image
ph empolifc

Ultimi cinque giorni di mercato, ultimi giorni per poter completare la rosa e fornire a mister Giampaolo il meglio che si possa per provare a fare una nuova impresa.

Ed il lavoro del team di mercato, al momento, è concentrato tutto sul centrocampo, dove sono in atto movimenti molto importanti sia per quanto concerne il discorso entrate sia per quello delle uscite.

 

Buchel e Paredes sono i nomi caldi, uno dei due caldissimo, per essere a breve integrati nella rosa azzurra. Con l’austriaco della Juve è praticamente tutto fatto, incassato anche il si del giocatore, si attende solo l’espletamento burocratico di alcune formalità per poi precedere al prestito. Siamo un passo indietro rispetto a Buchel, ma con la stessa formula arriverà con molto probabilità anche l’argentino della Roma, con in questo caso i giallorossi a temporeggiare soltanto perchè devono fare un operazione in entrata che a quel punto libererà l’ex Boca Juniors. Due centrocampisti che principalmente sono dei centrali ma che con moltissima probabilità verranno impiegati da interni, ruolo che ambedue sanno svolgere al meglio.

 

Per due arrivi ci saranno quasi sicuramente due partenze. Anche in questo caso c’è una certezza ed una situazione in divenire. La certezza è quella di Brillante che nelle prossime ore lascerà Empoli per fare pochi inizialmente pochi kilometri, tornando di fatto a Firenze nella società di appartenenza, da li poi il trasferimento in prestito al Como in serie B. Le parole rilasciate ieri da Carli a “Radio Bruno” hanno di fatto dato l’addio all’australiano che ad Empoli di fatto non si è mai messo in mostra.

C’è poi un’altra situazione, ben più difficile ed anche dolorosa, perchè ci si potrebbe andare a privare di un giocatore sul quale la società azzurra ha sempre avuto una fiducia incondizionata: Franco Signorelli.

Ore importanti queste per il venezuelano che deve seriamente decidere (lui il giudice unico) del suo futuro, con da una parte la possibilità di rimanere ad Empoli, in serie A, ma partendo dal presupposto di essere ancora una riserva, oppure andare in B a giocare da protagonista. Due le squadre che in questo momento sarebbe disposte a venirsi a prendere a piedi il giocatore, Bari e Ternana.

Dovrebbe invece rimanere in azzurro, almeno per adesso, Ronaldo, anche lui appetito da alcuni club di B (Perugia in testa) ma che al momento non dovrebbe muoversi nonostante nel suo ruolo abbia ben due elementi davanti.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie A
Articolo successivoL'Avversaria | Più e Meno di Milan-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

22 Commenti

  1. Se posso permettermi un consiglio al buon Franco, nostro dodicesimo uomo, è quello di andare a giocare un anno in B da protagonista per vedere finalmente di che pasta è fatto. Capisco che lasciare un ambiente come Empoli (che di fatto è casa sua) non sia certemente facile ma un’esperienza diversa potrebbe dargli quel grado di maturazione in più per farlo definitivamente sbocciare.

  2. DICI BENE FRANCO DODICESIMO UOMO SEMPRE DISPONIBILE E ( NON COSA DA POCO ) IN SILENZIO …
    Franco valuta bene tutto … e buona fortunata in entrambi i casi.

  3. CON BUCHEL ( se ho capito bene stessa formula di Saponara – obbligo di riscatto in caso di permanenza in A…. ) SI FA UN BEL COLPO !!
    PAREDES non mi esprimo non lo conosco.

  4. Franco io ti ho sempre sostenuto ! Quindi se per te è importante giocare con più continuità prova a fare un’esperienza in un’altra squadra magari in B per poi tornare da noi più forte di prima ! Sei sempre stato super corretto nei nostri confronti e ti meriti solo il meglio !
    Forza Empoli !

  5. Mandare a giocare anche il georgiano e prendere 2/attaccanti. Io un pensiero a Rolando Bianchi lo farei e anche Barreto( ex Torino e Bari).

    • Personalmente io Bianchi l’ho sempre odiato. Ora poi, è un giocatore finito secondo me, speriamo di non prenderlo.

  6. Operazioni del Ds da grande direttore,spendendo il giusto…sistemiamo l attacco e ce la giochiamo la salvezza..cmq levan ora o mai più..bisogna che cominci anche lui a fare la differenza anche se in passato non è stato prolifico

  7. Anche io penso che sia la soluzione migliore per Franco e per l’Empoli una cessione in prestito in B per dimostrare il suo valore.

  8. Rolando Bianchi!!?!!? Ma state scherzando??? Non fa’ goal nemmeno alla play station! E’ 32 anni che non gioca 2 partite di fila e non e’ mai stato bono, solo perche’ ha fatto un anno buono a reggio calabria e’ una vita che vive di rendita ma dai su levate I prosciutti dall occhi! Per l ignoranza si puo’ sentire se viene Montero a gratis..

  9. L’errore grave e’ che carli ha pensato che ronaldo fosse il sostituto di valdifiori solo perche aveva giocato bene due partite in serie b

  10. A me sembra che per l attacco non ci sono nemmeno voci su qualcuno. Comincio ad essere preoccupato. Come si fa ad affrontare un campionato di A con tre sole punte di cui la meglio ha 36 anni e gli altri due si e no faranno 10 gol in due?

  11. Ci vole gente che prende meno di 300.000…però integro…Cossu son tre anni che cammina in mezzo al.campo a Cagliari…sennò si teneva Tavano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here