Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 21 aprile 2016, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

CHIBSAH Yussif Raman (Frosinone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo; ;per avere, al 7° del secondo tempo, all’atto della consequenziale espulsione, rivolto reiteratamente all’Arbitro un’espressione ingiuriosa (due giornate).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AJETI Arlind (Frosinone): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

GABARRON GIL Patricio (Lazio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

RANOCCHIA Andrea (Sampdoria): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

VITIELLO Roberto (Palermo): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

VIVIANI Federico (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 2.000,00

SOUPRAYEN Samuel (Hellas Verona): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione)

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AL TAMEEMI Ali Adnan (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DIAWARA Amadou (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

MEDEL SOTO Gary Alexis (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

STRUNA Aljaz (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

STURARO Stefano (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

 

SOCIETA’

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, al 3° ed al 10° del primo tempo, intonato cori insultanti per motivi d’origine territoriale (art. 12, n. 6 CGS); sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. FROSINONE per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, rivolto reiteratamente cori insultanti all’Arbitro.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. FIORENTINA per avere suoi sostenitori, al 19° ed al 25° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco, in prossimità di un Arbitro addizionale, due accendini; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUNDER 15 | Bene gli azzurrini in Romania: primi nel girone e domani la Semifinale!
Articolo successivoTV | L'ultimo Carpi-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here