EMPOLI LADIES – CHIEVO VERONA 1-4

Marcatori: 8′ Mastalli (R), 19′ Coppola, 79′ Boni (R), 83′ Coppola, 89′ Mason

 

EMPOLI LADIES 4-3-3: Vicenzi, Di Guglielmo, Esperti, Filangieri, Parrini, Venturini (58′ Caucci), Cinotti, Meropini, Borghesi (58′ Prugna), Mastalli, Bargi (75′ Acuti).

Allenatore: Alessandro Pistolesi

CHIEVO VERONA 4-4-2: Gritti, Riboldi, Solow, Salamon, Carradore, Fuselli, Boni, Mascanzoni, Faccioli, Bissoli, Coppola.

 

AMMONITI: 34′ Mascanzoni, 42′ Borghesi, 49′ Parrini, 53′ Mastalli, 72′ Faccioli, 77′ Prugna, 81′ Boni, 91′ Filangieri.

ESPULSI: 94′ Esperti

 

Le azzurre escono sconfitte nettamente per 1-4 nella sfida giocata a Monteboro questo pomeriggio contro il Chievo Verona, peccato perchè l’approccio alla gara era stato quello giusto con le azzurre con si erano portate addirittura in vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Mastalli. A sorpresa da quel momento, le azzurre calando di intensità facendo rientrare in corsa di prepotenza le avversarie e facendo guadagnare loro metri sul campo. A metà della prima frazione arriva il pari delle gialloblù e da li l’Empoli sembra recepire lo schiaffo riprendendo in mano il gioco. Le azzurre, nella ripresa hanno cercato più volte azioni importanti di rimessa ma questo ha fatto si che le avversarie potessero trovare spazi importanti per infilarsi. La gara sembra però potersi incanalare verso un pareggio ma gli ultimi dieci minuti di gara sono devastanti; arrivano infatti tre gol che ammazzano le azzurre e fanno perdere loro anche le staffe visto che nel recupero rimaniamo in dieci con l’espulsione anche del mister azzurro.

Un passaggio a vuoto che speriamo non costi caro nel proseguo del torneo, le nostre ragazze sono ancora in corsa per la salvezza ma certo che la gara di oggi ci ha fatto capire che la strada può essere in salita.

4 Commenti

  1. È inutile continuare così è retrocessione certa.. ma esonerare l allenatore e cambiare la guida tecnica che vi fà schifo.. corsi prendi tu i provvedimenti… empoli deve essere grande anche nel calcio femminile…

    • Per una volta sono d’accordo con te!! Ma non credo gli interessi molto alla società investirci, già hanno dovuto pagare i debiti lasciati dalla vecchia società gestita dalla stessa combriccola di ora. Allenatore (che ha solo allenato donne) e DS via subito.. Un’altra cosa, mi pare che la nostra squadra femminile lo scorso anno avesse molta più rilevanza a livello mediatico, quest’anno se ne sente parlare appena e le giocatrici non si sono mai viste, mi ricordo molte presenze lo scorso anno, sia nelle trasmissioni tv, che alla radio e ai progetti come la scuola del tifo..bo..

  2. Buongiorno io dico la mia è già tanto che hanno fatto l’esperienza A queste sono zone che ancora non c’è coltura sullo sport femminile più che altro quello del calcio queste sono ragazze che lavorano studiano credo che si allenano me di quelle di altre società…..dovrebbe intervenire il dott.CORSI e aiutarle saluti a tutti Rossano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.