ph efc

La cessione di Barba ha rappresentato sicuramente, almeno dal punto di vista mediatico, l’operazione più interessante in ottica azzurra di questa sessione invernale di mercato.

Stamani, come vi abbiamo già riportato, c’è stata l’ufficializzazione del prestito allo Stoccarda, poche ore fa Federico ha voluto salutare i suoi ex tifosi attraverso il proprio profilo twitter con un collage di foto nella quale si scorge anche il nostro microfono in una delle tante interviste fatte con lui.

Ancora una volta un grande in bocca al lupo per la stimolante avventura in Bundesliga

 

tweet

CONDIVIDI
Articolo precedenteUfficiale! Arriva Ariaudo!
Articolo successivoMercato sett. giovanile | Arrivano due ragazzi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

22 Commenti

  1. Potevi restare visto che avevi la possibilità di riprenderti il posto da titolare nel ritorno (e comunque una dozzina di partite da qui alla fine le giocavo pure da noi)…hai preferito gli euro tedeschi…legittimo…ma di noi ti eri già dimenticato quando hai perso il posto a favore di Costa…si è visto quando sei rientrato…voglio vederle le 10 presenze….comunque in bocca al lupo…spero la tua prossima tappa ti porti magari al Borussia Dortmund…ma attento a non rimanere a Stoccarda e finire allo Stuttgart Kickers.

  2. In bocca al lupo! Peccato che non sei rimasto in Italia! Comunque speriamo tu cresca in questa esperienza perché la qualità c’è e l’anno scorso soprattutto si è vista!

  3. Secondo me non si aspettava nemmeno lui questo exploit di Costa che gli è costato il posto da titolare , si vuole giocare le sue carte in Germania e perché no guadagnando di più !!!! Ciao Federico in bocca al lupo

    • L’esplosione di Costa, come dici, coincide con le sconfitte con Atalanta e Frosinone, c’era sicuramente altro, non gli è stato concesso il giusto tempo per confermare quanto fatto vedere lo scorso campionato, in bocca a lupo Federico.

  4. Bravo Federico, ti sei mostrato un ragazzo maturo oltreche’ un serio professionista come calciatore: hai subito accettato il trasferimento all’estero senza puntare i piedi per rimanere in Italia come hanno fatto altri tuoi colleghi (esempio Hysaj). In questo modo hai permesso all’Empoli di capitalizzare di più dalla tua cessione.

    Di nuovo, bravo.

  5. Arrivederci Federico , secondo la mia opinione potevi ancora trovare il tuo spazio nella nostra squadra visto anche infortunio di Costa magari in futuro ritornerai a giocare da noi . Ciao

  6. Secondo me LUI ha sbagliato ad andarsene.
    E’ partito con il posto da titolare suo di diritto, perché conosceva i movimenti e perché società e tecnico credevano in lui.
    Ha però giocato male (è indubbio), non sorretto comunque da una squadra che doveva ingranare.
    Ma giusto per capirsi, non è che Costa gli ha “rubato” il posto, è solo che Giampaolo, ad un certo punto, non sapendo più che pesci prendere per fare equilibrio alla difesa, ha tolto il centrale che giocava peggio (fra Barba e Tonelli) e Costa ha cominciato a giocare alla grande.
    Punto.
    Se per questi motivi Barba ha deciso di andarsene, perché gli è stato negato il posto che gli era stato promesso, ha sbagliato di grosso, perché il posto l’ha PERSO LUI non giocando all’altezza.
    Poi non voleva più rinnovare.
    Poi è arrivato il Napoli a rompere i c0gli0ni.
    Allora lui ha detto, o vado o niente rinnovo.
    Poi il Napoli ha preso Regini, ma oramai la frattura con la società era incurabile: meno male che si è fatto sotto lo Stoccarda, altrimenti la vedevo brutta.
    In ogni caso: se Barba pensa che in altre squadre, magari più forti (dove lui ha l’ambizione di arrivare, glielo auguro), potrà avere il “posto assicurato” si sbaglia di grosso, specie giocando come ha fatto lui all’inizio dell’anno e poi quando Costa si è fatto male (riguardatevi il goal di Icardi ed il movimento di Barba).
    La cosa più singolare, semmai, è che il tempismo della richiesta di cessione è stato davvero sbagliato tenuto conto che è arrivato proprio quando Costa si è fatto male e lui (Barba) avrebbe potuto riconquistarsi il posto a suon di “grandi” prestazioni, invece che discorsi di voler essere ceduto.
    Ancora più singolare sarà la posizione di Ariaudo, che nel giro di poco, se Costa non tornerà a breve al 100% (ma vista l’età, ho i miei dubbi, anche se spero di sbagliarmi…) si ritroverà titolare senza neppure sapere come.
    Ed al suo posto, titolare, avrebbe potuto esserci Barba se, invece che di farsi avanti “a parole” per essere ceduto, avesse pensato di più al “campo”.
    In ogni caso: IN BOCCA LUPO FEDERICO!

  7. Usualemi questo che hai scritto non è la verità la storia di barba non è stata questa…c entra poco il posto da titolare e il rinnovo non è vero che non l ha voluto lui…quello che hai scritto è solo quello che TU pensi ma non è realtà….

  8. Federico in bocca al lupo per tutto,te lo meriti!!! Speriamo di rivederci sempre in serie A….
    E perché no …..Europa …..non lo dite a MARCELLO!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here