Gli azzurri si rialzano: 3-1 all’Albinoleffe

Gli azzurri si rialzano: 3-1 all’Albinoleffe

3 1  38′ Stovini; 63′ Forestieri; 80′ Coralli; 84′ Cocco     EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Mori; Stovini; Gorzegno; Nardini; Musacci; Valdifiori; Saponara (79′ Signorelli); Coralli (90′ Laurito); Mchedlidze (61′ Forestieri). A disp: Handanovic; Tonelli; Gotti; Signorelli; Brugman; Lau

Commenta per primo!
3
1

 38′ Stovini; 63′ Forestieri; 80′ Coralli; 84′ Cocco     EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Mori; Stovini; Gorzegno; Nardini; Musacci; Valdifiori; Saponara (79′ Signorelli); Coralli (90′ Laurito); Mchedlidze (61′ Forestieri). A disp: Handanovic; Tonelli; Gotti; Signorelli; Brugman; Laurito.   ALBINOLEFFE: Tomasig; Piccinni; Sala (51′ Salvi; 74′ Girasole); Bergamelli; Zenoni; Mingazzini; Hetemaj; Regonesi; Grossi (48′ Torri); Foglio; Cocco. A disp: Layeni; Passonni; Garlini; Luoni.   ARBITRO: Sig. Giacomelli di Trieste   AMMONITI: Valdifiori (E); Mchedlidze (E); Hetemaj (A); Bergamelli (A); Foglio (A)   Serviva una reazione d’orgoglio dopo la non felice prestazione di sabato scorso dove gli azzurri avevano trovato anche la sconfitta. Detto e fatto, tre schiaffoni all’Albinoleffe del sempre ostico Mondonico che arrivano a suggello di una bella prova giocata tra l’altro sotto un gran galdo. Non era facile conoscendo anche le caratteristiche dei nostri avversari ma è stato fondamentale il gol di Stovini nel finale di prima frazione per sbloccare la gara che onestamente non ha mai visto gli avversarsi creare particolari pericoli alla porta di Pelagotti messa “sotto assedio” solo nel finale di partita. Tre punti che ci portano a quei tanto decantati 52 punti, soglia che dovrebbe garantire a questo punto la salvezza, salvezza che però se trova la sua matematica guardando alle tre che andranno giù direttamente ma che non la trova ancora nel playout. Non guardiamo sopra, lo abbiamo già fatto e pagato caro, godiamoci semmai questa giornata.   LIVE MATCH 1° Tempo 1′ – Foglio si divora il gol del vantaggio tirando sull’esterno della rete solo davanti a Pelagotti. Incredibile come la difesa azzurra si sia fatta sfilare. 3′ – Ancora Foglio che semina il panico nell’area azzurra, poi è bravo Mori  sulla linea dell’out a chiuderlo. 8′ – Conclusione di Coralli dai diciottometri su passaggio di Nardini; palla telefonata per Tomasig. 10′ – Ci prova Valdifiori dalla media distanza con palla che esce nettemante sopra la traversa. 11′ – Il Cobra cerca la testa di Levan che era ben piazzato in area, ma che non impatta la palla. 13′ – Botta di Musacci dai venticinquemetri, tiro teso ed angolato che impegna di pugno Tomasig. 17′ – E’ Saponara a provarci da fuori, da posizione centrale. La palla fa la barba alla traversa, un bel fendente quello del giovane azzurro. 20′ – Girata di Coralli dal limite dell’area su servizio di Nardini che va fuori, ma bello il gesto atletico del Cobra. 21′ – Adesso invece il Cobra si mangia clamorosamente il gol del vataggio. Passaggio sbagliato della difesa bergamasca che rimette in moto Coralli che è a tu per tu con Tomasig ma il suo tiro, debole, esce sul fondo. 22′ – Miracolo di Tomasig su Saponara che da pochi passi gli spara addosso guadagnando il primo angolo del match. 26′ – Mingazzini prova a mettere in moto Zenoni che sarebbe andato in porta, per fortuna l’ex Juve non trova la palla che esce. 27′ – Tiro al volo di Coralli dai trentametri, un lob di potenza che esce di poco, seppur Tomasig era sul pallone. 28′ – Secondo angolo per noi, lo batte Musacci, libera la difesa oggi in maglia gialla. 30′ – Arriva il primo angolo per gli ospiti guadagnato da Piccinni che mette in difficolà con un cross Pelagotti il quale di pungo alza il pallone sipra la traversa. 31′ – Dall’angolo è proprio Piccinni, appostato sotto misura, a colpire la palla che esce sopra il montante superiore. 35′ – Cross di Vinci in area per Coralli che fa bene la sponda per l’accorrente Saponara che però non incoccia la palla e l’azione si spegne. 36′ – Colpo di testa di Coralli che esce di poco. 38′ – GOOOOOOOOOOOOOL il capitano Stovini di testa fredda Tomasig raccogliendo un bel cross di Musacci dalla destra. 39′ – Prova Hetemaj da fuori, para facile Pelagotti. 41′ – Tiro cross di Foglio dalla sinistra, si distende Pelagotti e blocca. 43′ – Saponara dai venticinquemetri tenta un rasoterra che esce non di molto alla destra del portiere che però non si è fatto impensierire. 44′ – Debole colpo di nuca di Foglio da centro area che esce nettamente sopra la traversa. 46′ – Finisce il primo tempo: 1-0 per gli azzurri che sono meritatamente avanti.   2° Tempo 2′ – Ammonito Valdifiori che commette fallo su Foglio nella trequarti azzurra. 3′ – Primo cambio per l’Albino che inserisce Torri per Grossi. 4′ – Destro di Coralli dal limite bloccato da Tomasig. La palla era stata leggermente deviata da un difensore ospite. 5′ – Ammonito Mchedlidze che atterra fallosamente Mingazzini. 6′ – Secondo cambio operato da Mondonico che inserisce Salvi per Sala. 7′ – Botta di controbalzo dal limiti del Cobra che fa la barba al palo alla sinistra del portiere. 8′ – Fallaccio di Regonesi su Levan non fischiato dall’arbitro: incredibile soprattutto dopo il giallo facile su Valdifiori. 11′ – Bravo Gorzegno a guadagnare un angolo. Dalla bandierina Musacci, palla che arriva prima a Coralli poi a Valdifiori che tira fuori 15′ – Pericoloso colpo di testa di Torri fuori di poco. Il bomber ospite era però in offside. 16′ – Primo cambio per gli azzurri, dentro Forestieri fuori Levan. 18′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL a segno Foresetieri con un chirurgico diagonale rasoterra. 20′ – Giallo per Hetemaj che stende un indiavolato Forestieri. 25′ – Fase di gioco molto confusionara con gli ospiti che provano a spingere per riaddrizzare la loro partita. Controlla bene la difesa capitanata da Stovini. 26′ – Pericoloso colpo di testa da due passi di Piccinni che mette la palla di un niente sopra la traversa. Il numero 77 bergamasco raccoglieva una punizione di Mingazzini. 29′ – Ultimo cambio per l’Albino che richiama Salvi, infortunato, per Girasole. 30′ – Ancora un diagonale di Forestieri, dalla parte opposta a quella del gol. La palla esce davvero di un soffio alla sinistra di Tomasig. 33′ – Ammonito Bergamelli che trattiene per la maglia Forestieri. 34′ – Cambio di Aglietti: fuori Saponara dentro Signorelli. 35′ – GOOOOOOOOOL terzo sigillo azzurro realizzato da Coralli che di piatto appoggia in rete un passaggio rasoterra da destra di Signorelli. 37′ – Grande anche Pelagotti che devia con le dita una bella punizione di Regonesi. 39′ – Accorcia le distanze l’Albinoleffe con Cocco che ben servito da Foglio, da pochi passi, batte Pelagotti incolpevole. 41′ – Musacci da fuori: alto. 44′ – Gli azzurri guadagnano due corner di fila ma non sorte niente. 45′ – Assegnati 6 minuti di recupero. 45′ – Ultimo cambio per l’Empoli: dentro Laurito fuori Coralli. 47′ – Grande tiro di Girasole indirizzato al sette che per fortuna non entra. 48′ – Giallo a Foglio per simulazione. 51′ – Finisce con gli azzurri vincenti per 3-1. Bella gara, bella reazione dopo Modena.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy