Ecco le pagelle relative alle prestazioni dei calciatori azzurri di questa sera al “Castellani” contro la Roma, che li ha visti uscire sconfitti per 2-0.

TERRACCIANO: 6 Incolpevole sulle due reti giallorosse, per il resto dei 90′ non deve effettuare nemmeno una parata, limitandosi a compiere l’ordinaria amministrazione.

DI LORENZO: 6.5 Si conferma su livelli alti, abile a non dare la linea di passaggio agli avversari. Come sua consuetudine si propone in avanti dando il suo efficiente contributo alla fase offensiva azzurra.

MAIETTA: 7 Prestazione più che positiva visto che toglie le “castagne dal fuoco” a più riprese mostrandosi puntuale nella propria area. Molto bene anche quando si trattava di uscire dalla difesa, facendo ripartire l’azione.

SILVESTRE: 6.5 Non concede molti spazi alla agli attaccanti giallorossi, mostrando preciso e attento sui palloni aerei, mostrando un passo in avanti rispetto alle ultime uscite.

VESELI: 6 Viene riproposto in un ruolo non propriamente suo per le contemporanee assenze di Pasqual e Antonelli. Risponde presente sia in fase di non possesso, dando il suo contributo anche in fase di costruzione della manovra.

ACQUAH: 6 Ritorna in campo dopo alcune partite di assenza, fornisce il suo apporto in mediana, mettendo fisicità e fosforo.

TRAORE’: S.V

CAPEZZI: 5.5 Riproposto nel ruolo di playmaker, prova a dettare i ritmi della manovra facendolo con troppa lentezza. Qualche errore di troppo nei passaggi ai compagni, che innescano pericolose ripartenze avversarie.

LA GUMINA: S.V

BENNACER: 6 Nel primo tempo sbaglia qualche passaggio, ma nella ripresa il suo rendimento cresce,  nella ripresa il palo gli nega la gioia del primo gol nella massima serie.

ZAJC: 6 Fatica a trovare spazi con continuità, sbattendo nel muro rappresentato dalle maglie giallorosse. Nella seconda frazione qualcosa di buono combina, anche se quello di stasera per lo sloveno è un piccolo passo indietro.

KRUNIC: 6.5 Sicuramente fra i migliori, sia con il 4-3-2-1 schierato nella prima frazione, e nella ripresa con l’ingresso sul rettangolo di gioco di La Gumina. Si rende protagonista con alcuni cambi di campo che creano possibilità importanti per gli azzurri.

CAPUTO: 5 Spedisce il rigore alle stelle e anche in altre due occasioni, seppur dannandosi sempre l’anima, spreca favorevoli occasioni, mostrandosi di non essere in serata.

MISTER ANDREAZZOLI: 6 Come suo solito prepara al meglio la gara, cambiando qualcosa a livello di modulo passando dal 4-3-1-2 al 4-3-2-1. La squadra risponde presente, senza timori reverenziali rispetto al titolato avversario tenendo a lungo il pallino del gioco. Purtroppo però i risultati ancora non premiano gli azzurri, anche se soprattutto nella ripresa non sono mancate le occasioni. Al di là della sfortuna, c’è da correggere quello che non funziona e non permette di fare quei risultati che gli azzurri meriterebbero.

 

41 Commenti

  1. a PE. D’accordo, i risultati non arrivano ma la squadra è messa bene in campo. Se gli attaccanti non segnano non dipende dall’allenatore. La Roma ha tirato 3 volte e ha fatto due reti senza colpa di Terracciano, perché loro segnano. Andreazzoli 7. Comunque non diamo neanche la colpa a Caputo; diciamo che all’attacco è solo, e se lui è in giornata no è un casino per tutti. E se è solo la colpa non è sua o del mister…

  2. Non sono d’accordo con i voti dei difensori,presi altri 2 goal a difesa schierata, Mi dispiace, ma con il rigore sbagliato e altre 2 palle goal, Caputo non può avere più di 4, ma si rifarà la prossima col Frosinone, dai Ciccio!

  3. Caputo 5???? Ma che partita avete visto? Sicuri che avete scritto bene? Ha fatto reparto da solo, lottato, sgomitato, protetto palla, calciato. Un rigore se pur orribile e probabilmente decisivo non può far abbassare così il giudizio di una prestazione enorme.

    Paghiamo scelte estive di una società molto molto capace che ha comunque sbagliato nonostante dirigenti spocchiosi, invisibili, e profumatamente pagati: Donnarumma e Castagnetti cessioni assurde. Soprattutto la prima. Non erano fenomeni ma comunque perfettamente integrati con i compagni di reparto e con l’ambiente. Penso che ci salveremo ma ad oggi con Donnarumma avremmo almeno tre punti in più. E purtroppo non è che scrivo guardando al passato, ma guardando al presente.

  4. Capezzi anche da 5 …fino ad ora ho cercato di non esprimermi in giudizi ma questo giocatore è Inutile …il problema è che non abbiamo nessun altro .
    Caputo sempre 7 anche oggi con i goal sbagliati ed il rigore ….sempre. Fa’ reparto da solo e lotta 95’ ..i goal se non li segna lui non li fa’ nessuno

    Società x gli acquisti 5. Date anche questo di voto…abbiamo una rosa modesta , senza panchina e senza giocatori, acquisti modesti ed inadeguati tranne Silvestre ed Acquah il resto è trippa per gatti morti
    Andreazzoli 9 sta’ facendo miracoli , abbiamo un gioco e siamo squadra con 12 giocatori di serie A compresi gli infortunati……

  5. Terracciano 6
    Veseli 5.5
    Silvestre 6
    Maietta 7
    Di lorenzo 6
    Acquah 6
    Capezzi 4
    Bennacer 6.5
    Krunic 5
    Zajc 6
    Caputo 4.5(serata no che capita)

    Andreazzoli 5.5( non ho capito la sostituzione di acquah nel suo momento migliore)
    Società 3. Visto che siamo una squadra che si vuole costruire gioco il regista è fondamentale e stasera il nostro regista è stato mimmo maietta.
    La cessione di castagnetti ci stava ma per prendere uno decisamente meglio e non capezzi.
    La gumina al momento scommessa persa, purtroppo questo ragazzo è spaesato in campo.

    • Io mi sbaglierò…..ma un gol preso su palla inattiva e una colossale dormita sul secondo gol non giustifica affatto il voto alto dei due difensori centrali.soprattutto il 7 Maietta e come dare 8 a Capezzi……

  6. Ragazzi non abbattiamoci. I risultati arriveranno perché si gioca bene. Certo, qualche giocatore non va, ma nel complesso ci siamo. Io ho una gran fiducia e davvero spero di averla ben riposta. Ciao, MISTER.

  7. Silvestre troppo super valutato.
    Con i piedi fa paura, sbaglia troppi passaggi e si ostina a giocare alto quando invece bisognerebbe tenere il pallone a terra.
    Oggi avrei fatto giocare Rasmussen nella linea difensiva (anche solo x un motivo di altezza).
    Davanti siamo veramente poco, specie se da dietro non sono più veloci nell’innescare la/le punte con le verticalizzazioni.
    Certe cose dovrebbero essere studiate e preparate in allenamento ed i lanci per le punte dovrebbero avvenire ad occhi chiusi.
    Invece, puntualmente andiamo in fuorigioco…
    E poi, facciamo dei tiri dalla distanza ridicoli, a volte sembra il pallone sia di piombo….

  8. Se i ragazzi un s’abbattono, ce la possiamo giocare la salvezza.
    Se fanno come me, no. Sono a terra. I pali li abbiam sempre presi, i portieri avversari son sempre stati i migliori in campo, le occasioni si creano a iosa e non si concretizzano, gli infortuni ci tartassano. Ci mancava solamente di sbaglià anche i rigori. Questo ha tutti i connotati d’essere un anno maledetto, purtroppo. L’istinto è quello di rassegnarsi e pensà a rivince i’campionato di B l’anno prossimo.

    • Nel ruolo di Capezzi ci vuole anche corsa. Maietta non reggerebbe tutta la partita e schianterebbe prima di Capezzi.
      Per me il modulo migliore con questi giocatori è il 4-2-3-1 facendo giocare dietro Bennacer e Acquah e davanti Krunic Zajc Ucan(La Gumina) con punta Caputo (LaGumina). A gennaio poi occorre tornare sul mercato per un terzino, un centrocampista e un attaccante fisico che la butti dentro

    • nn dire fesserie.Maietta sta bene centrale fi difesa e così deve essere..al max al posto fi Capezzi ci metti Acquah e Bennacer più davanti

  9. Solita solfa,sconfitta immeritata,buon gioco,ma soprattutto nel secondo tempo dove il pareggio sarebbe stato il minimo che dovevamo ottenere.Anzi l’impressione ad un certo punto della partita era quella che se Ciccio avesse messo dentro quel rigore,ci sarebbe potuta scappare anche una vittoria.Ma così non è stato,peccato,ma anche nel primo tempo abbiamo rallentato o sbagliato 4 o 5 volte delle verticalizzazioni che avrebbero potuto mettere Ciccio da solo davanti al portiere.Daccordo sui voti anche su quello dato a Ciccio perché le occasioni avute sono state davvero grossissime,però i cori finali in suo favore certificano che sto ragazzo ci mette l’anima per questa maglia.Capezzi sempre con momenti si è momenti no durante la partita….ma l’impressione è che non sia giocatore che può giocare in un centrocampo a 3.Ho sentito qualche critica di troppo su una radio locale,per me è stata una delle migliori partite disputate quest’anno e lo dimostra il fatto che i Romani hanno tirato in porta non più di 3 volte,goal compresi.Giocando così prima o poi il vento cambierà direzione e arriveranno goal e punti.Riguardo alla Roma non mi ha impressionato,non è squadra che possa arrivare tanto facilmente ad uno dei 4 posti disponibili per la Champions,almeno per quello che ha fatto vedere stasera!

  10. L’allenatore fa miracoli ..almeno sul piano del gioco e dell’organizzazione,ma questa squadra ….e lo ripeto è costruita male ..un indizio c’è lo ha fornito oggi il mister …a parte l’ennesima bocciatura x La Gumina …che se continua così rischia anche di essere ” bruciato”…non effettua tutti e tre i cambi …evidentemente perchè ritiene che in panchina ha giocatori non adeguati …altrimenti specie oggi che sei in svantaggio provi a recuperare … e poi se cambia mette un 18enne come traorè…tutti i nostri uomini mercato devono essere andati in Ferie ..tanto è che nessuno prova a darci delle spiegazioni..o tanto meno a far sentire la fiducia della società…qualcuno dovrebbe spigarci sopratutto perchè via Donnarumma che avrebbe potuto far inserire con meno responsabilità e meno pressione La Gumina …e come mai non si è preso un regista…. non ditemi chè c’è Capezzi ..perchè non ci incastra proprio nulla e Ucan ha cosa serve?… e vogliamo parlare di Veseli su la fascia sinistra’ …mai fatto un cross… e giò che ci siamo …anche se no sarete daccordo … ma siete sicuri che Terracciano sia incolpevole su i goal .. a Parama a parte la palla persa …mi è parsa una mezza papera …sul primo goal di oggi era in ritardo …comunque non sono certo tre parate d’istinto fatte con il Milan a decretare che sia un portiere da A..a questa squadra servono almeno 4 giocatori di categoria nei ruoli giusti ..e non qualcuno preso tanto x fare …….Gennaio è lontano e quando ci arrivi rischia di essere già tardi….anzi dirò di più …se nel caso a Frosinone non si fa i tre punti e sopratutto secondo chi giocherà…. andrò a finire che le spese di tutto sopratutto del mercato scellerato le farà Andreazzoli…e se sarà così poi vi spiegherò anche il perchè……CORSI e tu l’hai buttate in bilia quest’anno….questa è la verità!!!!

  11. Mercato deficitario c’è poco da dire Donnarumma e Castagnetti difficilmente avrebbero fatto peggio dei loro sostituti. Anche Silvestre mi convince poco. Mi sembra che la salvezza sia veramente difficile. Squadra che non punge in avanti e non ha solidità difensiva. Questo Pecini considerato un Messia mi sembra che abbia operato proprio male.

  12. Ho letto una statistica sulla Gazzetta dopo ieri sera in cui si fa notare che le Empoli nelle ultime due partite ha tirato verso la porta avversaria 36 volte…….. Non segnando neanche un gol…… Un conto eh la serie B che ti puoi permettere certi errori in Serie A La risultanza è che dopo la prima partita vinta hai fatto 2 punti in sette giornate. E per favore non parliamo di sfortuna eri così tanto crei molte occasioni ma non la butti dentro. Non è sfortuna o almeno c’è una piccola percentuale di sfortuna Ma poi non abbiamo un killer dell’area di rigore Perché Ciccio non è una prima punta e il 4-3-2-1 di ieri sera conferma che i 9 milioni per la Gumina possono essere un investimento per il futuro ma non certo una certezza per il presente

  13. Voto a Maietta troppo alto.Era stato il migliore in campo ma l’errore su Dzeko è bello pesante e di fatto chiude la partita.Il voto più negativo va dato ai 3 tenori che non hanno saputo apportare ulteriore qualità al gruppo dello scorso anno.Abbiamo giocatori fantasma come Lollo,Buchel,Brighi,Ucan (ma esiste?) e un titolare non adatto al ruolo come Capezzi.Se c’è da fare un cambio entra un diciottenne…In attacco gira che ti rigira siamo sempre a sperare che Levan sia sano ed ora che rientri Rodriguez dopo un crociato.Tutto questo avendo capacità economica senza precedenti e con mesi per programmare la categoria.Voto ai 3 tenori:4,tendente al 3.

  14. Rispetto a Parma si è giocato con più intelligenza tattica: meno possesso e più verticalizzazioni …… ma si sbaglia ancora troppo nell’ultimo passaggio che ti consente di trovarti davanti alla porta avversaria. A Caputo imputo più che gli errori (capita una giornata no) l’essere costantemente in fuorigioco e quindi in pagella da 4,5 a 5.
    Capezzi ribadisco che non è da A: costantemente fuori posizione e da ultimo con la benzina finita (come sempre), corre troppo e male!!! Io Krunic l’ho visto poco poco, meglio Zajc. …. inspiegabile la sostituzione di Acquah. Difesa ballerina, con Veseli palesemente inadeguato al ruolo. Andreazzoli 6, gli errori li ha fatti tutti a Parma dove meritava un bel 3.
    A Frosinone è durissima, primo crocevia della stagione.

    • Acquah era devastante, pieno di energia. Sostituzione inspiegabile.
      Concordo che la squadra mi è piaciuta, meno tocchetti e più verticalizzazioni (da migliorare ).
      Un doppio passo in avanti rispetto a partita di Parma ridicola.

  15. Salvezza molto, molto difficile. Possibile solo se i dirigenti si rendono conto di aver avuto solo culo l’anno scorso e trovano qualche rimedio a gennaio. Meglio se andavano a lavorare in Tasmania prima di togliere Castagnetti e Donnarumma.
    Adesso abbiamo due attaccanti che non comunicano neppure se si pestano e un centrocampista che forse scartano anche in serie C (già detto da un paio di settimane).
    Mi rincuora il fatto che al sig. Corsi serve la serie A per mantenere in famiglia due stipendi da serie A e giustificare lo stadio nuovo.

  16. Si fa trenta e mai trentuno A Caputo che stasera ha sbagliato molto manca una spalla per dialogare Siamo arrivati tante volte al limite dell’area mai provato a tirare Certamente facciamo errori Però un altro palo speriamo che la fortuna si ricordi anche di noi

    • Donnarumma è stato ceduto perché non piaceva all’allenatore. Castagnetti fa panchina quest’anno in serie B. Provate un attimo invece a pensare che sono state fatte delle sopravvalutazioni su chi è rimasto: DeLorenzo non è Cafu, Caputo in serie A ha dei limiti, Bennacer si farà ma gli deve essere dato del tempo così come a Traore. Pasqual magari smette e Maietta ha un anno in più dello scorso campionato.
      A mio parere questi sono stati gli errori insieme a dei nuovi acquisti che non risultano essere profittevoli: Silvestre, Antonelli e Capezzi. Questi 3 la serie A la conoscevano eccome. LaGumina può essere una scommessa persa dal Corsi ma non limitiamoci a fare come i vecchi nostalgici: “si stava meglio quando si stava peggio”

  17. Pelle azzurra De Lorenzo era il ministro della sanità….nn sai nemmeno come si chiama..si chiama Di Lorenzo…fatti un appunto va e cambia squadra..

    • Scusa se ho sbagliato una vocale. adl sta per Aurelio de Laurentiis? Bella faccia di fava ti sei scelto come nick. Poi la squadra cambiala te. Io ho più di 50 anni e ho sempre tifato solo Empoli. Non come tanti degli pseudo tifosi che scrivono su questo sito che sotto sotto hanno altre simpatie..

  18. Pelleazzurra, mi occupo di calcio da una decina d’anni perché lavoravo all’estero ma non ci vuole un genio per vedere i problemi dell’Empoli. Perdonami!!! Ti correggo:
    Di Lorenzo – per fortuna che c’è, porta più palle lui in area…..
    Caputo – per fortuna che c’è, altrimenti zero gol.
    Bennacer – non incanta nessuno con le sue piroette però è utile
    Traorè – visto poco ma al momento sembra più valido per una squadra parrocchiale
    Pasqual – va in giro per Empoli senza neanche un cerotto…..
    Maietta – per fortuna che c’è
    Si stava meglio quando si stava peggio e li dovremo tornare.
    Castagnetti aveva due modalità di setting: “lento” e “fermo”.
    Però Castagnetti in modalità “fermo” faceva più passaggi utili alle punte in una sola partita di tutti quelli che hanno fatto i nuovi talenti fino al momento.
    Si sapeva che Donnarumma non piaceva ad Andreazzoli però da ora in poi bisognerà vedere se lui piace a noi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.