Potrebbe non fermarsi a quello di Daniele Croce l’elenco dei calciatori “sarriani” che potrebbero finire nel mirino azzurro nel calciomercato che aprirà la settimana prossima.

 

E se Croce potrebbe essere quell’esterno che ben si adatterebbe al gioco del nuovo mister empolese, adesso si guarda alla difesa, reparto che come abbiamo già avuto modo di dire, al momento è quello che necessita uno sguardo più attento vista la pochezza di elementi in rosa.

Il nome è quello di Samuele Romeo, palermitano classe 1989 che ha seguito a Sorrento l’allenatore valdarnese dopo l’esperienza di Alessandria.

Alessandria, dove sia Romeo sia Sarri hanno vissuto un ottima stagione sotto tutti i punti di vista.

 

La notizia arriva direttamente dalla Campania, dove viene sottolineata l’affinità tra il giocatore ed il tecnico, dimostrata anche dal fatto che una volta esonerato Sarri, con l’arrivo di Ruotolo, sono state di meno anche le occasioni avute dal difensore di mettersi in mostra, pare proprio, sempre secondo indiscrezioni, a causa del grande attaccamento verso il tecnico esonerato.

 

Il giovane difensore si era messo già messo in mostra nelle fila della Primavera rosanero, per poi passare tra i professionisti nel Lumezzane. Adesso il suo cartellino è tutto del Sorrento che lo ha riscattato proprio dal Palermo.

 

Il giocatore ha gli occhi addosso anche di altri club, su tutti il Sassuolo che, da quanto trapela, gli avrebbe già fatto una proposta, ma anche il Varese si sarebbe messo in moto su di lui, due club sicuramente importanti.

Potrebbe però fare la differenza il “mentore” Maurizio Sarri.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie Bwin
Articolo successivoIntitolata a Stovini una Scuola Calcio
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

20 Commenti

  1. La “differenza”, secondo me, la farà il fatto che questo NON è uno svincolato e che per comprarlo ci vorrebbero dei soldi, che la nostra dirigenza NON ha intenzione di investire…
    Pronto ad essere smentito

  2. Ad Alessandria ha fatto bene, con Sarri cambia faccia (in positivo) e’ giovane,in quel ruolo siamo scoperti,cosa manca? Ah giusto..PAGARE…

  3. È molto duttile, peró, come dice giustamente Angelo predilige stare al centro e Sarri lo ha praticamente impiegato sempre lo. Ad Alessandria ha fatto alcune gare a destra nelle difesa a quattro.

  4. A me non promette bene sam ha detto che alessandria ha fatto bene e ti do ragione,pero quest’ultima stagione a sorrento non ha fatto granché giocando 14 partite giocate su 34 non e’ un bel bottino….staremo a vedere!!!

  5. palermitano purosangue…abbiamo la stessa cadenza…amuni’ cuci’ spero tu venga ad empoli…avrai un pezzo di sicilia che tifera’ per il tuo empoli..

  6. Ha ragione usualemi non verrà mai se ci sono anche varese e sassuolo dietro ci vogiono i soldi.
    Poi c’è da prenderlo (presumo dal lumezzane) mah….

  7. Che grandi giocatori !!!! Croce , Romeo la prossima chi é Giulietta?
    E voi finti tifosi di campagna osannate questi finti giocatori di C2 ?
    Dai Vannuchi fatti un bel weekend al mare ti farà bene!!

      • O Luca ma sei briaco o cosa? non abbiamo ne soldi ne voglia di salire..questi giocatori vanno più che bene…se vuoi vedere grandi nomi e giocatori strapagati guardati il barcellona ma non quest’Empoli!!

  8. C’è pero’ da considerare che le sue 14 partite disputate,sono state giocate con una media di 83 minuti a partita…..vuol dire che quando ha giocato,l’ha fatto da titolare con 1 solo subentro….evidentemente l’allenatore(Ruotolo),non l’ha considerato uomo che ne puo’ sostituire un’altro,ma propio non l’ha visto come giocatore….forse questo puo’ andare a suo merito,perchè si sa che ogni allenatore a qualche pupillo a cui appoggiarsi e lui non l’ha considerato tale……Un esempio lampante è stato Birindelli,che con Lippi giocava sempre titolare,con gli altri allenatori si accomodava in panchina!

  9. giocatore del 1989, ottimi margini di crescita! ultimi due anni in due signore squadre playoff ad alessandria e playoff a sorrento. difensore centrale adatto al nuovo mister che ama i difensori bravi e intelligenti a quelli fisici e violenti! il problema che il sorrento lo ha comprato dal palermo non credo che lo liberi per far contento il giocatore… @luca60 personalmente preferisco i giocatori che hanno fame da quelli che vegono con il nome e il portafoglio a fisarmonica…

  10. Caro Luca 60, perchè osannare ? Qui si discute in base al tema che P.E. tira fuori. In lega pro ci sono calciatori interessantissimi. Bisogna saperli scegliere. Guarda che anche a me piacerebbe Legati, Borghese, De Falco, Magnanelli, Paolucci, Tachtsidis, Di Roberto, Di carmine, De Vitis. Ma c’è da spendere. E tanto. Mi sembra che le intenzioni della Società siano un tantino diverse. Tutto qui. Saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here