EMPOLI 2
GROSSETO 2

 10′ Sforzini; 12′ Mchedlidze; 40′ Signorelli; 64′ Sforzini

 

 

EMPOLI: Pelagotti; Tonelli; Mori; Stovini; Gorzegno; Signorelli; Valdifiori (90′ Dumitru); Coppola (76′ Brugman); Lazzari (62′ Saponara); Mchedlidze; Coralli.

A Disp: Dossena; Regini; Guitto; Moro.

 

GROSSETO: Narciso; Petras; Padella; Antei; Giallombardo; Crimi; Conosonni; Moretti (58′ Mancino); Caridi; Alfageme (53′ Lupoli); Sforzini.

A Disp: Lanni; Iorio; Asante; Formiconi; Gerardi.

 

ARBITRO: Sig. Palazzino di Ciampino. Assistenti: Chiocchi/Paiusco.

 

AMMONITI: 14′ Coppola (E); 15′ Padella (G); 29′ Valdifiori (E); 51′ Petras (G); 60′ Mchedlidze (E); 66′ Saponara (E); 86′ Consonni (G); 90′ Coralli.

 

L’anno sportivo finisce con un caldo brodino nataliazio dato dal pari che l’Empoli riporta nel derby con il Grosseto. Era sicuramente importante tornare a muovere la classifica dopo l’ingiusto stop di Vicenza e cosi è stato, un punto che deve essere motivazione per cominciare il prossimo anno con il passo giusto, quello che forse è mancato in avvio di questo stagione sportiva.

Un punticino che fa quindi più morale che classifica anche se l’Empoli, finisse cosi il campionato , avrebbe mantenuto la categoria, raggiungendo quindi l’obbiettivo che adesso è diventato imperativo per gli azzurri colori.

Una gara difficile contro un avversario che veniva da ben tre vittorie esterne consecutive, dimostrando di avere i numeri giusti per un posto al sole ma l’Empoli oggi ha stoppato la corsa dei maremmani, dimostrando al contrario che siamo vivi e che anche l’assenza di Tavano non deve essere scusante per non fare bene.

Un vibrante 2-2 dove l’Empoli andato in svantaggio a reagito benissimo tirando fuori le unghie e travando con Levan e Signorelli il vantaggio, giocando un gagliardo primo tempo. Nella ripresa molto meglio gli ospiti che hanno scodellato un sacco di palle in mezzo e su una di queste (come in occasione del primo gol) è arrivato il pari. Alla fine si è giocato all’arma bianca ed ambo le formazioni potevano trovare il gol vittoria.

Si chiude il 2011 a 22 punti, ovviamente sarebbe auspicabile aumentare il bottino nella prossima partita che sarà in programma il giorno della befana a Cittadella: girare la boa a 25 potrebbe dire far dire addio alla crisi dalla quale abbiamo sempre fatto fatica ad uscire.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

1′ – Guadagna subito un corner Levan ed è il primo per l’Empoli.

2′ – Sugli sviluppi del corner ne arriva subito un secondo. Lo batte Lazzari che però scivola quando batte e la palla esce.

4′ – Punizione interessante per gli azzurri calciata da Lazzari, una sorta di corner corto da destra, il suo paglione tagliente però non trova compagni.

5′ – Colpo di testa di Levan che devia un cross: palla di poco fuori.

10′ – Grosseto in vantaggio. Punizione dalla destra, spicca Sforzini e perfettamente di testa infila Pelagotti.

12′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL pareggiano subito gli azzurri con Levan (primo gol stagionale) che riceve da Coralli, aripiona la palla si gira e la mette sotto la traversa.

14′ – Giallo per Coppola per un fallo nella metà campo grossetana.

15′ – Ammonito adesso Padella che stende Coralli al vertice destro dell’area maremmana.

18′ – Consonni scodella una palla insidiosa in area, bravo Pelagotti ad anticipare gli avanti biancorossi e bloccare.

22′ – Bella sponda di Lavan per Coralli, il cobra tenta il tiro ma è chiuso da due dinfesori e l’azione sfuma.

24′ – Cross di Valdifiori a spiovere in area, esce però Narciso e fa sua la sfera.

26′ – Coralli dal limite tenta il tiro che viene smorzato però da un difensore ospite e Narciso può dunque recuperare il pallone facilmente.

28′ – Punizione per gli azzurri dal vertice destro dell’area grossetana, batte Lazzari, un tiro cross a spiovere sul quale spazza di pugno Narciso.

29′ – Valdifiori viene ammonito per un fallo, netto, su Caridi che gli era andato via.

32′ – Brutto liscio di Coralli che si ritrova la palla buona al limite, ma ciccia il tiro che viene recuperato da un difensore in maglia rossa.

37′ – Bella giocata di Signorelli che pesca Coralli il quale in area appoggia rasoterra a Levan ma ancora un difensore maremmano a spazzare. L’Empoli sta chiudendo in avanti la prima frazione e meriterebbe adesso il vantaggio.

40′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Empoli in vantaggio. Signorelli dal limite con un chirurgico rasoterra brucia Narciso ma bella la palla datagli da Coralli.

42′ – Arriva il primo angolo per il Grosseto dato da una chiusura di Signorelli. Batte Caridi ed è ancora angolo. Sul secondo corner spaza Mori.

45′ – Azione pericolosissima del Grosseto con due palle messe in mezzo ma sulla seconda è offiside e possiamo tirare un sospiro di sollievo.

46′ – Rasoterra di Moretti che esce di un niente. Il Grosseto cerca il pari.

47′ – Finisce il primo tempo con gli azzurri avanti 2-1. Grande la reazione dei nostri dopo lo svantaggio.

 

2° Tempo

3′ – Cross innoquo di Tonelli che cercava Coralli ma trova le mani di Narciso.

6′ – Ammonito Petras che stende irregolarmente Coppola.

8′ – Destro di Lazzari dal limite che trova però la schiena di Coralli e per questo non è nemmeno corner.

8′ – Primo cambio del match, lo effettua il Grosseto richiamando Alfageme per Lupoli.

9′ – Angolo per il Grosseto, il terzo, palla in mezzo ma stavolta Sforzini non ci arriva e la palla esce.

12′ – Bella azione corale dell’Empoli che porta Tonelli al tiro, un tiro che esce nettamente sopra la traversa.

13′ – Cambia ancora la squadra maremmana con Mancino per Moretti.

14′ – Gran palla di Gorzegno per Coralli, il Cobra prende la palla e la faccia di Antei.

15′ – Ammonito Levan per un fallo su Consonni.

17′ – Cambia l’Empoli: fuori Lazzari dentro Saponara. Non cambia niente tatticamente.

19′ – Grande Tonelli che di testa toglie la palla dalla testa di Sforzini che a porta praticamente sguarnita avrebbe segnato.

21′ – Ammonito Saponara che prende per la magliatta Padella.

22′ – Grosseto in attacco che guadagna due corner, sul secondo libera Signorelli.

24′ – Pareggio del Grosseto. Ancora Sforzini di testa che raccoglie una punizione, come nel primo tempo.

26′ – Saponara si trova la palla in area, decentrato sulla sinistra non cerca il compagno ma tira sull’esterno della rete.

28′ – Siluro di Giallombardo su punizione, in due tempi, con brivido, para Pelagotti.

30′ – Valdifiori dai trentamentri batte una punizione telefonata per Narciso.

31′ – Secondo cambio azzurro: entra Brugman per Coppola.

33′ – Forcing del Grosseto, adesso sono i maremmani a condurre il gioco, l’Empoli è tutto chiuso dietro a respingere i tanti cross che arrivano dalle fascie.

35′ – Brugman per la testa di Levan che spizza e la palla esce di pochissimo.

38′ – Arriva il settimo angolo per il Grosseto, libera Stovini.

39′ – Adesso il corner è azzurro e lo batte Brugman. Libera la difesa biancorossa. Poi sul susseguirsi dell’azione arriva un tiro in diagonale di Signorelli bloccato a terra dal portiere.

41′ – Ammonito Consonni per fallo su Saponara.

44′ – Palla pericolosa di Petras per Sforzini, riesce in qualche modo a liberare Valdifiori.

45′ – Giallo per Coralli

45′ – Ultimo cambio per noi entra Dumitru per Valdifiori.

47′ – Angolo per gli azzurri, ma il tiro viene calciato via dal Grosseto.

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

50′ – E’ finita 2-2. Un tempo per parte. Buona la reazione azzurra al primo gol del Grosseto, male aver preso due reti in fotocopia.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedente20a giornata serie Bwin: risultati finali
Articolo successivoLe pagelle di Empoli-Grosseto 2-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

35 Commenti

  1. ……se sarà salvezza sarà soffertissima…..soprattutto senza tavano…comunque auguri a tutti i tifosi dell’empoli ,ci si risente nell’anno nuovo!!

  2. Abbiamo dominato!! Il Grosseto ha fatto un corsa…andiamo avanti perché giocando così i risultati arriveranno sicuramente…Tavano non c’e…il suo sostituto ha fatto goal quindi va bene così…pero non comiciamo a dire senza Tavano come si fa…perché anche con lui non mi sembra che eravamo in testa alla classifica!!!
    Forza ragazzi!!
    Avanti così!!!

  3. non si può lasciare 2 volte un giocatore come sforzini in grado di colpire di testa così,SOPRATTUTTO SUL SECONDO GOAL!!!!!!!!MA CHI LO MARCAVA???comunque per me sono 2 punti persi stasera.(finalmente levan si è sbloccato,speriamo che con il cittadella lo fa anche il cobra)

  4. Secondo me chi aspira alla serie A deve andarsene a gennaio…..Voglio dire….se Mori deve stare ad Empoli e giocare cosi’ e Valdifiori idem con patatine…credo che abbiano finito il loro ciclo ad Empoli.Pur essendo un estimatore dei due,ma soprattutto di Valdifiori,devo dire che stanno veramente facendo pena.Far saltare completamente solo Sforzini,quando si sa che è il pericolo nr1 sui calci da fermo,vuol dire solo 2 cose….O non si ha piu’ voglia di stare ad Empoli perchè la serie A è PIU’ CHE VICINA…O che i nostri giovani sono sopravvalutati.Voglio propendere per la prima ipotesi,ma ricordando a Mori e anche a Valdifiori che la A PRIMA SE LA DEVONO MERITARE GIOCANDO AD EMPOLI!Detto questo devo dire che a volte si puo’ anche giocare un po’ peggio,ma non deve venir meno la voglia di vincere e non si puo’ vedere una squadra all’arrembaggio solo negli ultimi 5 minuti di recupero!Stiamo davvero perdendo troppe occasioni per tirarci fuori dall’inferno…perchè è lì che ancora siamo e non dobbiamo scordarlo MAI!

  5. Speriamo che qualcuno di pianeta empoli si accorga che nella squadra abbiamo un campioncino di nome SIGNORELLI, in settimana non si era allenato nemmeno bene perchè aveva un problema al ginocchio,( ha fatto anche una risonanza) ma di questo P.E. non aveva nemmeno accennato,( ignorato vulutamente??? )

  6. loro due gol fotocopia. ma le marcature!!!!! buon partita delle due mezzale: coppola e signorelli. loro due e lavan i migliori.
    che calo fisico nella secondo tempo. un altra squadra rispetto a quella del primo. nel secondo tempo abbiamo giocato 30 metri più indietro del primo. forza azzurro

  7. giocano con la testa nel portafoglio e il pensiero che volino i 90 minuti
    poca voglia , poco spirito di squadra e soprattutto mancano di passione nello sport
    hanno avuto la fortuna di fare i calciatori ma solo x gli ingaggi milionari
    l’unica cosa di bello e POCO commentata i ragazzi delle scuole empolesi in campo per “Urlare” lo sport è vita rispetto del prossimo

  8. si deve lottare per non retrocedere in un campionato dove in testa ci sono verona, sassuolo e juve stabia……..ma fatemi il piacere! Quest’anno ce la siamo proprio andata a cercare coi lanternino ve lo dico io….siamo da TAPIRO! E s’è ripreso altri du gol da qui’ vecchio nottolone che io dico un giocherebbe più nemmeno nell’amatori!

  9. È triste come si voglia dar fiducia con dei voti a dei giOcatorucoli. Diamo i voti veri:
    MORI 8: è gia stato venduto perché dovrebbe impegnarsi?
    TONELLI 5,5: dire che un colpo di testa di routine valga un gol mi pare banale..
    CORALLI 6: fa cacare ma fa le sponde e gli assist al contrario di tonelli, signorelli ECCECC
    LEVAN 6,5: gol e poco di più. Incostante
    SAPONARA 1: no comment
    MENTAL COACH DI SAPONARA 2: cambia lavoro
    Il resto sulla media del 5,5-6

    • Ighli Vannucchi sei un poveraccio che critica solo tutto e tutti, non sei neppure un tifoso, mai una disamina della partita, solo offendere giocatori e dirigenti, ma se ti fa schifo tutto, cosa vieni a vedere le partite o a seguire l’Empoli? Solo invidia perchè hai una vita di mxxxa! Vai a fare beneficenza o il volontario alla misericordia che è impieghi meglio il tuo tempo.

      • Ighli Vannucchi sei un poveraccio che critica solo tutto e tutti, non sei neppure un tifoso, mai una disamina della partita, solo offendere giocatori e dirigenti, ma se ti fa schifo tutto, cosa vieni a vedere le partite o a seguire l’Empoli? Solo invidia perchè hai una vita di m…a! Vai a fare beneficenza o il volontario alla misericordia che impieghi meglio il tuo tempo.

  10. Oggi sul giornale c’è scritto che s’è fatto un passo avanti, forse è vero e mi chiedo : se si giocasse in 11 allora forse si riuscirebbe più facilmente a salvarci ?! io l’ ho sempre difeso ma ora … se ogni giocatore sbagliasse quello che sbaglia lui si perderebbero tutte. Pensate un po’ ad un difensore che fa quelle paperate li, ti fanno goal botta botta fio fio. È irritante

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here