L’attaccante azzurro ha parlato al termine della sfida con la Juventus:

“Abbiamo fatto una bella gara secondo me, migliore anche di quella con l’Inter. Un grande primo tempo ma dopo il gol loro non è stato facile perchè loro palleggiano molto bene. Noi attaccanti dobbiamo sacrificarci, è quello che ci ha chiesto il mister e lo abbiamo fatto, poi ripeto se loro magari non trovavano quel gol chissà che partita sarebbe stata. Queste qui son gare difficili, ci hanno perso tutti ma noi non siamo partiti sconfitti e credo lo si sia dimostrato, poi domenica dobbiamo metterci qualcosa ancora in più e provare a vincere. Con Rugani ci siamo fatti i complimenti, lui ha fatto bene anche oggi, è un amico che è cresciuto con noi e so che anche lui tiene molto all’Empoli. Da questa gara portiamo a casa diverse cose buone, l’unità di gruppo è una perchè abbiamo fatto bene collettivamente ma bisogna migliorare in diverse cose soprattutto quando abbiamo palla noi.”

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe pagelle di Juve-Empoli 2-0
Articolo successivoJosè Mauri: “Abbiamo pagato la stanchezza”
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here