E’ notte fonda, l’Empoli resuscita anche la Ternana. Tre traverse prese ma per piacere non parliamo di sfortuna

E’ notte fonda, l’Empoli resuscita anche la Ternana. Tre traverse prese ma per piacere non parliamo di sfortuna

  EMPOLI 0 TERNANA 2  15′ Pratali (A); 87′ Dumitru       EMPOLI: Dossena: Laurini; Tonelli; Pratali; Regini; Saponara (84′ Spinazzola); Moro; Camillucci; Cristiano (68′ Pucciarelli); Maccarone; Cori (75′ Shekiladze). A Disp: Pelagotti; Ferreira; Valdifiori; Signorelli.

Commenta per primo!

 

EMPOLI 0
TERNANA 2

 15′ Pratali (A); 87′ Dumitru       EMPOLI: Dossena: Laurini; Tonelli; Pratali; Regini; Saponara (84′ Spinazzola); Moro; Camillucci; Cristiano (68′ Pucciarelli); Maccarone; Cori (75′ Shekiladze). A Disp: Pelagotti; Ferreira; Valdifiori; Signorelli.   TERNANA: Ambrosi; Ferraro; Pisacane; Lauro; Dianda; Di Deo; Carcuro; Vitale; Nolè (70′ Miglietta); Litteri (62′ Dumitru); Sinigaglia (55′ Ragusa). A Disp: Brignoli; Fazio; Brosco; Maniero.   ARBITRO: Sig. Manganiello di Pinerolo (TO).  Assistenti: Avellano/Di Iorio   AMMONITI: 17′ Dianda (T); 22′ Moro (E); 32′ Lauro (T); 34′ Maccarone (E); 70′ Nolè; 77′ Saponara (E); 87′ Dumitru (T) ESPULSI: 89′ Dumitru (T)     Male, male, male, male!   Non ci sono giustificazioni, oggi, oltre al dover far vedere un qualcosa di interessante a livello di gioco, la squadra aveva l’obbligo di uscire, almeno, con un risultato positivo, ed invece, la Ternana (zero gol segnati fino a questo incontro) è venuta al “Castellani” ed ha fatto sua l’intera posta.   I numeri del match, le occasioni, l’eventuale sfortuna (ammesso a questo ci si possa rivolgere) oggi, o almeno adesso, a caldo, a pochissimi minuti dalla fine del match, no ci interessano.   Ci interessa il risultato e guai adesso a chi dirà che siamo soltanto alla 5a e che ci mancano ancora quattro/cinque elementi, perché cosi, crediamo, si possa andare davvero da poche parti.   Per quel poco che vogliamo dire della partita (l’aggiornatissimo live racconta tutto quello che c’è da sapere) diciamo che il match è terminato 2-0 per la Ternana (storico primo successo degli umbri ad Empoli). Un Empoli che era partito bene e che a leggere i numeri ha anche preso tre traversi ma oggi non c’è da appellarsi alla sfortuna ma fare dei seri meaculpa a tutti i livelli per una squadra che fa fatica ed in alcuni singoli ha veramente dei giocatori assolutamente non da categoria. Siamo riusciti anche a far segnare Dumitru nel momento in cui dovevamo arrivare noi al pari. Aggiungiamo anche che oggi c’è stato forse l’arbitro più scarso visto ad Empoli negli ultimi anni, ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare non dando un rigore netto ai rossoverdi, e a non espellere Saponara. Poi in mezzo tanti errori anche avversi a noi.   In campo vanno i giocatori, è vero, però vogliamo sottolineare che di quel paventato carattere di mister Sarri, quello della fame, della voglia, dell’aggressività, dopo cinque gare non stiamo vedendo niente   Adesso la società dovrà essere brava e serena nell’affrontare alcune decisioni, e nel farsi sentire dalla squadra,  e capire, anche se ritornando in campo già martedì prossimo non sarebbe consigliabile, possa essere il momento di dare una segnale importante.     LIVE MATCH 1° Tempo 1′ – Subito un tiro cross di Moro che esce sul fondo. 3′ – Fallo di Cristiano su Nolè che concede una punizione ai venticinquemetri per la Ternana.  Calcia Vitale, ribatte Maccarone che era i barriera. 6′ – Lancio di Moro per Cori ma esce bene Ambrosi e fa sua la palla. 7′ – Cross di Nolè per Litteri che va di testa, non bene, e la palla esce alla spalle di Dossena. 9′ – Primo angolo del match ed è azzurro. Batte Cristiano, toglie la palla la difesa, palla che va a Moro, bomba del capitano con Ambrosi che si supera deviando in angolo, con palla che sbatte anche sulla traversa. 10′ – Batte il secondo angolo ancora Cristiano, palla a Tonelli che è solo e di testa la prende nella maniera peggiore: palla out. 11′ – E’ la Ternana ad andare vicina al gol con Litteri che di testa batte a colpo sicuro e Laurini, un metro avanti alla linea di porta, toglie il pallone dal possibile gol. Partita viva. 14′ – Bel rasoterra di Saponara a fil di palo ma il gioco era fermo per un fallo su Lauro. 16′ – Ternana in vantaggio grazie ad un autogol di Pratali che di testa, in tuffo, spinge la palla dentro la nostra porta. Il cross era di Litteri che aveva soffiato palla ad un ingenuo Tonelli. 17′ – Ammonito Dianda per fallo su Saponara. 18′ – Mischione in area neroverde ma Maccarone non riesce ad arrivarci. 21′ – Azione insistita di Maccarone che poi appoggia a Camillucci il quale la butta in area ma Dianda anticipa Cristiano. 22′ – Saponara attacca palla al piede centralmente ma poi viene murato da Pisacane. 22′ – Ammonito Moro che ha steso da tergo su Vitale. 23′ – Per il fallo di cui sopra punizione battuta da Vitale, palla scodellata in area, difesa azzurra imbambolata, esce di pugno Dossena. Gioca meglio la Ternana dopo un buon inzio dei nostri. 26′ – Punizione per gli azzurri, una sorta di corner con palla però dieci metri dentro al campo. Batte Cristiano, un bel tiro ed Ambrosi deve uscire di pugno per anticipare Tonelli che era ben appostato. 27′ – Regina guadagna una punizione interessante dal limite. Batte Saponara, come a Novara, ma stavolta il portiere c’è e blocca. 29′ – Bomba di Maccarone dai ventimetri ma il corpo di un difensore umbro ribatte la conclusione. 31′ – Traversa di Saponara di testa, un tocco di precisione il suo che trova però il legno superiore. Cross di Maccarone da destra. 32′ – Ammonito Lauro che fa fallo su Moro a centrocampo. 33′ – L’Empoli prova ad attacare e Saponara viene messu giù all’altezza della lunetta d’area rossoverde. Punizione. 34′ – La punizione la batte Maccarone sulla barriera. 34′ – Ammonito Maccarone per un chiaro fallo di frustrazione su Lauro. 38′ – Azione incredibile con Litteri che va di testa a tu per tu con Dossena che lo travolge, la palla però supera Dossena e poi è Tonelli che toglie dalla porta la palla che si stava avviando in gol. Forse, diciamo forse, poteva starci rigore ed espulsione. 41′ – Punzione per noi dall’out di destra, la batte Cristiano, una palla tagliata, che però viene tolta dalla difesa ospite. 42′ – Cristiano trova un corner, il terzo per noi. Batte Cristiano, toglie la palla la difesa, arriva Moro che prova la botta che però è nettamente alta. 43′ – Straordinario cross di Laurini che da una gran palla a Cristiano, il quale stoppa la palla in maniera allucinante e l’azione di perde sul fondo. 45′ – Finisce in polemica il primo tempo perchè il fischio arriva quando Saponara ha palla e sta entrando in area. Arbitro, e lo diciamo per ambo le parti, davvero imbarazzante. Siamo comunque sotto 1-0 e questo, ahinoi, è quello che conta.   2° Tempo 2′ – Tiro cross pericoloso di Cristiano che fa la barba al secondo palo della porta di Ambrosi. 3′ – Tonelli a terra per un contatto mentre stava spazzando una palla, sembrava serio ma il difensore azzurro stringe i denti e si rialza. 5′ – Regini sulla sinistra gioca troppo con la palla, si fa raddoppiare e perde palla. Ecco come finisce una possibile azione offensiva. 7′ – Cross teso di Cristiano da sinistra che guadagna un corner. Batte Cristiano e Sinigaglia anticipa di un niente Tonelli che si era avventato di testa sulla palla. 9′ – Gli azzurri trovano un altro angolo frutto di una punizione rasoterra calciata da Cristiano. Batte Cristiano e libera la difesa. 10′ – Primo cambio per la Ternana: Ragusa per Sinigaglia. 13′ – Palla in profondità di Laurini per nessuno e quindi palla fuori e palla ai rossoverdi. 14′ – C’è Litteri che gioca con una scarpa in mano e solo dopo due minuti se ne accorge questo scarso arbitro. 15′ – Cross di Laurini per Maccarone che viene anticipato. 16′ – Da sottomiura un colpo di testa che sbatte sotto la traversa e ricade però fuori dalla linea di porta, non è gol ma purtroppo un occasione sprecata. 17′ – Saponara dal limite: alto. 17′ – Seconda cambio per la Ternana: Litteri esce ed entra Dumitru. 20′ – Laurini butta una palla dentro l’area avversaria dove Ambrosi a terra blocca anticipando Maccarone. 23′ – Primo cambio per gli azzurri: Pucciarelli per Cristiano. 25′ – Ammonito Nolè che stende il lanciato Saponara. 25′ – Ultimo cambio per mister Toscano: Miglietta per Nolè. 27′ – Saponara è passato a sinistra con Pucciarelli che si è sistemato a destra. 27′ – Cross di Saponara bloccato dal portiere. 30′ – Secondo cambio per gli azzurri: Shekiladze per Cori. 31′ – Slalom di BigMac che entra un area e trova un angolo. Angolo battuto corto, palla per Saponara che la mette in area ma si spegne sul fondo. 32′ – Ammonito Saponara per fallo di reazione su Ragusa, qui però lo diciamo obbiettivamente ci stava il rosso, arbitro scarso, va detto. 32′ – Saponara si è fatto male, è a bordo campo a farsi medicare, speriamo riesca a rientrare visto che l’arbitro lo ha graziato. 37′ – Maccarone vede Saponara libero a sinistra, lo serve, il forlivese prova ad entrare in area ma Dianda gli arpiona la palla. 39′ – Prova a sfondare centralmente Saponara che poi serve Laurini che però non raggiunge la palla che esce. 39′ – Ultimo cambio per Sarri che toglie Saponara per Spinazzola. 40′ – Cross di Regini per Maccarone ma esce di pugno il portiere. 41′ – Shekiladze a tu per tu con il portiere sbuccia la palla che si impenna, incredibile. 42′ – Dumitru va via a Tonelli e brucia Dossena: 0-2 42′ – Ammonito Dumitru per l’esultanza sotto la curva. 44′ – Rosso adesso per Dumitru che colpisce Pratali. Rosso diretto. 45′ – Saranno 5 i minuti di recupero. 50′ – E’ finita, azzurri sconfitti anche dalla Ternana. Si tre traverse prese, è vero ma questa squadra ha seri problemi e viene giustamente fischiata sonoramente dal “Castellani”   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy