita della successione. La novità è che c’è sempre più Maurizio Sarri in cima alla lista dei papabili.

Ferrero come noto lo ha visto martedì a pranzo a Firenze ma il vis-a -vis che sembrava avere raffreddato gli entusiasmi rispetto alla pista Walter Zenga e al sogno Montella in realtà è stato positivo.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy