Un pareggio che vale oro: 1-1 a Marassi

Un pareggio che vale oro: 1-1 a Marassi

GENOA 1 EMPOLI 1 14′ Bertolacci, 77′ Tonelli   Un Empoli immenso riesce a portare a casa un pari prezioso e meritatissimo nel catino di Marassi. Al gol di Bertolacci risponde Tonelli fra le proteste. Dovremmo però protestare anche noi per un gol immeritatamente annullato a

Commenta per primo!

GENOA

Genoa Calcio

1

EMPOLI

logo empoli

1

14′ Bertolacci, 77′ Tonelli   Un Empoli immenso riesce a portare a casa un pari prezioso e meritatissimo nel catino di Marassi. Al gol di Bertolacci risponde Tonelli fra le proteste. Dovremmo però protestare anche noi per un gol immeritatamente annullato ad inizio match a Maccarone.     GENOA: Perin; De Maio; Marchese; Burdisso; Edenilson; Rincon (52′ Antonini), Bertolacci; Antonelli; Perotti; Matri; Falque (63′ Lestienne). A Disp: Lamanna; Sommariva;  Izzo; Greco; Panico; Mandragora; Rosi; Mussis;  Pinilla.   EMPOLI: Bassi; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce; Verdi (68′ Zielinski); Pucciarelli (59′ Tavano); Maccarone (84′ Mchedlidze). A Disp: Sepe; Pugliesi; Barba; Bianchetti; Perticone; Signorelli; Moro; Laxalt; Aguirre.   ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto.  Assistenti: Di Fiore/Bianchi.  Di Porta: Giacomelli/Minelli.   AMMONITI: 72′ Antonini (G), 76′ Croce (E), 77′ Perotti (G) 92′ Bertolacci (G)   Pareggio prezioso per gli azzurri, arrivato per la terza volta in rimonta in trasferta, dato che evidenzia il carattere di questa squadra che come a Cesena e a Verona con il Chievo riesce nel corso della ripresa a rimettere in piedi la gara. Una partita che ha presentato difficoltà contro un Genoa che come da previsione ha messo intensità e fisicità nella contesa, caratteristiche come noto non propriamente familiari agli azzurri. Da sottolineare la personalità della squadra che è venuta a giocarsela, e la capacità di non perdersi d’animo dopo il gran gol di Bertolacci dopo solo un quarto d’ora. Nella ripresa nonostante l’Empoli non abbia avuto molte occasioni per pareggiare e arrivato il gol con Tonelli seppur con la mano (bisogna ammetterlo) che ci ha permesso di rimanere imbattuto da Marassi. Ottima la tenuta della nostra difesa nel finale con il grifone all’assalto all’arma bianca. Un risultato che è il premio della determinazione e la voglia di soffrire messa in campo dalla squadra di Sarri.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Non ce la fa Sepe e torna quindi tra i pali Bassi. Per il resto formazione annunciata con Pucciarelli preferito a Tavano in partenza. Cambia invece l’attacco del Genoa rispetto alle previsioni. Nell’Empoli sempre out Laurini. Viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Antonio Campanella morto nell’alluvione che ha colpito la città della Lanterna dieci giorni fa. genemp1′- Si comincia, il primo pallone e’ giocato dal Genoa. 2′- Percussione di Mario Rui che manda in verticale Verdi, la sua conclusione in diagonale  e’ controllata da Perin. 4′- Punizione di Valdifiori, consueto schema ma il passaggio per Maccarone e’ lungo. 5′- Azione avvolgente del Genoa da sinistra a destra, Edenilson appoggia per Perotti, Bassi si fa trovare pronto alla parata. 6- Maccarone lavora una bella palla in area, il suo tiro viene deviata in corner da un difensore. dall’angolo Maccarone era andato in rete ma Cervellera annulla per una spinta poco chiara di un giocatore azzurro. 8′- Cross di Bertolacci per Matri chiude la nostra difesa. 10′- Bella azione in linea degli azzurri, Maccarone manda Verdi che si porta la palla sul sinistro Perin blocca in due tempi. 11′- cross di Bertolacci che attraversa la nostra area, libera Mario Rui, la palla arriva a Rincon il suo sinistro si perde ampiamente a lato. 14′- Gol del Genoa Bertolacci dal limite manda la palla all’angolino alla destra di Bassi. 15′- Lancio di Valdifiori per Pucciarelli il quale colpisce fallo in attacco ai danni di Marchese. 16′- Croce guadagna un’ottimo calcio di punizione nella trequarti del Genoa. 19′- Bertolacci si guadagna il primo corner per il grifone, sulla battuta di Edenilson De Maio conclude di testa sul fondo. 21′- Scambio Vecino-Hysaj, l’albanese pescato in posizione di fuorigioco. 23′- Lancio di Valdifiori che pesca Maccarone in area sul versante sinistro, purtroppo non riesce a controllare la sfera che si perde sul fondo. 24′- Vicinissimi al pareggio gli azzurri, bel lancio di Verdi per Pucciarelli che da posizione defilata manda di un soffio il pallone sul fondo. Peccato. 26′- Verdi pesca Maccarone all’altezza del vertice sinistro dell’area, il passaggio di big-mac è troppo lungo per i compagni e termina tra le braccia di Perin. 27′- Destro di Mario Rui che si perde abbondantemente a lato. 30′- Bertolacci pesca Falque, il cross del brasiliano che origina il secondo corner per il Genoa. Sul tiro della bandierina viene fischiato fuorigioco al Genoa. 32′- Cross di Marchese, la toglie Rugani. Sul proseguo dell’azione cross da sinistra di Antonelli e Matri devia sul fondo. 34′- Provano prima Pucciarelli e poi Croce a sfondare nel settore di sinistra, ma la difesa del Genoa si chiude. 35′- Pericoloso contropiede del Genoa, Tonelli ferma Matri e si guadagna un calcio di punizione. 36′- Cross di Falque da sinistra, la palla attraversa tagliando fuori Perotti sul fronte opposto. Si riprende con una rimessa laterale per noi. genemp238′- Discesa di Mario Rui sulla sinistra, il suo cross attraversa l’area genoana e si perde sul fondo con Maccarone che non riesce ad arrivare sulla sfera. 39′- Cross di Marchese al centro dell’area, Bassi respinge con i pugni. 40′- Buona chiusura di Hysaj ad interrompere una pericolosa iniziativa del Genoa. 42′- Perotti cerca Matri, chiude Mario Rui e Bassi evita l’angolo. 44′- Rincon cerca Matri , Hysaj chiude in fallo laterale. 45′- Si va al riposo senza recupero, protestano i padroni di casa perchè i rossoblù erano in possesso di palla. Decide per ora il gran gol di Bertolacci.   2° Tempo genemp30′ – Si riparte con gli stessi undici con la missione di rimettere apposto un match che ci vede sotto immeritatamente. Dispiace però che nessuno abbiamo protestato sul gol ingiustamente annullato agli azzurri sul punteggio di parità. 1- Il primo pallone della ripresa è giocato dagli azzurri. Croce guadagna un calcio di punizione. Batte Valdifiori, il suo servizio è troppo lungo per Tonelli si perde direttamente sul fondo. 3′- Percussione di Rincon che va al limite dell’area, il suo tiro viene respinto da Tonelli in corner. Sul quarto angolo per il Genoa conclusione di Rincon da fuori, ma la conclusione del venezelano si perde ampiamente a lato. 5′- Perotti pesca Falque, la chiude Tonelli. 6- Ripartenza azzurra, Verdi prova a pescare Pucciarelli ma il servizio è troppo profondo. Intanto guaio muscolare per Rincon che con ogni probabilità uscirà. 7′- Rincon infatti lascia il campo in barella, l’ex Antonini prende il suo posto. 9′- Croce cerca di divincolarsi dalla guardia di Antonini,  il suo cross con il sinistro, Perin esce senza problemi in presa alta. 11′- Azione prolungata del Genoa all’limite della nostra area, ci prova Falque spostato sulla sinistra il suo tiro è controllato da Bassi. 13′- Punizione per il Genoa, batte Perotti a centro area, fallo in attacco dei rossoblù. 14′- Primo cambio per gli azzurri, Sarri gioca la carta Tavano al posto di Pucciarelli. 15′- Hysaj va a guadagnarsi il secondo tiro della bandierina per gli azzurri. Dal tiro della bandierina la palla di Valdifiori esce nella traiettoria aerea, anche se non ne siamo convinti. 17′- Verdi per Tavano dalla mattonella preferita, sceglie il passaggio di ritorno per Verdi ma la difesa del Genoa respinge. 18′- Tavano pesca Maccarone che viene anticipato da De Maio. 19′ Secondo cambio nel Genoa Lestienne prende il posto di Falque. 20′- Tiro dalla bandierina per il Genoa, la toglie Rugani. Sul proseguo dell’azione e’ ancora il “Golden Boy” ha togliere le castagne dal fuoco. 22′- Tonelli perde un pallone sanguinoso al limite dell’area, Bertolacci con il piatto sinistro cerca l’angolo, Bassi si distende e devia. Ancora corner per il Genoa, Maccarone libera. 23′- Ancora una palla persa dai nostri, sulla ripartenza del Genoa Mario Rui si guadagna una punizione. Secondo cambio per L’Empoli,  Esce Verdi al suo posto entra Zielinski. 26′- Duro intervento di Tonelli ai danni di Bertolacci. 27′- Valdifiori cerca in verticale Maccarone ma il pallone è troppo lungo e muore tra le braccia di Perin. 28′- Ammonito Antonini per un fallo a centrocampo. 29′- Zelinski per Vecino il suo diagonale obbliga alla deviazione Perin, sulla deviazione nessun compagno riesce ad intervenire. 31′- Zielinki cerca Maccarone il suo controllo non e’ dei migliori, comunque e’ corner. 32′- Goooooooool Angolo di Valdifiori sponda di Maccarone per Tonelli che devia con la mano e mette in rete .Proteste dei genoani ne fa le spese Perotti che viene ammonito. 34′- Genoa che si propone in avanti, traversone di Lestienne chiude Hysaj in corner. 35′- Spunto di Perotti sulla sinistra il suo cross viene respinto da Bassi, si avventa Matri che manda la palla sul palo. 37′- Azione convulsa in area azzurra; cross di Perotti, Bassi respinge con i pugni. genemp439′- Ultimo cambio nell’Empoli, Mchedlidze prende il posto di Maccarone. 41′- Cross di Edenilson, il colpo di testa di Lestienne si perde sul fondo. 43′- Ancora l’indiavolato Perotti sulla sinistra, respinge la nostra difesa proprio sul destro di Edenilson, per nostra fortuna il brasiliano calcia a lato. 45′- Saranno 4′ di recupero. 46′- Mchedlidze cerca Tavano, l’assist è troppo lungo per Tavano. 47′- Ammonito Bertolacci per proteste. 48′- Assist di Mchedlidze per Tavano, libera Burdisso. Sull’altra sponda Angolo per il Genoa, la libera Rugani. 49′- Triplice fischio di Cervellera, usciamo imbattuti a Marassi, al gol di Bertolacci ha risposto Tonelli con la mano che qualche dubbio lo ha lasciato.   Da Genova Stefano Scarpetti  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy