Con quella di oggi, domenica 29 Gennaio, restano tre giornate piene per chiudere le ultime trattative di mercato e poter cercare di rittoccare la squadra andando anche a sistemare quei giocatori che ad oggi rischiano di non trovare più spazio. Saranno tre giornate, soprattutto quelle di domani e dopodomani, molto intense, dalle quali potrebbero uscire situazioni interessanti ed anche clamorose. Proviamo a fare il punto della situazione.

 

In entrata, anche stando a quello che ha detto ieri ai nostri microfoni il Presidente Corsi, dovrebbero esserci un paio di innesti.

Uno, quasi scontato, dovrebbe essere quello del mediano, un giocatore che abbia visione di gioco e magari una condizione fisica, soprattutto in termini di velocità, accettabile fin da subito. I dirigenti azzurri si sono incapuniti nelle ultime giornate sul giocatore del Bologna Casarini, e molto probabilmente si cercherà anche nelle prossime ore di far fruttare tutte la avanches fatte verso uno che comunque ha fatto ampiamente capire che non ha molta voglia di vestirsi di azzurro. Resta sempre aperta la pista che porta a Bottone del Frosinone, società con la quale c’è un ottimo rapporto e con la quale si potrebbe parlare anche di Cesaretti (sotto spieghiamo meglio).

 

Non è a questo punto da escludere che la seconda pedina possa essere un attaccante, questo lo diciamo non per una convinzione ma in relazione al fatto che in questi ultimi giorni di mercato l’Empoli potrebbe addirittura perdere tre attaccanti dell’attuale rosa, anche se, il ritorno anticipato di Tavano ed i due georgiani dovrebbero essere sufficenti assieme a Big Mac.

Allora non potrebbe a questo punto essere blasfemo se la società azzurra andasse su un esterno, per capirci una alla Lanzafame che sembrava molto vicino ad accasarsi ad Empoli ma che ora non dovrebbe muoversi da Catania.

 

In uscita ci sono tre situazioni molto importanti, e come detto sopra che riguradano tutti attaccanti.

Il primo è Cesaretti, per il quale si farà di tutto per mandarlo a giocare anche se il giocatore ha fatto capire che se deve scendere di categoria nella sua testa c’è solo il Frosinone, società e città, dove gode di una grande stima. Ecco perchè dicevamo sopra che alla fine potrebbe essere proprio Cesaretti l’ago della bilancia per arrivare a Bottone. Una situazione che alcune settimane fa la società ciociara aveva messo in standbye ma che adesso, con la campanella che sta per suonare, si potrebbe concrettizzare. Da dire che Cesaretti ha rifiutato il Latina proprio per non fare uno sgarbo ai canarini.

 

Poi c’è Dumitru. L’italo-romeno ha praticamente chiuso la sua esperienza ad Empoli, fallita sotto ogni punto di vista, con quello umano non per ultimo. Su di lui ci sono però in ballo molti soldi, soldi importanti che appartengono all’ambizioso Napoli. Dovranno essere quindi i partenopei ad avere l’ultima parola, ma non è escluso che di comune accordo si decida per mandare il giocatore in un’altra piazza, dove magari abbia anche una continuità di presenza e per questo il Pisa si sarebbe fatto avanti per avere l’ex bomber della Primavera azzurra.

 

Ultimo ma primo per importanza il discorso su Coralli. Il giocatore è a tutti gli effetti sul mercato, ma per sua scelta e non certo perchè sia la società a volersene privare. Abbiamo già spiegato a grosse linee il perchè di questa situazione, adesso starà al giocatore capire cosa meglio per lui e quindi in questi giorni prendere magari accordi con terze parti per lo spicchio finale di stagione. Non vogliamo fare filosofie in questo pezzo, crediamo solo che la gara di ieri abbia chiarito che non ci sono colpe “ad personam” ed il Cobra dovrebbe quindi capire e rendersi conto di quanto ancora possa fare per il suo Empoli. Detto questo diciamo che la Reggina, annusando la possibile partenza di Coralli avrebbe già aperto la sua porta, come aperta sembra essere quella, in una sorta di operazione-nostalgia, quella del Cittadella. Annoveriamo però anche un paio di richieste da due club ambiziosi della LegaPro (Carpi su tutti).

 

Chiudiamo dicendo che il discorso Valdifiori è praticamente chiuso fino a giugno: L’Empoli non ha intenzione di darlo in prestito ed il prezzo è molto alto. Moro invece avrebbe attirato le attenzioni del Vicenza di Gigi cagni.

 

A queste situazioni citate possono ovviamente aggiungersene altre, saranno tre giorni di fuoco, dove a questo punto, tutto è possibile.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Le interviste post partita di Empoli-Brescia
Articolo successivoGiovanissimi bella prova col Perugia
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

32 Commenti

  1. 1) vendere assolutamente subito moro, dumitru cesaretti.
    2) prendere casarini o bottone o entrambi
    3) in caso di vendita punta, tentate anche per un altra punta.
    4) comprare un terzino (vitale)
    5) sfasciare casa a coralli

    • smettila di prendertela sempre con coralli….ha sempre dato tutto per l’ empoli, e ora sta vivendo un momento di crisi che lo ha portato a dire cose che non pensa!!! forza cobra rimani con noi!!!

  2. Come ho gia scritto, a centrocampo ci vorrebbe un calciatore che in questo particolare momento dia equilibri, tempi, geometrie ed esperienza. Bottone è buono ma si tratta sempre di un calciatore che si esprime meglio con un forte supporto tecnico accanto. Casarini è buonissimo ma ricordo che è un centro/destra in un centrocampo a tre. Lo scorso anno, addirittura è stato impiegato come terzino destro a Bologna. Si fa per parlare…ma credo che un Gennaro Esposito (in uscita da Verona) sarebbe la persona giusta. In un centrocampo a tre (appunto il nostro), poi sarebbe l’ideale.

  3. Caro (o cara) Ele. Nessun commento di noi,non addetti ai lavori, può essere il Vangelo. Ho dato un mio personale giudizio senza avere pretesa di aver ragione. Non entro nel merito delle tante motivazioni che hanno portato a questo mezzo/fallimento e quindi parlo di calcio. Anche perchè la salvezza rimane nonostante tutto, alla nostra portata. Ripeto. Se si vuole andare avanti col 4312, per me ci vuole un centrocampista centrale coi koglioni. Ti saluto.

  4. Cmq mettere in bocca a una persona cose che non pensa nemmeno non è certo bello, Coralli ha sempre dato tutto , vuole restare a Empoli, ama la ns.maglia che è una seconda pelle…le vs affermazioni sono cavolate!

  5. Giacomo, vendere tonelli o regini puoi avere anche ragione, ma dire di vendere giocatori come signorelli, guitto, saponara, brugman e’ esagerato..!!!!!! Invece forse questi giocatori andrebbero fatti giocare meno anche perché in partite come quelle che andremo ad affrontare che sono per lo piu scontri diretti.. bisognerebbe mettere giocatori di esperienza e che anno il carattere di sostenere partite del genere…!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. X Ele: Sono d’accordo con te su Coralli (h 15,14). Spero si chiarisca al più presto questo malinteso. Per il bene della squadra. Per il rispetto di tutti. Ma soprattutto per un ragazzo serio che ad Empoli ha dato molto.

  7. Facendo una cosa che non facciamo quasi mai rispondiamo all’utente Ele77:
    Noi non abbiamo messo niente in bocca a nessuno, non ci sono dichiarazioni del giocatore che noi possiamo aver giornalisticamente ritoccato. Sono informazioni arrivate da fonti più che interne alla società (vedi la conferena pregata del tecnico Carboni) che noi abbiamo elaborato. Il nostro pensiero, come il vostro, è insidacabile, fermo sempre restando che chi scrive cerca, prova, a fare il bene dell’Empoli, senza la presunzione di riuscirci. Se il giocatore pensa che noi in qualche modo si possa avergli additato determinati suoi pensieri e/o considerazioni, siamo qui a raccogliere quanto vorrà comunicare, a noi ed a tutti gli sportivi azzurri. Grazie per l’attenzione.

  8. con tutta questa confusione la partita di martedi sera
    con la samp sembra quasi una cosa fastidiosa….
    volete scommettere che dopo 20 minuti perdiamo
    gia’ 2-0 perche lasciamo la testa ad empoli…
    agli undici leoni(????)la risposta…

  9. NON SPARATE CAXXATE SU CORALLI !!!! NON DITE COSE FALSE CORALLI NON SE NE VUOLE ANDARE !!!! NON è CHE LA SOCIETA’ O QUALCHE SENETORE SE NE VUOLE SBARAZZARE !!!!
    CORALLI HA SEMPRE DATO TUTTO PER LA NOSTRA MAGLIA !!!
    NON CONTINUATE A METTERLO CONTRO I TIFOSI SCRIVETE COSE VERE E NON COSE CHE VI DICONO DI SCRIVERE BURATTINI!!!!!

    CORALLI UNO DI NOI!!!!

  10. O!! deunasega io non capisco tutta questa premura per Coralli, se a sofferto l’arrivo di Maccarone , ieri io ho visto la notevole differenza con il Claudio di questo anno ,e non vuole essere messo in discussione perche ritiene di essere la prima donna allora è giusto che rifletta bene sul suo futuro se poi in una altra squadra lui riuscirà ad esprimersi meglio sarà una operazione felice per entrambi

  11. Per una volta facciamo una cosa che non crediamo sia dovuta, ovvero rispondere ad alcuni utenti:
    Noi non abbiamo messo in bocca niente a nessuno, abbiamo avuto delle informazioni ( tra l’altro alcune pubbliche che potete sentire anche voi) e le abbiamo rielaborate, secondo il nostro pensiero, che come il vostro è insidacabile. Non vogliamo fare polemiche e non crediamo che sia una oca sterile come questa a farci leggere di piu. Siamo prima di tutto tifosi di questa squadra, e, magari sbagliando, cerchiamo sempre di ragionare per il bene e non per il male dell’Empoli. Detto questo non imponiamo niente a nessuno e se qualcuno (non ci riferiamo a voi utenti) pensa che quanto scritto non sia giusto o peggio ancora, lesivo, siamo qui a raccogliere quanto ci vorranno dire. Grazie per l’attenzione, non risponderemo a nessun altra considerazione che se espressa in maniera educata verrà comunque pubblicata.

  12. Come tutte le cose della vita la verità sta in mezzo, peró sa ieri era fuori rosa di certo qualcosa di anomalo c’è e tutto questo attaccamento che qualcuno afferma è flebile, senno vai in campo e fai la prestazione della vita. Se Coralli resta io sono contento ma se va via non mi ammazzo, Maccarone è piu forte.

  13. siete i soliti quando vi faceva comodo tutti ad osannare coralli tutti a dire ci vorrebbero 11 giocatori cosi’ ora gli girate le spalle perche’ non segna è addirittura ruffiano ma venvia igli apri gli occhi te coglione è la societa’ e i senatori come busce che vogliono fuori coralli sai una sega te!!!!

    • intanto grazie per l’offesa, ma forse detta da te è un complimento in un certo senso..
      ad ogni modo Coralli, può aver fatto quello che vuole, ma è una fava, e bella grossa, perchè qualsiasi fosse il problema doveva parlarne pubblicamente.
      E questo non è ancora stato fatto. Si è rimpiattato come un codardo senza far sapere niente a nessuno e avendo dei comportamenti come un bambino di 2 anni.
      Mi pare che di questa gente ci si debba liberare.

      Certo c’è da dire che ancora non sappiamo bene cosa è successo, ma se gli unici a parlare sono carboni e società, è chiaro che coralli si caga sotto, oppure ha qualcosa di cui vergognarsi. Se la pensa diversamente, che lo venga a dire in pubblico prima che succeda quello che nessuno spera, cioè che coralli rimanga, perchè nessuna squadra di B lo compra, e lui non vuol scendere in legapro, e che il giorno dopo la fine del mercato ci venga a dire che aveva un problema fisico e che c’è stato un fraintendimento con l’allenatore.

  14. L’unico bambino di 2 anni in questo forum sei tu Vannucchi di xxxxx, con i tuoi deliranti commenti che dimostrano come di calcio non ci capisci niente,non mi meraviglierei se tu e quel xxxxxxx di baglini siete la stessa persona.Ma poi anche pianetaempoli non ti aveva denunciato alla polizia postale? Fanno ridere anche loro,parole parole e solo parole e poi cosa? Andate a xxxxxx tutti, finti empolesi

  15. ma ,a te idiota di ighli,chi ti va bene??? coralli no,signorelli lo hai pompato e dopo due partite che ha fatto male,lo hai scaricato,brugman doveva essere il salvatore della patria secondo te e ora non ne parli piu’ hai offeso tutti,giocatori,dirigenti eccc.devi essere un poveraccio,scarto della societa,chissa’ che non ci si incontri prima o poi

  16. scusate vorrei sottolineare una questione che non c’entra adesso con il calciomercato…. volevo comprare la maglia di tavano sul sito e ho mandato l’email con tutti i miei dati etc due settimane fa….. NON MI HA ANCORA RISPOSTO NESSUNO! sbaglio io la procedura oppure ……..

  17. intervista a claudio dove dice a pe che lui non vuole andarsene.
    punto sul mercato di pe dove dice che claudio vuole andarsene perfavore mi spiegate quello che dite perchè io non riesco a seguire le due cose.
    o vuole o non vuole andarsene un pò di coerenza e non parlate a vanvera

    • Sarà mica che il buon Claudio vuole continuare ad arrufianarsi i tifosi? L’anno scorso dopo il casino col Padova andò a raccontare a quelli che lo fermavano mentre se ne andava che sarebbe stato in grado di giocare, che era stato Aglietti a non volerlo in campo…salvo smentire tutto sui giornali subito dopo…ci risiamo?!
      .
      La verità starà nel mezzo, come in tutte le cose del mondo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here