Definito, o quasi, il discorso legato al calciomercato (come scritto nell’articolo di ieri), l’Empoli dalla prossima settimana inizierà a discutere i rinnovi dei contratti. Sono sostanzialmente tre i calciatori interessati a questo: Valdifiori, Tavano e Mchedlidze, tutti con scadenza giugno 2013.

 

Anche per questo capitolo fanno fede le parole, molto chiare e dirette, del DS Carli, ovvero che la società si metterà con tutti questi elementi, e con i loro agenti, ad un tavolo e farà la sua proposta, a carte scoperte. Proposta che potrà incotrare il benestare o meno della persona in questione, ma dal quel tavolo ci si dovrà alzare con un si o con un no. Anche qui dovrà vigere la sincerità, la schiettezza, quella che poi non dovrà creare mezze parole e mezzi discorsi a posteriori.

 

I tre elementi hanno avallato fin da subito la possibilità (anzi rimarcandone la voglia) di valutare tutte le componenti per poter prolungare il contratto in essere con gli azzurri, ed a naso, diciamo che con tutti e tre si dovrebbe andare verso la fumata bianca. Una fumata bianca che poi, comunque, a giugno potrebbe aprire nuovi scenari, soprattutto per Mirko Valdifiori che è appetito da diversi club anche della massima serie, ma che sarebbe davvero uno scempio veder andar via a zero. Per Tavano ci potrebbe essere un biennale che ne farebbe terminare la carriera con la maglia empolese.

 

Gli inizi della settimana prossima dovrebbero darci qualche informazione in più. Tra l’altro si attende anche per i primi giorni della nuova settimana la definizione totale della situazione che porterà Saponara a Milano nella stagione 2013/14.

 

Al. Coc.

2 Commenti

  1. E’ vero che può succedere ancora di tutto, è vero che la B è sempre piena di insidie e di sorprese, è vero che il quadro di valutazione non è ancora completo, ma…sarà anche il caso di pensare al contratto del Mister , e dei suoi preziosissimi collaboratori ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here