In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

 

 

a) SOCIETA’
Il Giudice Sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della Sedicesima giornata andata sostenitori della Società Bari, Cesena e Juve Stabia hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti della Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

 

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. PRO VERCELLI per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, intonato un coro costituente espressione di discriminazione razziale nei confronti di un calciatore avversario; entità della sanzione attenuata ex art. 13 comma 1 lettere b) ed e) e comma 2 CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 4.000,00 : alla Soc. CROTONE per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo e al termine della gara, lanciato sul terreno di giuoco un accendino e tre bottigliette in plastica; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere b) e e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 4.000,00 : alla Soc. NOVARA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, rivolto cori insultanti nei confronti degli Ufficiali di gara; recidiva reiterata.

 

 

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CEPPITELLI Luca (Bari): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
COLOMBI Simone (Modena): per avere volontariamente colpito il pallone con le mani fuori dalla propria area di rigore, impedendo ad un avversario di andare a rete.
COSENZA Francesco (Pro Vercelli): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
DE ARAUJO Eduardo (Padova): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
MARTINELLI Daniele (Vicenza): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

 

 

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

VITALE Luigi (Ternana): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quarta sanzione).
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ANDELKOVIC Sinisa (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
CECCARELLI Luca (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
CORVIA Daniele (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
CUTOLO Aniello (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
DAMONTE Loris (Varese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
IMPROTA Riccardo (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
LASIK Richard (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
MAURY Donovan Eric (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
OSUJI Chinoye Wilfred (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
RAGUSA Antonino (Ternana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
SCHIATTARELLA Pasquale (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
STOVINI Lorenzo (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
ZAZA Simone (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

.

ALLENATORI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
FIORILLO Roberto (Spezia): per avere, al 44° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.
MAIFREDI Luigi (Brescia): per avere, al 28° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

QUINTA SANZIONE
MAMMARELLA Carlo (Virtus Lanciano)

 

 

d) DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 20 FEBBRAIO 2013
MANNIELLO Francesco (Juve Stabia): per avere, al termine della gara e al rientro negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’Arbitro rivolgendogli espressioni ingiuriose; infrazione rilevata anche dal collaboratore della Procura federale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCon Vincent Laurini….
Articolo successivoTre mesi di squalifica a Manniello per il dopo JuveStabia-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here