Queste le pagelle redatte dallo staff di PianetaEmpoli.it al termine della gara vinta per 3-2 con il Cittadella. Purtroppo non saranno queste le ultime stagionali visto che il successo non ci ha fatto evitare il playout.

 

DOSSENA: 7.5  Ancora una grande prestazione del portiere azzurro, che nella prima frazione compie almeno tre interventi di grande livello. Davvero miracoloso il suo intervento sul colpo di testa di Di Carmine al 28′. Assolutamente incolpevole sulle due reti subite.

 

BUSCE’: 6  Parte male il napoletano come tutta la squadra, soffre la vivacità e l’intrapendenza degli esterni veneti, con il passare del tempo cresce il suo rendimento, proponendosi con maggiore efficacia in fase offensiva.

 

STOVINI: 6 Il neo Leone d’Argento, pur non giocando una partita eccezionale, riesce come sempre a dare il suo contributo in una difesa che nel primo tempo imbarca acqua da tutte le parti, stile Titanic. Da esperienza e combattività che saranno fondamentali nei play-out.

 

REGINI: 5 Schierato al centro in sostituzione di Ficagna fa molta fatica nella prima frazione, la difesa viene bucata con verticalizzazione centrali proprio dalla sua parte. Con il passar del tempo prende maggiore confidenza e sicurezza, anche se dobbiamo dire che nella ripresa i Veneti calano vistosamente, ma anche sul gol della bandiera lui non è impeccabile.

 

GORZEGNO: 5.5  Nei primi 10 minuti, a più riprese, Di Nardo gli fa vedere i sorci verdi, con i continui scatti facendolo girare a vuoto. Finisce la gara in crescendo proponendosi in avanti con qualche sgroppata ed un paio di buoni cross.

 

MORO: 6. In dubbio fino all ultimo, da il suo contributo in mezzo al campo, faticando tantissimo nella prima frazione contro i dirimpettai veneti che in più di un occasione lo mandano out. Tuttavia ha il merito di non arrendersi e di giocare con grande abnegazione e determinazione.

 

GUITTO: 6 Entra in campo quando la gara ha ormai detto tutto, tuttavia da il suo contributo in dinamismo e vivacità.

 

VALDIFIORI: 6.5  Nella prima mezzora è in netto affanno ma  ha il merito di prendere in mano la squadra e dettare i tempi della manovra dando il  la alla riscossa degli azzurri verso una vittoria purtroppo inutile.

 

SAPONARA: 5.5 Nella prima frazione praticamente impalpabile, talvolta sembra nascondersi non dando efficaci punti di riferimento ai centrocampisti centrali. Nella ripresa le cose vanno leggermente meglio con qualche efficace spunto sulla destra.

 

LAZZARI: 6.5 Come tutta la squadra nella prima mezz’ora è in difficoltà e commette qualche errore di troppo. Nella ripresa è maggiormente efficace, riuscendo a dare profondità alla manovra offensiva al di la delle due reti; la prima fortunosa e nella seconda chiude una pregevole azione.

 

BRUGMAN: s.v

 

TAVANO: 6.5 Come in altre occasioni è il salvatore della patria, il gol del pareggio viene segnato nel momento peggiore della squadra, ed è anche l’unico che nel primo tempo da segnali di pericolosità. Clamoroso il palo nella ripresa, una doppietta, per quanto fatto nella ripresa ci stava tutta.

 

MCHELIDZE: s.v.

 

MACCARONE: 6 Meno vivace ed esplosivo che in altre circostanze, ma ricordiamo che gioca stringendo i denti, non al massimo della condizione, ma la sua presenza è fondamentale. Lo dimostra nella ripresa sfiorando il gol in un paio di situazioni; il suo apporto è fondamentale anche in fase di non possesso.

 

AGLIETTI: 6 Temevamo che vincere stasera non potesse bastare, purtroppo sugli altri campi è successo ciò che tutti ci immaginavamo. Il bilancio da quando è arrivato può considerarsi tutto sommato positivo, dato che eravamo con un piede in Legapro. Anche se nella fase finale della stagione regolare ci sono rimpianti come il finale dissennato di Nocera. Adesso ci vorrà combattività e grande cuore per affrontare queste due partite contro il Vicenza dell ex Cagni, preoccupa che subiamo gol nei primi dieci minuti da ormai tre gare consecutive, e che dopo Nocera solo con L’albinoleffe non abbiamo subito gol, anche se oggi vanno registrare 3 marcature: mai successo da quando ritornato.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisultati finali 42a giornata serie Bwin
Articolo successivoTV | Sintesi Empoli-Cittadella 3-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

35 Commenti

  1. Che schifosi, avete disonorato la nostra maglia, ma potete ancora far peggio, mi raccomando portateci in C. È l’ora di fare pulito, vitale vatteneeeeeeeeeee

    • Certo…dopo 13 anni di gloria se un annata va storta,sempre pronti a mandare a casa tutti….troppo facile…hai mai pensato DI ANDARE A VEDERE IL BASKET….guarda che è un bello sport…

      • Anzi ti dirò di piu’ …io comincerei a fare pulito,ma prima di cominciare a vedere dove e cosa abbiamo sbagliato quest’anno comincerei a fare pulito a partire da tutti quei tifosi che di tifoso AZZURRO NON HANNO PROPIO NIENTE…..Senza voler fare un discorso politico,credo che certe affermazioni sarebbe meglio farle nei confronti di chi sta portando alla deriva questa povera Italia…dove si offende tutto e tutti quando si deve parlare del pallone…ma dove si sta zitti se aumentano le tasse,la benzina e si manda la gente a lavorare per 45 anni,accettando pero’ che la casta abbia tutti i benefici possibili!

  2. Daniele leggo sempre con molto interesse i tuoi commenti ma adesso mi sento di dissentire ed intervenire. Questa società è 5 anni con questo che fallisce miseramente e non ne azzecca una. Se escludiamo le clamorose cessioni di Raggi e Dumitru (li dico bravo a sigarino) non ne anno fatta una giusta. Tutti cambiano i dirigenti, noi abbiamo li stessi da una vita e se non basta richiamano anche quelli mandati via a calciinculo vedi Cappellini. E’ l’ora di dare una svolta e di cambiare pagina, questi sono arrivati, è fisiologico. E sia chiaro, se andiamo giù manco sto qui a parlarne ma anche in caso di salvezza non ci devono essere festeggiamenti. Io andrà a Vicenza ma solo per la maglia !

  3. Domenica tutti a vicenza per difendere il nome di Empoli. Sono peró anche io, come tantissima gente in maratona, convinto che il Corsi debba rinverdire il parco dirigenziale.

  4. Tu Gianluca devi partire dal presupposto che la serie B per l’EMPOLI è UN LUSSO e lo vedi gia’ dal fatto che al Castellani di gente ce nè ben poca.E se andrai a Vicenza e i ragazzi faranno una bella partita,in quel momento dovrai applaudire loro ,non la MAGLIA.Perchè se verranno fuori da un annata disgraziata(per tutti i motivi che vuoi)saranno da applaudire non da demonizzare…Probabilmente anche se il valore della squadra non è quello,la classifica ha detto esattamente il contrario e quindi se ci salviamo dobbiamo essere tutti contenti,perchè si deve partire dal presupposto che in campo nessuno ci va per perdere!Tu dici che la societa’ è 5 anni che fallisce miseramente,ma non pensi che forse il fatto di aver raggiunto addirittura la coppa uefa abbia fatto pensare che l’EMPOLI sia una squadra a cui la serie A SEMBRI UN PUNTO DI PARTENZA E NON DI ARRIVO?Noi siamo una piccola societa’ con un bacino di utenza molto piccolo e questo non solo in A,ma anche in B E FORSE IN QUESTO MOMENTO anche in C,dove ci sono squadre come il Pisa etc. etc.,che portano allo stadio molto piu’ dei 4 gatti che si vedono al Castellani!Negli ultimi anni non mi fermerei alle cessioni che dici tu,perchè di soldi in cassa ne hanno portati e TANTI,sia EDER,POZZI,ANGELLA,FABBRINI,ETC.La nostra realta’ ti ripeto purtroppo è questa e pur fallendo gli obbiettivi di un ritorno in serie A(Baldini,Campilongo,Aglietti l’anno scorso)ci siamo arrivati molto vicini e la squadra ha fatto campionati di ottima qualita’(compreso 15 risultati consecutivi l’anno scorso!)Se un annata va male non si puo’ pensare che nessuno sia piu’ buono a nulla!E’ questo atteggiamento che non capisco da parte dei tifosi……certo è giusto anche criticare,ma sempre stare ad offendere i giocatori non sta ne in cielo ne in terra!Se si pensa che molte squadre piu’ blasonate di noi,stanno giocando in campionati minori….siamo propio sicuri che senza l’attuale dirigenza(presidente compreso)faremo meglio?Se poi a fine spareggi ci sara’da trarre tutte le conclusioni che vogliamo lo faremo…ma non credo che potremo fare di tutta l’erba un fascio…anche se quest’anno le cose sbagliate sono state tante,forse troppe….bisogna pensare sì che chi sbaglia paga…ma che a volte puo’anche avere una seconda chance!Questo vale per la dirigenza….ma vale anche per giocatori e allenatore….Non è la prima volta che una squadra che,l’anno prima manco poco retrocede,l’anno dopo va in serie A,CON POCHISSIMI RITOCCHI!Certo se andiamo di sotto molte cose cambieranno…ma ricordiamoci sempre che propio visto la nostra realta,non sara’davvero scontato ritornare subito in B….Cremona,Pisa etc. ce lo confermano!

  5. Voti giusti…..il 1 tempo abbiamo fatto tanta fatica( davvero preoccupa che prendiamo goal sempre i primi 10 min..) il 2 il cittadella ha un po’ mollato e noi siamo venuti fuori…

    Quando sento dire che ” bisogna fare pulito” noi senza questa dirigenza eravamo a giocare col pontedera, poi accade anche al Barcellona di sbagliare una stagione, ma per questo non bisogna buttare tutto a p.u.t.t.a.n.e, dobbiamo vincere a tutti i costi questi play aut!!! Cerchiamo di andare numerosi a Vicenza, e di riempire il castellani al ritorno!!!! Stiamo uniti e manteniamo questa categoria!!!!

  6. Ripeto quello che ho detto nel post precendente:
    Basta a dire che siamo retrocessi. State gufando dall’inizio del campionato. In questo momento bisogna stare vicino alla squadra.. Voglio ricordare che dalla partita di Verona, non abbiamo mai perso e quindi non sarà facile nemmeno per il Vicenza batterci e dico BATTERCI perchè con 2 pareggi passiamo noi.
    Basta con questi malumori che non fanno che aumentare le difficoltà per la squadra che inevitabilmente sente l’aria che si respira perchè queste partite si vincono soprattutto di testa. Dobbiamo far capire ai nostri giocatori che noi CI CREDIAMO.. Domenica tutti a Vicenza a vendere cara la pelle.. Stia a casa chi viene per gufare, stia a casa chi alla prima difficoltà inzia a fischiare perchè non sarà una partita facile.. Se ci sarà da fischiare lo faremo dopo i 180 minuti, consapevoli di aver fatto il nostro dovere di TIFOSI, perchè NOI dobbiamo essere il docicesimo giocatore in campo NON L’UOMO IN MENO…
    FORZA EMPOLI!

  7. Scusate la mia ignoranza, ma come consistono i play out? Con due pareggi possiamo noi, ma altrimenti vale la regola come per le coppe, dove viene privilegiato il gol in trasferta?

    • Non credo….se vinci 2-1 e perdi 1-0….credo che a parita di goals…vinca la miglior classificata!Se qualcuno ne sa di piu’……ce lo dica!

  8. Io vado controcorrente e dico che dobbiamo cambiare allenatore!!. Voi mi direte…….ancora?!, non ti bastano 3 allenatori, ne vuoi un altro?. Siiiii, e secondo me andava cambiato 2-3 giornate fa’, (dopotutto Livorno insegna), ma non xche’ dobbiamo cambiare sistema di gioco, anche se andrebbe fatto ,ma perche’ il cambio di allenatore da sembre nuovi stimoli e porta un cambiamento di pensiero, cosa x noi fondamentale!!. Chi ci metterei?!. Uno qualsiasi…. da Brunero Bianconi a Guardiola ( ditemi voi il nome…)x me tutti vanno bene, purche’ si cambi!!.
    Comunque so’ che questo mio pensiero andra’ a vuoto, comunque la componente fondamentale x me sara’ la grinta che ci metteremo xche’ le squadre di cagni, e noi lo sappiamo, hanno nella tenacia e nel furore agonistico le loro migliori doti, percio’ compatti uniti e cerchiamo di non prendere il solito gol nei primi minuti di gioco xche’ questo ci porta a demoralizzarci e ad andare in confusione….cosa che noi resta piuttosto facile!!.
    Comunque sempre FORZA EMPOLI e cerchiamo con tutte le nostre forze di difendere questo patrimonio della nostra citta’!!. TUTTI A VICENZA!!

    • “cerchiamo di non prendere il solito gol nei primi minuti di gioco xche’ questo ci porta a demoralizzarci e ad andare in confusione”…….
      su questo punto siamo daccordo!

  9. ragazzi ma sono vere le voci di un possibile fallimento???
    ripartire dalla serie D e sono mesi che non pagano li stipendi a giocatori???

  10. Niente calcoli adesso…. D domenica pensiamo a riempire la curva e a urlare a SQUARCIAGOLA dal primo all’ultmo minuto.
    Non è il caso di fare giudizi
    Sosteniamoli, cantiamo, facciamogli capire quanto è importante per noi..
    Coloriamoci di azzuro! Riempiamo lo stadio!

    Infine un appello ad aglietti: A questo giro, mister, cerchiamo di non prendere il solito gollettino dopo 10 minuti perche puo essere determinante….

    Ragazzi che dire. Tre cose da fare:
    1)non prendere.gol dopo 5 min
    2) non esitiamo a fargli sentire i tacchetti nella gamba ( trattamento che mi ricordo loro non ci risparmiarono a suo tempo)
    3) Urlare e cantare dal primo all’ultimo minuto, con cori indivuduali se necessario per tentare di spronare sia i senatori, i trascinatori (stovini, moro, buscè, tavano, maccarone) ma anche i piu giovani come Lazzari che si cariano tanto con i tifosi.

    Forza ragazzi possiao fare una sola cosa
    CREDERCI

  11. *Regolamento PLAYOUT*
    Per quanto riguarda la finale play-out tra Vicenza ed Empoli, come sempre si giocherà la partita d’andata in casa della squadra che si è posizionata peggio in classifica. Per ottenere la salvezza, le due squadre dovranno conquistare il maggior numero di punti nelle due sfide. In caso di parità sarà la differenza reti nelle due partite a stabilire la vincente, ma se la situazione sarà ancora in parità non verranno giocati i tempi supplementari perché sarà la squadra meglio posizionata in classifica, in questo caso l’Empoli, a salvarsi.

  12. Il gol in trasferta nei play-out non vale doppio…quindi perdiamo 1-0 a Vicenza e vinciamo 2-1 in casa…ci salviamo noi…

  13. Cmq Daniele57 non sono d’ accordo con niente di quello che hai detto. Questa squadra e questa società ora vanno lasciati soli…abbandonati a se stessi…si salvino se hanno le palle e poi aria…sennò retrocedano e aria lo stesso! L’ anno prox squadra nuova e giustamente a prescindere dalla categoria sostegno…poi vedremo i risultati. Il posto giusto xl’ Empoli è oscillare tra la A e la B (ma sempre x risalire). Il pubblico allo stadio non conta niente….12/15000 spettatori a partita non bastano neanche per pagare le bollette o l’ affitto dello stadio.

    • ..perfettamente d’accordo con te.le fortune dell’empoli nn sono mai dipese dal parco spettatori..o dalla grandezza della cittadina.il fatto di essere riusciti ad arrivare cosi in alto e rimanerci stabilmente è dipeso dal fatto che si facevano scelte oculate finaziariamente e avevamo un settore giovanile favoloso.questi erano il nostro fiore all’occhiello che tutti ci hanno invidiato……nn certo gli spettatori la domenica allo stadio…

      • FOREVER E’ ANCHE VERO QUELLO CHE DICI….pero’ non ti dimenticare che in serie A la nostra media era di 8 mila spettatori….adesso è manna se ce ne sono 2000 allo stadio….e abbiamo avuto anche punte di 12 spettatori in serie B(Pescara)anno di Spalletti e stai tranquillo che i giocatori ne hanno avuto il beneficio.Stessa cosa è successa nello spareggio di Modena contro il Como,(io c’ero),dove c’erano 4.000 empolesi….Voglio vedere quanti saranno a Vicenza….Questo per dirti che i tifosi negli anni scorsi erano assai di piu’….non saranno stati tantissimi come negli altri stadi….ma sicuramente negli anni belli che dici tu minimo 4 volte di piu’….e non è poco!

    • Non è che devi essere daccordo con me …..io ho detto la mia …tu dici la tua…e nessuno di noi due certamente ha scritto una verita’assoluta!
      Per quel che riguarda il pubblico….se paghi 6 euro a partita da abbonato,puoi solo ringraziare la dirigenza…ma io intendevo che la squadra avrebbe bisogno del sostegno del pubblico…e una squadra come la nostra puo’ beneficiare solo parzialmente dalla forza che puo’ dare una tifoseria piu’ cospicua!Poi vediamo un po’Dossena che facciamo lo mandiamo via?Buscè,Stovini,Moro,Mac,Ciccio,Valdifiori,Lazzari?E ti ho rammentato solo 8 undicesimi della squadra….Ti hanno deluso i giovani?Come fai a giocare bene quando ogni partita ci ha fatto giocare senza la giusta tranquillita’….Ok qualcuno ha deluso….ma c’è anche chi ha giocato bene…ed è da quelli che devi ricominciare a costruire…il ciclo non è finito certo quest’anno….ma se un ciclo c’è stato…ha finito di esistere quando siamo retrocessi dalla A!

  14. Vai…Ridaje con l’epurazione e il fare “piazza pulita”di tutti i tifosi che criticano, da parte del messia del tifo azzurro Daniele57. Ma lo sai ikke? Io penso invece che uno dei mali dell’Empoli è proprio quello di avere tifosi come te, che va tutto bene, che bisogna sempre prostrarsi a Sigarino & C. in memoria dei tempi andati in serie A e perchè per “l’Empoli anche la serie B è un lusso”?!?Ovvai o andiamo in C! In C è il posto giusto per l’Empoli oppure è più giusta la C2? Così se va male anche il prox anno bisogna stare zitti perchè si sta bene in C2!!!! LA sai UNA cosa? La Serie C se la meritano i tifosi come voi!!! Altro che!!! Perchè fra i tifosi che criticano ce ne sono tanti che seguono l’Empoli da anni, che non sopportano di vedere giocare la squadra della propria città come quest’anno, dove il Castellani era un campo difficile anche per la Juve e l’Inter, mentre adesso è terra di conquista da parte di tutti!!I meriti dell’attuale dirigenza per gli anni passati in serie A non li dimentica nessuno ma, come si ricordano i meriti, è bene assumersi la responsabilità dei grossi demeriti degli ultimi anni. Come l’anno del ritorno di Baldini, dove si tennero tutti i giocatori più costosi e manca poco si fallisce, parole dello stesso Corsi….Oppure quest’anno….che ci sono buone possibilità di andare in serie C (io la chiamo sempre così) con buone possibilità che il calcio a Empoli non si veda più, visto che non avremo più la primavera, visto che anche in serie C ci sono squadre con bacini di utenza importanti e sono anni che non riescono a salire (p.es. Pisa, Cremonese, ecc…). Perdere la Serie B, sia calcisticamente sia come città non è una buona ragione per chiedere nuovi dirigenti? Quando si dovrebbe chiedere tuttociò caro messia azzurro Daniele57? Fatemi capire, visto che io non sono un VERO tifoso azzurro come te, erudiscimi, catechizzami…..Ma Venitemi via…Sono anni che non si pesca più in serie C (Rocchi, Buscè) o all’estero (Grella, Bresciano). Anche a Gennaio si andava a pescare giocatori interessanti (p.es. Gautieri, Arcadio) non Gallozzi o solo gente svincolata!!! E meno male che ci rimangono i vecchi “campioncini” che ritornano per rilanciarsi come Maccarone e Tavano, sennò non si saprebbe come fare il mercato!!! Gli allenatori si cercavano giovani e con buoni risultati alle spalle (p.es. Guidolin) o con buona gavetta (p.es. Spalletti) o con esperienza (p.es. Cagni) non si andava a cercare “l’amico dell’amico” Carboni pluriesonerato e sempre retrocesso!!! VENITEMI VIA….SI RISCHIA DI PERDERE LA B E NON SI DEVE CHIEDERE NUOVI DIRIGENTI?!? MA RIVENITEMI VIA!!!!Quanto ci si dovrebbe PROSTRARE a 90 Gradi a Sigarino, Carli & C.per gli anni di serie A passati?! fATEMI CAPIRE?Seconda possibilità? Vero poverini, prendono 1.000 eurini al mese, hanno da campare la famiglia, diamogli un altra possibilità, magari dopo che il calcio è finito a Empoli e loro possono trovare un altra società in B o in A!!!!Non vuoi mandare via tutti i migliori? Guarda che i migliori hanno più di 35 anni oppure gente che non gli si può chiedere di scendere in serie C, perchè hanno fatto anche troppo, ovvero cose che quest’anno i giovani se la son sognata (Tavano, Maccarone)e sono già un lusso per la B!!! Ci si merita la C perchè non c’è pubblico? Cosa ha fatto, scusa tanto Messia Azzurro, la società per avvicinare i tifosi? No fammi un pò capire cosa ha fatto….Ha fatto un sito? No, il sito migliore sull’Empoli l’hanno fatto alcuni tifosi con la loro passione ed è quello su cui stiamo scrivendo!!! A inizio Campionato viene fatta una presentazione ufficiale? I giocatori si presentano entusiasti alle occasioni di incontro con la città (befana azzurra)?Se alcuni tifosi criticano e chiedono nuovi dirigenti è perchè sono anni che vedono giocare l’Empoli, sanno cosa è stato fatto e spesso “respirano” e vedono cosa non va anche prima di tanti altri….E se tu permetti la rovina dell’Empoli, invece, è stata proprio dei tifosi alla “per l’Empoli è un lusso la B”, “tranquilli, ci sono tante partite, c’è l’Ascoli Penalizzato, il cittadella, la nocerina, oh che non ti vuoi salvare te”? Oh beccatevi di essere sempre in preda degli ospiti al Castellani!!!Oh beccatevi la lotteria dei Play Out, col Vicenza e con Cagni in Panca!!Con questo chiudo e tornerò l’8 Giugno notte, perchè in cuor mio spero tante cose, ma la razionalità me ne fa prevedere altre sul Play Out e non vorrei essere tacciato di essere il gufo dei POST!!! Cmq vada…sia con salvezza o retrocessione…per i motivi anzidetti…Forze Giovani alla scrivania, rampanti e con voglia di emergere (come i passati Lucchesi, Leonardi e il primo Vitale) il resto e, soprattutto, gli amici degli amici….AT HOME!!! Dopo questa raga non so se potrò più scrivere o mettere piede in maratona, causa scomunica probabile da parte del Messia Azzurro!!!

    • OOOOOOOOOOOOOOH!
      Era l’ora!
      Finalmente uno che la pensa pari pari come me!

      Avete iniziato dicendo che s’andava in serie A (ma quello un po’ tutti diciamo il vero), poi in corsa avete rettificato dicendo che s’andava ai playoff, poi un po’ più avanti che con un buon mercato si andava ai playoff, poi salvezza tranquilla e ora che ci si salva i playout… ma per favore ma la finite di parlare???!?!!?

      Voi che giustificate tutto, è da l’inizio dell’anno che siete a dire che ci si salverà perché tanto la nostra squadra è forte, il valore della squadra di qui, il valore della squadra di la.. non è una squadra da retrocessione.. bla bla bla bla..
      tutti discorsi del caVOLo.

      La società da qualche anno a questa parte ha mollato un po’. Prima, quando c’erano i soldi s’era una delle poche squadre a guardare ai giocatori di serie C, tutte quell’altre li compravano già fatti, spendendo a caso fino a che un beccavano quello bono. Ora un c’è più sordi, anche le squadre grosse hanno capito il giochino e ce li fregano anche dalla serie C. Ecco perché c’è bisogno di rinverdire il parco dirigenti, perché c’è bisogno di nuove idee perché con questa logica se ci va bene (ma bisogna che scenda tutto il presepe in campo) ci si salva quest’anno, ma dall’anno prossimo, almeno, risarà la solita storia.
      Nuovo parco dirigenziale e più osservatori che peschino giovani (ma non troppo) dalla serie C2 in giù, li mandino in prestito a squadre di categoria e poi che li facciano esplodere da noi.

      Detto questo i processi si sono fatti fino ad ora e si rifaranno dopo queste due partite. Adesso dimentichiamoci tutto, perché la squadra non ha bisogno di ulteriori pressioni. Tanto comunque vada le colpe si sa di già di chi sono. Non demonizziamo Carli e Vitale. Non credo che l’abbiano fatto apposta. Credo anzi che a fine campionato arriveranno da soli a decidere di cambiare qualcosa a partire da loro stessi. Tutti sbagliano e tutti pagano ma nessuno lo fa apposta, quindi surgeliamo gli ormai straNOTI problemi e le colpe dei singoli e partiamo alla volta di Vicenza a fare il c*lo a stelle e strisce al baffone che compra le partite.

      FORZA AZZURRO
      ASFALTIAMOLI

    • Caro Leone,
      non so se leggerai questo mio commento (visto che hai detto che tornerai a leggere queste colonne solo dopo l’8 giugno), ma una paio di cosette vorrei davvero dirTele.
      Innanzi tutto che, a mio modesto avviso, hai detto una MAREA di cose giuste e che io condivido in pieno.
      Gli errori degli ultimi anni della dirigenza, la riconoscenza che NON può voler dire prostrazione “a prescindere”, l’incapacità di tornare a “pescare giocatori dalla C”, la “sopravvalutazione” dei giovani, l’unica e sola prospettiva attuata dai dirigenti degli ultimi anni di scegliere sempre e “solo svincolati”.
      Ma più di tutto, credo, sia davvero corretto quanto rilevi a proposito della divisione fra “tifosi dell’Empoli di serie A” e tifosi, sempre dell’Empoli, ma “di serie B”, che viene effettuata da molti utenti su questo sito. Il profilo di quelli di “serie A”, per capirsi, corrisponde a quelli che grossomodo “vanno sempre allo stadio”, che soprattutto “tifano sempre a favore” e che “non criticano mai”. Quelli di B, invece, sono quelli, poverini, che spesso vedono la partita “da casa”, che, mannaggia a loro, hanno anche spirito critico e non sono dei pecoroni.
      Questa suddivisione è davvero arrogante ed inutile, oltre che completamente fuori luogo. In più è fatta in modo tale da utilizzare quel famoso espediente per cui si fa “di tutta un’erba un fascio” e si perdono “individualità” fondamentali.
      Certi tifosi, invece, dovrebbero chiedersi “perché in tanti non vanno allo stadio”, non pensare che solo loro che ci vanno e/o ci possono andarci, hanno ragione; dovrebbero riflettere sulle “critiche alla società” e non dire a prescindere “hanno ragione i dirigenti perché ci hanno fatto fare la A e la Coppa Uefa”. Quanto rilevato da Leone, a tale proposito, circa gli errori fatti dalla dirigenza dall’ultimo anno di Baldini in poi è illuminante ed il sottoscritto lo condivide in pieno.
      Tutto questo, ovviamente, a prescindere dalle motivazioni per cui uno possa o non possa andare allo stadio, dalle ragioni (giusto o meno) per cui venga criticata la società, dalle argomentazioni attraverso le quali vengono fatti certi discorsi “poco compiacenti”.
      Magari, caro Leone,
      te la sei presa con Daniele che forse è il più genuino di tutti, nelle sue opinioni, e sinceramente a chiamarlo di continuo “messia” hai, a mio avviso, esagerato. Ovvero, lui ha la sua opinione, Tu la Tua, punto e basta.
      Per il resto, ripeto, condivido in pieno tantissime delle Tue affermazioni, sulla necessità di “idee” e “persone nuove”, per ovviare alla mancanza di soldi, al posto della assodata ricerca (della attuale società) solo di “amici degli amici”.
      Qualche esempio oltre quelli già indicati da Leone? Credo che i nostri dirigenti avrebbero dovuto e potuto battere altre strade, piuttosto che quella del “Ti vendo, ma non TI vendo”, attuata in anni diversi con Fabbrini e Mori, che sono risultati due FALLIMENTI, non so per quanto riguarda i guadagni, ma di sicuro per i loro rendimenti! Due giocatori che l’anno prima avevano fatto vedere grandi cose e che poi si sono persi perché, “tanto l’anno prossimo sono dell’Udinese!”. E’ vero, Mori ha avuto tanti guai fisici, ma pensateci un po’: sapendo che l’anno dopo avrebbe dovuto giocare in A, ma chi glielo faceva fare di rischiare di aggravare il suo infortunio in B? Meglio operarsi e buonanotte ai suonatori.
      Occorre,
      a mio avviso,
      riportare la MAGLIA AZZURRA DELLA PRIMA SQUADRA al “centro” dei pensieri dei nostri giocatori, dai pulcini alla primavera (se mai ci sarà l’anno prossimo), in qualsiasi serie saremo l’anno prossimo: deve tornare ad essere il “primo obiettivo” dei nostri giocatori! Non si può pensare che i giovani della primavera già pensino di essere ceduti PRIMA ancora di aver debuttato in prima squadra.
      Occorre riportare entusiasmo intorno alla SQUADRA, riattivando incontri, cene, PRESENTAZIONI!
      Inoltre, ed infine, voglio dire anche che per me
      HA PURE RAGIONE VANNUCCHI: in questo momento occorre “posare l’ascia di guerra” e stringersi attorno alla squadra per aiutarla a salvarsi/salvarci.
      Ma non perché siamo delle “pecore” che sanno solo dire “beeene, braaaavi” a società, giocatori e tecnico.
      Perché, comunque, tutti loro “passeranno”, la nostra “maglia” no!
      Coscienti dei problemi, capaci di capire gli errori altrui, convinti che con la riconoscenza “e basta” non ci si costruisce il futuro, dobbiamo essere, nel futuro imminente, un SOSTEGNO FORTE per la nostra squadra che nelle prossime due partite si gioca molto più della semplice permanenza in B: la permanenza nel calcio che conta, la permanenza nel mondo del pallone vero, la salvezza economica della società.

    • Io direi che se uno la pensa differentemente a te non è che si debba sentire un MESSIA,(devi portare rispetto dell’opinione degli altri come gli altri debbono avere rispetto per quello che dici perchè se lo pensi nessuno deve cambiare la tua convinzione)….FORSE SI SENTE UN TIFOSO E BASTA,CHE HA CRITICATO,CRITICA E CRITICHERA’COME STAI FACENDO TU…NON E’ CHE IO NON ABBIA ATTACCATO LA SOCIETA’..PERO’ SE UN ANNATA E’ ANDATA MALE DOPO TANTI ANNI E’ TROPPO FACILE ATTACCARE TUTTI E TUTTO!Anzi secondo me quelli come te,se ci salviamo non esulteranno nemmeno,perchè l’Empoli non puo’ trovarsi in fondo alla classifica…ma è una squadra che deve sempre lottare per andare in serie A(ma dove è scritto?),e non lo devi fare di esultare,perchè non ne avresti ragione per farlo!Cosa pensi che anch’io non sia deluso dal campionato fatto dagli azzurri?Ma purtroppo devo prendere atto di quello che è successo quest’anno…l’anno prossimo chi di dovere pensera’ a fare quello chec’è da fare….a meno che non ci voglia pensare te a dare le giuste indicazioni a chi di dovere……se sei scontento di tutto e di tutti non tornare l’8 di giugno…torna quando avremo cambiato tutti i giocatori,tutti i dirigenti e tutti i MESSIA come me….così lotteremo solo per la serie A,non retrocederemo mai e magari torniamo in coppa Uefa

  15. Sì vero, ho sbagliato a usare alcuni termini ma solo perchè mi sono EMINENTEMENTE rotto le scatole di essere giudicato “NON TIFOSO” da chi non mi conosce nemmeno, non sa da quanto seguo l’Empoli e quanto ci tengo ed ho a cuore l’Empoli!!!Da uno che giudica non tifosi quelli che non possono andare allo stadio perchè magari hanno i figlioli piccini a casa e nessuno glieli tiene!!! Oppure quelli che si permettono di fare delle critiche e delle constatazioni sulla probabile fine di un ciclo di alcuni dirigenti….cicli che si chiudono in tutte le società, ma da noi no, continuano a vita perchè “x l’Empoli è un lusso la SERIE B”!!! Anche io ero a Modena per esempio….Può servire al mio curriculum per chiedere il riconoscimento di tifoso vero?!? Caro Daniele57 anche i “NON TIFOSI” come me sono EMINENTEMENTE incavolati per il Campionato che è stato fatto, per il GROSSO rischio che si corre e non perchè si VOLEVA ANDARE IN SERIE A!! Dove lo hai letto scusa tanto, che voglio la SERIE A?! Ho solo detto che VOGLIO ALMENO LA SERIE B perchè la SERIE C sarebbe un disastro calcistico e cittadino ma già….per TIFOSI VERI come te x l’Empoli è un lusso la SERIE B sicchè….anche nei casi peggiori si deve stare tranquilli e muti….comunque vada!!!
    E carissimo Daniele57 se ce la faremo nella “titanica” impresa di salvarsi quest’anno, perchè di miracolo si tratta, festeggierò per la Maglia, per la Città non di certo per coloro che hanno contribuito al grosso rischio che stiamo correndo e che, in qualunque caso, dovrebbero farsi da parte dopo quest’anno.
    Do indicazioni io? Ma se è tutto l’anno che te dai indicazioni agli allenatori su come mettere la squadra in campo?!? Sugli schemi, sui giocatori….VIENIMI VIA….Oh non sei te che prima di tutto devi fare “PIAZZA PULITA” dei tifosi non veri, come se l’unica colpa fosse dei Tifosi e di quelli che si permettono di criticare…Mentre ai dirigenti eminentemente pagati “si deve dare una seconda possibilità”…..MA RIVIENIMI VIA….
    E caro mio TIFOSO VERO, che tu lo voglia o no, continuerò a scrivere su questi POST, anche se so che io, TIFOSO non vero, sporco il tuo prezioso e incensato spazio da Tifoso Vero!!!Vuoi censurare anche chi non la pensa o scrive come te? Democratico il Tifoso Vero eh…. E verrò ad esultare QUI in caso di esito vittorioso, salvo rimanere della stessa opinione sull’ambito dei dirigenti sportivi. E ora scusa tanto, ma noi TIFOSI NON VERI ci si deve concentrare più di quelli veri in vista dell’importante impegno di Domenica, perchè si vorrebbe rimanere in SERIE B, perchè riteniamo che l’Empoli, dopo anni di A e una coppa Uefa, possa rimanere in B e che non sia un lusso! Dunque si sta anche peggio dei tifosi veri, perché tanto per loro le serie giuste per l’Empoli sono la C1, la C2 e sono più tranquilli e dormono serenamente…..tanto in qualunque caso va bene così e non va cambiato niente!!!Si Sbaglia? Chissà…ma del resto…non siamo normali…siamo NON VERI!!!Dunque FORZA EMPOLI E BASTA e IO lo dico con ORGOGLIO….E si discuterà dopo 8 GIUGNO, perchè io qui tornerò, salvo censure di PIANETAEMPOLI.IT che posso accettare, ma non di certo da un pseudo tifoso vero!!!! Anche perché è giusto pensare alle due importanti partite che ci aspettano, i dibattiti da BAR si continueranno dopo l’8 Giugno, io l’ho “rizzato” il dibattito per la “piazza pulita” dei tifosi non veri per i motivi di cui sopra…..FORZA AZZURRO!!!!!

  16. Sì vero USUALEMI, riconosco di aver sbagliato a usare alcuni termini ma solo perchè mi sono EMINENTEMENTE rotto le scatole di essere giudicato “NON TIFOSO” da chi non mi conosce nemmeno, non sa da quanto seguo l’Empoli e quanto ci tengo ed ho a cuore l’Empoli!!!Da uno che giudica non tifosi quelli che non possono andare allo stadio perchè magari hanno i figlioli piccini a casa e nessuno glieli tiene!!! Oppure quelli che si permettono di fare delle critiche e delle constatazioni sulla probabile fine di un ciclo di alcuni dirigenti….cicli che si chiudono in tutte le società, ma da noi no, continuano a vita perchè “x l’Empoli è un lusso la SERIE B”!!! Anche io ero a Modena per esempio….Può servire al mio curriculum per chiedere il riconoscimento di tifoso vero?!? Caro Daniele57 anche i “NON TIFOSI” come me sono EMINENTEMENTE incavolati per il Campionato che è stato fatto, per il GROSSO rischio che si corre e non perchè si VOLEVA ANDARE IN SERIE A!! Dove lo hai letto scusa tanto, che voglio la SERIE A?! Ho solo detto che VOGLIO ALMENO LA SERIE B perchè la SERIE C sarebbe un disastro calcistico e cittadino ma già….per TIFOSI VERI come te x l’Empoli è un lusso la SERIE B sicchè….anche nei casi peggiori si deve stare tranquilli e muti….comunque vada!!!
    E carissimo Daniele57 se ce la faremo nella “titanica” impresa di salvarsi quest’anno, perchè di miracolo si tratta, festeggerò per la Maglia, per la Città non di certo per coloro che hanno contribuito al grosso rischio che stiamo correndo e che, in qualunque caso, dovrebbero farsi da parte dopo quest’anno. Anche per tutte le motivazioni giustissime riportate da USUALEMI che ho tralasciato per dimenticanza (gestione Fabbrini/Mori, riportare l’importanza della maglia in prima squadra e non solo per andare in squadre di A).
    Do indicazioni io? Ma se è tutto l’anno che te dai indicazioni agli allenatori su come mettere la squadra in campo?!? Sugli schemi, sui giocatori….VIENIMI VIA….Oh non sei te che prima di tutto devi fare “PIAZZA PULITA” dei tifosi non veri, come se l’unica colpa fosse dei (pochi) Tifosi e di quelli (pochi) che si permettono di criticare…Mentre ai dirigenti eminentemente pagati “si deve dare una seconda possibilità”…..MA RIVIENIMI VIA….
    E caro mio TIFOSO VERO, che tu lo voglia o no, continuerò a scrivere su questi POST, anche se so che io, TIFOSO non vero, sporco il tuo prezioso e incensato spazio da Tifoso Vero!!!Vuoi censurare anche chi non la pensa o scrive come te? Democratico il Tifoso Vero eh….Io posso stare a discutere qui x mesi con te, ma di certo non dico che non devi tornare qui a scrivere sotto salvo l’avveramento di una qualunque “condizione sospensiva”! E verrò ad esultare QUI in caso di esito vittorioso, salvo rimanere della stessa opinione sull’ambito dei dirigenti sportivi. E ora scusa tanto, ma noi TIFOSI NON VERI ci si deve concentrare più di quelli veri in vista dell’importante impegno di Domenica, perchè si vorrebbe rimanere in SERIE B, perchè riteniamo che l’Empoli, dopo anni di A e una coppa Uefa, possa rimanere in B e che non sia un lusso! Dunque si sta anche peggio dei tifosi veri, perché tanto per loro le serie giuste per l’Empoli sono la C1, la C2 e sono più tranquilli e dormono serenamente…..tanto in qualunque caso va bene così e non va cambiato niente!!!Si Sbaglia? Chissà…ma del resto…non siamo normali…siamo NON VERI!!!Dunque FORZA EMPOLI E BASTA e IO lo dico con ORGOGLIO….E si discuterà dopo 8 GIUGNO, perchè io qui tornerò, salvo censure di PIANETAEMPOLI.IT che posso accettare, ma non di certo da un pseudo tifoso vero!!!! Anche perché è giusto pensare alle due importanti partite che ci aspettano, i dibattiti da BAR si continueranno dopo l’8 Giugno, io l’ho “rizzato” il dibattito per la “piazza pulita” dei tifosi non veri per i motivi di cui sopra e non potevo starmene zitto…..FORZA AZZURRO!!!!!

  17. Sì vero USUALEMI, riconosco di aver sbagliato a usare alcuni termini ma solo perchè mi sono EMINENTEMENTE rotto le scatole di essere giudicato “NON TIFOSO” da chi non mi conosce nemmeno, non sa da quanto seguo l’Empoli e quanto ci tengo ed ho a cuore l’Empoli!!!Da uno che giudica non tifosi quelli che non possono andare allo stadio perchè magari hanno i figlioli piccini a casa e nessuno glieli tiene!!! Oppure quelli che si permettono di fare delle critiche e delle constatazioni sulla probabile fine di un ciclo di alcuni dirigenti….cicli che si chiudono in tutte le società, ma da noi no, continuano a vita perchè “x l’Empoli è un lusso la SERIE B”!!! Anche io ero a Modena per esempio….Può servire al mio curriculum per chiedere il riconoscimento di tifoso vero?!? Caro Daniele57 anche i “NON TIFOSI” come me sono EMINENTEMENTE incavolati per il Campionato che è stato fatto, per il GROSSO rischio che si corre e non perchè si VOLEVA ANDARE IN SERIE A!! Dove lo hai letto scusa tanto, che voglio la SERIE A?! Ho solo detto che VOGLIO ALMENO LA SERIE B perchè la SERIE C sarebbe un disastro calcistico e cittadino ma già….per TIFOSI VERI come te x l’Empoli è un lusso la SERIE B sicchè….anche nei casi peggiori si deve stare tranquilli e muti….comunque vada!!!E carissimo Daniele57 se ce la faremo nella “titanica” impresa di salvarsi quest’anno, perchè di miracolo si tratta, festeggerò per la Maglia, per la Città non di certo per coloro che hanno contribuito al grosso rischio che stiamo correndo e che, in qualunque caso, dovrebbero farsi da parte dopo quest’anno. Anche per tutte le motivazioni giustissime riportate da USUALEMI che ho tralasciato per dimenticanza (gestione Fabbrini/Mori, riportare l’importanza della maglia in prima squadra e non solo per andare in squadre di A).Do indicazioni io? Ma se è tutto l’anno che te dai indicazioni agli allenatori su come mettere la squadra in campo?!? Sugli schemi, sui giocatori….VIENIMI VIA….Oh non sei te che prima di tutto devi fare “PIAZZA PULITA” dei tifosi non veri, come se l’unica colpa fosse dei (pochi) Tifosi e di quelli (pochi) che si permettono di criticare…Mentre ai dirigenti eminentemente pagati “si deve dare una seconda possibilità”…..MA RIVIENIMI VIA….E caro mio TIFOSO VERO, che tu lo voglia o no, continuerò a scrivere su questi POST, anche se so che io, TIFOSO non vero, sporco il tuo prezioso e incensato spazio da Tifoso Vero!!!Vuoi censurare anche chi non la pensa o scrive come te? Democratico il Tifoso Vero eh….Io posso stare a discutere qui x mesi con te, ma di certo non dico che non devi tornare qui a scrivere sotto salvo l’avveramento di una qualunque “condizione sospensiva”! E verrò ad esultare QUI in caso di esito vittorioso, salvo rimanere della stessa opinione sull’ambito dei dirigenti sportivi. E ora scusa tanto, ma noi TIFOSI NON VERI ci si deve concentrare più di quelli veri in vista dell’importante impegno di Domenica, perchè si vorrebbe rimanere in SERIE B, perchè riteniamo che l’Empoli, dopo anni di A e una coppa Uefa, possa rimanere in B e che non sia un lusso! Dunque si sta anche peggio dei tifosi veri, perché tanto per loro le serie giuste per l’Empoli sono la C1, la C2 e sono più tranquilli e dormono serenamente…..tanto in qualunque caso va bene così e non va cambiato niente!!!Si Sbaglia? Chissà…ma del resto…non siamo normali…siamo NON VERI!!!Dunque FORZA EMPOLI E BASTA e IO lo dico con ORGOGLIO….E si discuterà dopo 8 GIUGNO, perchè io qui tornerò, salvo censure di PIANETAEMPOLI.IT che posso accettare, ma non di certo da un pseudo tifoso vero!!!! Anche perché è giusto pensare alle due importanti partite che ci aspettano, i dibattiti da BAR si continueranno dopo l’8 Giugno, io l’ho “rizzato” il dibattito per la “piazza pulita” dei tifosi non veri per i motivi di cui sopra e non potevo starmene zitto…..FORZA AZZURRO!!!!!

  18. Scusate tutti, compreso PIANETAEMPOLI, ma il sito non mi ha confermato l’invio e così compare tre volte lo stesso messaggio, in quanto ho provato a reinviarlo. Se lo STAFF può cancellare i msg in esubero….Scusate e Grazie

  19. “E carissimo Daniele57 se ce la faremo nella “titanica” impresa di salvarsi quest’anno, perchè di miracolo si tratta, festeggierò per la Maglia, per la Città non di certo per coloro che hanno contribuito al grosso rischio che stiamo correndo e che, in qualunque caso, dovrebbero farsi da parte dopo quest’anno.”
    Con queste parole debbo darti propio ragione e scusarmi….sei davvero un gran tifoso….peccato che sotto quelle maglie ci siano delle persone che il sabato incitiamo(almeno io)….ma giustamente la maglia rimane e sara’ quella che quest’anno ci fara’ salvare…..magari da ora in avanti invece di dire vai Ciccio,forza Antonio,dai Lorenzo….diremo vai 20,vai 21,vai 14,gran parata nr.1….E non mi mettere in bocca che ci siano VERI tifosi e FALSI tifosi O CHE A ME VADA TUTTO BENE DI QUELLO CHE E’ SUCCESSO QUEST’ANNO!Ti ripeto e lo puoi andare a vedere che da parte mia le critiche a societa’ e giocatori ci sono state e piu’ di quello che credi,MA TE VAI AVANTI COME SE NESSUNO TI RISPONDESSE.E chi ha mai detto che chi non viene allo stadio non è un tifoso,magari avro’ detto che chi non è sul campo non puo’ viverla(la sofferenza quella vale per tutti) come chi sta a casa….dove anzi sto’ anch’io se siamo in trasferta(anche se abitando a 35 km.di distanza per me sono tutte trasferte).E poi per finire tutto questo risentimento per le mie parole dovute solo ad una mia risposta a chi se RILEGGI BENE si permette di dire SCHIFOSI ai giocatori!E te riparti invece sempre con la solita musica,dei tifosi veri e non……io commento ,discuto e a volte mi trovo daccordo anche con chi la pensa magari diversamente da me…..ma te basta che dico qualcosa e vaiiiiiii…….in democrazia per carita’è giusto che ognuno dica il suo parere…ma sei sicuro che il MESSIA sia io?

  20. a proposito dipulizie fra dirigenti, allenatori e giocatori come molti chiedono proporrei che si potrebbe tranquillamente estenderla anche al 90% del pubblico visto che va allo stadio solo per criticare, inveire e offendere…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here