Marco Zambelli, Daniele Croce, Massimo Maccarone e la responsabile marketing Corsi, sono stati ospiti del pranzo di beneficenza che si è tenuto oggi a Sovigliana. Come già vi avevamo raccontato, quest’oggi al circolo Arci di Sovigliana, nel comune di Vinci, si sarebbe tenuto questo pranzo benefico a favore dell’associazione “Taxi Milano25”. L’associazione onlus, è gestita da Caterina Bellandi, conosciuta come “Zia Caterina” che guida proprio il taxi Milano25 lasciatole dal marito venuto meno nel 2001.

Da allora, Caterina, vestita da fata con un buffo cappello in testa porta in giro i bambini più bisognosi sul suo taxi tutto addobbato di fiori, peluches e caramelle.

La società azzurra, oltre a partecipare con alcuni suoi elementi di spicco ha donato dei primi da mettere in palio per la lotteria che si è tenuta.

 

Queste un paio di foto riprese dalla pagina facebook della società azzurra.

 

zia1

 

zia2

CONDIVIDI
Articolo precedenteWEEK END AZZURRO GIOVANI | Risultati gare 24 e 25 ottobre
Articolo successivoSerie A | Roma nuova capolista
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

  1. Noi empolesi siamo sempre in prima linea in queste manifestazioni. Bravi anche agli azzurri che hanno dato la loro disponibilità rinunciando a qualche ora con la famiglia. Capitan Macca non manca mai e mi fa piacere che ci sia il mio amico Daniele e che Zambelli si sia fatto coinvolgere dimostrando la sua sensibilità. Bravi

    • Ciao Flavio sono Maurizio. un amico di Marco zambelli . Solo per dire che marco queste cose le ha sempre fatte a Brescia soprattutto con i bambini ..proprio per questo è sempre stato il nostro esempio . Gradissimo ragazzo estremamente umile. Mi fa piacere che anche a Empoli lo stiate apprezzando non solo come giocatore ma come uomo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here