HANDANOVIC 6 – Incolpevole sui due gol è bravo a non capitolare nel primo tempo su Sgrigna.

 

VINCI 6 – Prova a dare sostegno su una fascia difficilissima da gestire quest’oggi. Bravo nel proporsi.

 

TONELLI 6,5 – Gioca una partita da giocatore d’esperienza contro clienti difficili in un campo importante. Se si considera che potenzialmente potrebbe giocare al Viareggio….

 

MARZORATTI 6 – Soffre molto nel primo tempo, mentre nella ripresa guida meglio la difesa, poi trova addirittura il gol speranza.

 

GOTTI 5,5 – Come spesso accade non se la cava male in fase di proposizione ma dietro sbanda troppo. Perde Iunco sul gol del vantaggio granata.

 

CESARETTI s.v. – Non giudicabili i suoi pochi minuti.

 

VALDIFIORI 6 – La sua presenza la riteniamo fondamentale. Oggi non era facile sopratutto dovendo contenere De Vezze e Belingheri, ma la sua prova è di peso.

 

MUSACCI 5,5 – Meglio rispetto all’ultima uscita, ma sbaglia alcuni appoggi e non riesce quasi mai a dettare i tempi alla squadra, oggi per di più aveva anche la fascia di capitano.

 

CORALLI 6 – Il suo ingresso in campo cambia il volto del match azzurro. Nonostante non fosse al 100% gioca con veemenza e sfiora anche il gol del pari.

 

SORIANO 5,5 – Solita gara ordinata a centrocampo, ma davanti nel finale di primo tempo commette due errori gravi, prima a non servire un liberissimo Foti alla sua sinistra e poi a mangiarsi un gol a tu per tu con Bassi.

 

NARDINI 5 – Ci mette i soliti polmoni ma Garofalo oggi non gli concede davvero niente.

 

SIGNORELLI 6 – A Firenze in coppa avevamo visto che c’era della qualità in questo ragazzo, oggi a Torino, in un campo per niente semplice ha confermato quell’impressione.

 

FABBRINI 5 – Anche oggi la cosa per cui lo si nota di più è per i tanti falli subiti. Certo il fatto di subirli è perchè ha spesso palla, ma con quella, non riesce mai ad inventare e mai a saltare l’uomo.

 

FOTI 5 – L’Empoli deve giocare con due punte, ma se mai giocasse con una, l’uomo giusto non è Foti. In fase di non possesso non giocherebbe una brutta gara, ma per una punta questo non può bastare perchè alla fine rischia di diventare invisibile. Non impeccabile nemmeno nella marcatura di Pellicori sul raddopio del Torino.

 

AGLIETTI 6 – Al di la del viaggio da incubo che potrebbe di per se essere di parziale scusante, la prestazione della squadra oggi è stata decisamente migliore, anche perchè alla fine gli azzurri se la sono giocata senza mettersi a dieci in difesa solo per fermare un emmoragia che comunque va fermata. Bravo tra l’altro il mister a leggere la partita. Adesso la pausa deve servire per ricare le pile nell’anima e nel corpo.

14 Commenti

  1. In linea di massima sono daccordo sui voti di queste pagelle,ma devo dire che Tonelli merita 12 voto in piu’ PER LA GRANDE PARTITA GIOCATA,FATTA DI GRINTA,ANTICIPI E USCITE AUTORITARIE DALLA DIFESA.D’altra parte come non dare 12 voto in piu’ anche a Signorelli,nonostante sia solo subentrato nel secondo tempo,visto la personalita’messa in campo assieme a doti tecniche non indifferenti,che l’hanno portato a passare anche palle difficili,con notevole precisione nonostante il fatto di giocare sull’esterno!
    Soriano è vero che ha sbagliato un gol,ma la maniera come ha controllato la palla a seguire e la notevole sostanza a centrocampo mi fa pensare che è molto difficile non dargli la sufficenza abbondante anche perchè se il suo voto deve essere uguale a quello di Musacci evidentemente abbiamo visto 2 partite differenti!Un Musacci che a questo punto proverei a far giocare dietro le punte visto la poca copertura che ti puo’dare!Son sicuro che l’ultimo passaggio puo’farlo nella giusta maniera,come probabilmente il giocare piu’vicino alla porta puo’ portarlo ad essere piu’ pericoloso nel tiro in porta!
    Per quel che riguarda Gotti non gli imputerei il fatto di aver perso Iunco in marcatura,perchè l’errore marchiano è stato fatto da Marzoratti con un rilancio facile errato nettamente ,che ha sbilanciato la squadra.Semmai vista la facilita’con cui scende e si propone sulla corsia di sinistra,mi aspetterei che i suoi cross siano calibrati nella giusta misura e pericolosita’!

  2. ma come si fa a dare 6 a coralli questo e’ scandaloso ma forse vi paga perche gli date sempre la sufficienza anche quando fa ridere.allora se era un bomber come succi o bianchi che voti gli davi sempre 8

  3. Concordo, Fabbrini via a gennaio e si ricordi Diego che a Udine farà tanta tribuna…come è stato gonfiato questo ragazzo, mi spiace per lui che magari oggi pensa di essere un fenomeno. Su Coralli spezzo una lancia a favore di pianetaempoli, unici forse nel dargli le insufficenze contro tutta la stampa locala, ieri anche per me era da 6, è entrato molto bene in partita.

  4. Di calcio capite tutti ben molto poco; e vi spiego perchè : so per certo , via osservatori e addetti che appartengono al mondo del calcio , che Prandelli sia molto vicino e convinto di convocare Fabbrini in Nazionale..si , proprio Fabbrini , colui che è il miglior fantasista italiano , colui che tanto criticate , con i prosciutti agli occhi ; chiedetevi perchè non riesce a fare assist o a segnare nell’empoli , beh guardate chi ha accanto , ha dei morti accanto in questo momento…Matteo Fibbiana allora non hai capito , e con te tutti gli altri , delle cose ; il Palermo prenderà Fabbrini a giugno per il dopo Pastore , notizia trapelata ben fondatamente su sky sport 24 ( e bufale loro non le dicono ) , con lo stesso Diego intervistato ; d’altro canto , l’Udinese avrebbe deciso di puntare tutto su Fabbrini il prossimo anno , come sostituto di Sanchez, sarebbe titolare , Fabbrini non farà mai tribuna , è troppo forte : E’ IL CAPITANO DELLA NAZIONALE UNDER 21 ,HA DATO SPETTACOLO IN NAZIONALE , HA SORCLASSATO CHIUNQUE , PASQUATO , OKAKA , MARILUNGO , SANTON , POLI , RANOCCHIA , MACHEDA , BORINI , A LIVELLO DI RENDIMENTO , E’ IL NUMERO 10 E CAPITANO , NON SCORDATEVELO MAI
    HA ESORDITO A 18 ANNI CON L’EMPOLI, HA SCALATO GERARCHIE E IMPRESSIONATO TUTTI , HA MOSTRATO PERSONALITA’ E INFINITA CLASSE , ME NE SBATTO SE NON STA GIOCANDO AL MASSIMO ORA , RESTA IL PIU GRANDE TALENTO MAI VISTO AD EMPOLI . CONQUISTERA’ LA NAZIONALE MAGGIORE , SI IMPORRA’ IN SERIE A, ATTIRERA’ SU DI SE L’INTERESSE DEI MIGLIORI CLUB AL MONDO , E TUTTI VOI FARETE UNA MISERA FIGURA DI XXXXX. PUNTO !!

    • Bravo, sono d’accordissimo con te, Fabbrini è un talento puro e pensare che l’anno scorso faceva la panchina !!! Mamma mia come siamo bravi a Empoli!!!

      CMQ, FORZA EMPOLI SEMPRE.

  5. Bravo Andrea, Fabbrini non si discute è il miglior talento che abbiamo insieme a Levan. Se entrano in forma abbiamo la coppia più forte della serie b. Hanno un potenziale incredibile e dobbiamo cercare di valorizzarli. Altro che Coralli, non c’è proprio paragone. Dobbiamo credere in loro e sperare. L’Empoli nella prima parte di campionato è stata la squadra che ha espresso il miglior gioco della serie b. Questa squadra potrebbe tranquillamente puntare ai play off, peccato per questo svarione, Aglietti è stato incapace a gestire la prima sconfitta. Con un buon allenatore non si sarebbe a questo punto. Non mi direte che il Varese è più forte di noi. Cerchiamo di rialzarci il prima possibile, il campionato è ancora lungo e tutto può succedere

  6. Si, Fabbrini non si discute ne convengo ampiamente, se poi al momento è quello che dovrebbe fare differenza è tutto da dimostrare.! Il ragazzo ha davanti a se una spendida carriera ma oggi deve pensare solo all’Empoli perchè l’Empoli ne ha bisogno ora.Forse la Società pensa più ad incassare che alla sua più positiva utilizzazione.
    Per quanto riguarda Levan purtroppo il suo fisico si è troppo sviluppato a scapito della sua integrità; mi dispiace molto ma questo ragazzo fisicamente non dà affidamento, purtroppo. Quindi fare dei piani su di Lui non è che mi conforti molto.
    Concludo con Musacci: è il momento di metterlo in panchina se non addirittura in tribuna ed infine Gotti, ha senz’altro un buon fututo, ma oggi in fase difensiva è una frana: perdere l’uomo è una delle sue caratteristiche principali, in senso negativo.

  7. Ma contro chi gioca Fabbrini in Under21???? ma lo vedete che come trova due figli di buona donna, non riesce mai a saltare l’uomo. Poi se Prandelli lo convoca o sarà il dopo Pastore a Palermo buon per lui, io fossi presidente di un club e vedessi giocare Fabbrini adesso non lo vorrei. Questo è il mio pensiero.

  8. Di certo accanto non ha dei fenomeni, ma Diego in questo momento non mi dite che fa faville perchè se no si puo’ andare a letto….poi se Andrea è il nuovo oracola del calcio, senti senti se ti assumono a PianetaEmpoli per fare una rubrica di calcio mercato 🙂

  9. ma speriamo che dieghito vada via subito perche in mezzo a quelli scarponi non ci sta’ a fare niente.che dieghito a udine o da un ‘altra parte faccia sempre la tribuna questo e’da vedere.poi un’altra cosa ma con chi lo sostituite ahahahahahahahahahaha

  10. scordavo ma avete visto aglietti dove fa giocare dieghito a fare il terzino di fascia.per chi non la capito dieghito pisano ole’e’ una seconda punta domandatelo a mister donati della primavera ciao ciao

  11. Secondo me,ora come ora,c’è bisogno di un pò di calma,anche nei giudizi da parte nostra.Una squadra giovane come la nostra ( sabato in panca solo ragazzi di 20 anni )con un allenatore giovane e con poca esperienza è purtroppo soggetta a periodi così di magra.Dobbiamo essere tutti al completo,con Stovini,Gorzegno e Mchedlidze,che danno esperienza e fisico,cosa che manca evidentemente a questa squadra.A gennaio,inoltre,la società deve liberarsi di gente inutilizzata come Fanucchi e Kokoszka e prendere un centravanti vero,alto,massiccio in modo da non rimanere senza alternative quando Levan è assente.Su Fabbrini io credo che la posizione di esterno sinistro non sia la più congeniale però è vero anche che nell’Under 21 ha fatto faville giocando in quella posizione del campo.
    Un grande elogio per Tonelli che ha giocato senza paura e con personalità e mi sembra che ,finalmente,un difensore nostro abbia la grinta giusta per quel ruolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here