Toto-Allenatore: anche Martusciello tra i papabili

Toto-Allenatore: anche Martusciello tra i papabili

Ogni giorno che passa è un giorno in meno verso la fine di questa stagione, e di conseguenza un giorno in meno alle diverse risposte che tutti i tifosi azzurri si attendono. Indubbiamente la questione legata alla prossima guida tecnica della squadra è di quelle  più che importanti con un’attenzi

Commenta per primo!

martuscielloOgni giorno che passa è un giorno in meno verso la fine di questa stagione, e di conseguenza un giorno in meno alle diverse risposte che tutti i tifosi azzurri si attendono. Indubbiamente la questione legata alla prossima guida tecnica della squadra è di quelle  più che importanti con un’attenzione davvero maniacale verso tutti i piccoli segnali che stanno arrivando e che possono, messi assieme, definire il puzzle.   La sensazione è che lo specifico destino di mister Giampaolo  verrà definito la settimana prossima, a campionato ormai concluso, anche se come da tempo ci stanno ripetendo l’attesa non dovrebbe essere di quelle snervanti.  Intorno a questa situazione si stanno muovendo e costruendo diversi scenari che in parte abbiamo anche già riportato. Ultimo ma non certo ultimo per importanza, è quello di una possibile scelta interna, e lo diciamo oggi perché qualche esperto di mercato è uscito allo scoperto sparando a chiare lettere questo nome che onestamente cercavamo di tenere per adesso sottotraccia anche se, vi ricorderete, che in un pezzo recente avevamo già ipotizzato questo tipo di possibilità.   Il nome molto semplicemente è quello di Giovanni Martusciello,  attualmente allenatore in seconda ma ormai da anni nello staff tecnico della prima squadra, dopo aver chiuso la carriera da calciatore che proprio in quel di Empoli gli ha visto fare le cose più belle ed importanti. Martusciello è stimatissimo ed apprezzatissimo  all’interno dello spogliatoio, e da quanto percepito ci sarebbe proprio una corrente interna che starebbe spingendo affinché la prossima guida tecnica della squadra possa essere affidata in prima persona al “Bellu Guaglione”.  Per Giovanni sarebbe sicuramente il coronamento di un sogno e la chiusura di un cerchio importante anche se, questo lo aggiungiamo noi, bisogna capire se alla fine sia quello che lo stesso Martusciellovvorrà, andando ad accettare una sfida particolare che di fatto lo va ad inserire in un contesto completamente diverso da quello vissuto fino ad oggi con tutte le implicazioni che l’essere allenatore in prima comporta.   Giusto però chiudere anche questo pezzo andando a sottolineare nuovamente che prima di ogni situazione esterna ci dovrà essere il tanto atteso colloquio tra la società e l’attuale allenatore, soltanto da lì si potrà capire di più ed iniziare a  focalizzare le attenzioni su uno scenario o su un altro.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy